19°

Provincia-Emilia

San Secondo, addio a Michele. Arte e cultura erano la sua vita

San Secondo, addio a Michele. Arte e cultura erano la sua vita
0

di Simona Valesi 
 Michele Moretti non è un amico di cui ci si possa facilmente dimenticare: lo sanno bene tutti coloro che lo hanno conosciuto.
 A San Secondo, a Soragna, in tutti i paesi della Bassa dove era guida turistica nei palazzi storici del territorio - ferratissimo nello studio dell’arte e appassionato di musica, letteratura, teatro - ha lasciato chi lo amava a soli 34 anni, colpito da una forma di leucemia fulminante, un male che ancora oggi non perdona.
 Il dolore della famiglia - mamma Rita e papà Mario -  e de tanti  amici è lancinante. Tutti pensano ora a Michele e al suo amore per la cultura, che rappresentava per lui la passione più profonda, più viva e sentita: sin da bambino la lettura lo «prendeva» per ore. Da ragazzino si interessava già delle opere più famose di pittori, scultori, artisti di ogni epoca. Con lui non ci si annoiava mai: oltre che studioso autodidatta, era anche un attore nato. La recitazione era infatti un’altro campo in cui Michele esprimeva tutta la sua profondità e ricchezza d’animo. Come nelle «visite spettacolo» consuete alla Rocca di San Secondo. «Michele, uno dei più attivi ed affezionati volontari della nostra associazione locale Corte dei Rossi partecipava alle scene recitate in costumi ispirati all’epoca ed impersonava volta per volta diversi soggetti - ha ricordato Pierluigi Poldi Allaj, presidente del gruppo sansecondino - come Maestro Pandolfo o il Marchese Guillame De La Roche. Inoltre ogni anno era lui a presentare la tradizionale Serata di San Valentino nella Rocca di San Secondo, promossa dall’associazione "Gli Amici del Cuore"».
Michele, ha raccontato Allaj, rifiutava di utilizzare quelli che lui quasi considerava come marchingegni fastidiosi ed inutili: il telefonino, oggi apparentemente irrinunciabile, o il computer. «Michele non li aveva, preferiva scrivere tutto a mano sulla carta. Fuggiva dalla modernità. Abbiamo ancora suoi testi che ci aveva preparato. Era così preciso, puntuale, chiaro. Aveva sì un carattere un pò introverso, ma chi ha avuto la fortuna di conoscerlo ha sempre trovato in lui un amico di cui potersi fidare ad occhi chiusi».
Tra il palazzo ducale di Colorno, dove era guida turistica professionista e ufficiale, al castello Sanvitale di Fontanellato, alla Rocca dei Rossi, Michele sapeva la storia di ogni maniero della Bassa, delle innumerevoli testimonianze storiche, architettoniche, artistiche della zona. Tanto da saper tenere testa ai più ferrati studiosi del settore.
 Diplomato al Conservatorio di Parma e poi frequentante la Facoltà di lettere e filosofia dell’Università cittadina, Michele era però soprattutto un autodidatta. Era ammirato per la sua conoscenza storica, artistica, culturale tanto da essere considerato un personaggio importante soprattutto nel suo paese, a San Secondo. Lo stesso sindaco Roberto Bernardini ha espresso tutto il suo sconforto alla notizia della morte improvvisa di Michele. «Non ci aspettavamo che ci lasciasse, erano settimane ormai che era stato ricoverato, ma nutrivamo sempre la speranza di vederlo tornare tra di noi, ad impegnarsi con l’entusiasmo che lo ha sempre caratterizzato - ha detto Bernardini con tristezza -. La sua intelligenza, passione e cultura erano una rarità che al giorno d’oggi si fatica a ritrovare».
Il funerale si svolgerà martedì alle 9 partendo dall’ospedale Maggiore di Parma per la chiesa di San Secondo, dove alle 9,30 sarà celebrata la messa. La salma sarà poi tumulata  al cimitero di Carzeto di Soragna. Il rosario sarà recitato nella chiesa di San Secondo stasera e domani alle  21.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano