SALSOMAGGIORE

Centro Parco Millepioppi: via libera per i nuovi lavori

L’obiettivo è quello di concentrare in un’unica sede le varie attività

Centro Parco Millepioppi:  via libera per i nuovi lavori
0

Prosegue l’iter per i lavori di ristrutturazione del Centro Parco Millepioppi a San Nicomede all’interno del Parco dello Stirone.
Nei giorni scorsi con Determina dirigenziale comunale è stato approvato il progetto esecutivo per gli ulteriori lavori all’edificio principale destinato, una volta terminato, ad ospitare gli uffici del parco, il museo naturalistico ( oggi a Scipione Ponte) e le nuove aree didattiche. Complessivamente il costo dei lavori è di 200 mila euro, di cui 140 mila euro con finanziamento della Regione, il restante con contributi dell’Ente gestione per i parchi e la biodiversità dell’Emilia occidentale. Il podere Millepioppi , come si ricorderà, era stato sequestrato oltre dieci anni fa dall’Agenzia del Demanio ai proprietari, in base alla legge che prevede la confisca dei beni alla mafia, e affidato al Comune di Salso, che lo aveva a sua volta destinato al Parco dello Stirone.
Già da qualche anno ospita il Centro di recupero animali selvatici «Le Civette» e in futuro è destinato a diventare appunto la sede operativa e didattica del Parco. I lavori prevedono il completamento delle pareti interni, i pavimento, i serramenti e tutta la parte impiantistica. L’obbiettivo è quello di concentrare in un’unica sede le varie attività del parco. Molteplici sono stati i lavori già avviati in questi anni, con contributi regionali e provinciali, con la sistemazione e consolidamento dell’edificio principale. L’edificio accessorio invece è stato ristrutturato ed è adibito a sede del Cras, mentre nell’area esterna si trovano le strutture per la cura e riabilitazione dei rapaci e le aree didattiche per le visite al pubblico. Il podere inoltre è destinato in futuro ad ospitare un «Tecnopolo turistico ambientale » per il quale la Regione ha già approvato il progetto . Come aveva spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Canepari in sede di presentazione del bilancio 2014, si tratta di un progetto che coinvolge l’Ente Parco, il Comune e altri soggetti in fase di definizione nel rendere il Centro visite motore di sviluppo economico del territorio. Il progetto prevede che il Parco diventi un incubatore di impresa ospitando nei propri locali delle start up in stretta sinergia con l’ambito di azione dell’area protetta stessa con particolare riferimento al turismo sostenibile, alla didattica, alla valorizzazione delle attività agricole e la ricerca paleontologica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Crescono le truffe agli anziani

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Luminarie

Casa: spesi 125 mila euro

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video