22°

34°

SALSOMAGGIORE

Centro Parco Millepioppi: via libera per i nuovi lavori

L’obiettivo è quello di concentrare in un’unica sede le varie attività

Centro Parco Millepioppi:  via libera per i nuovi lavori
0

Prosegue l’iter per i lavori di ristrutturazione del Centro Parco Millepioppi a San Nicomede all’interno del Parco dello Stirone.
Nei giorni scorsi con Determina dirigenziale comunale è stato approvato il progetto esecutivo per gli ulteriori lavori all’edificio principale destinato, una volta terminato, ad ospitare gli uffici del parco, il museo naturalistico ( oggi a Scipione Ponte) e le nuove aree didattiche. Complessivamente il costo dei lavori è di 200 mila euro, di cui 140 mila euro con finanziamento della Regione, il restante con contributi dell’Ente gestione per i parchi e la biodiversità dell’Emilia occidentale. Il podere Millepioppi , come si ricorderà, era stato sequestrato oltre dieci anni fa dall’Agenzia del Demanio ai proprietari, in base alla legge che prevede la confisca dei beni alla mafia, e affidato al Comune di Salso, che lo aveva a sua volta destinato al Parco dello Stirone.
Già da qualche anno ospita il Centro di recupero animali selvatici «Le Civette» e in futuro è destinato a diventare appunto la sede operativa e didattica del Parco. I lavori prevedono il completamento delle pareti interni, i pavimento, i serramenti e tutta la parte impiantistica. L’obbiettivo è quello di concentrare in un’unica sede le varie attività del parco. Molteplici sono stati i lavori già avviati in questi anni, con contributi regionali e provinciali, con la sistemazione e consolidamento dell’edificio principale. L’edificio accessorio invece è stato ristrutturato ed è adibito a sede del Cras, mentre nell’area esterna si trovano le strutture per la cura e riabilitazione dei rapaci e le aree didattiche per le visite al pubblico. Il podere inoltre è destinato in futuro ad ospitare un «Tecnopolo turistico ambientale » per il quale la Regione ha già approvato il progetto . Come aveva spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Canepari in sede di presentazione del bilancio 2014, si tratta di un progetto che coinvolge l’Ente Parco, il Comune e altri soggetti in fase di definizione nel rendere il Centro visite motore di sviluppo economico del territorio. Il progetto prevede che il Parco diventi un incubatore di impresa ospitando nei propri locali delle start up in stretta sinergia con l’ambito di azione dell’area protetta stessa con particolare riferimento al turismo sostenibile, alla didattica, alla valorizzazione delle attività agricole e la ricerca paleontologica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Siccità mai così grave dal 1878

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

vacanze

A1, traffico intenso tra Piacenza-Fidenza. Ad Aulla sull'Autocisa la coda ora è di 7 km

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

1commento

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Anteprima Gazzetta

Domenica il voto, appello a recarsi alle urne

fiamme gialle

Guardia di finanza: in 5 mesi scoperti 20 evasori totali. Tutti i numeri della Gdf

Durante la cerimonia del 240° della fondazione del Corpo 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

Lutto

E' morto il giurista Stefano Rodotà

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...