12°

Provincia-Emilia

Boretto: riprendono le ricerche del 23enne scomparso nel Po

Boretto: riprendono le ricerche del 23enne scomparso nel Po
3

Un polacco di 23 anni è scomparso nel Po a Boretto, questo pomeriggio, mentre attraversava il fiume a nuoto poco lontano dal Lido. Dal Parmense e dal Reggiano sono scattati i soccorsi, ancora al lavoro per ritrovare il giovane. Le ricerche sono riprese questa mattina.

LA CRONACA DI IERI. Erano circa le 15 quando il 23enne e una ragazza sono andati nel fiume, sembra per raggiungere a nuoto un isolotto. Giunta a destinazione, la ragazza si è accorta che il 23enne era scomparso in acqua. Un pescatore si è avvicinato, udendo le grida della ragazza. Nemmeno lui ha visto il giovane emergere dalle acque del fiume e subito ha dato l'allarme.
Sono intervenuti i vigili del fuoco con un elicottero e i sommozzatori di Bologna, l'elisoccorso dell'ospedale Maggiore, un'ambulanza da Boretto e i carabinieri del paese.
Le ricerche del 23enne - originario della Polonia e residente a Brescello - sono ancora in corso. Per precauzione è stata spenta l'idrovora installata in zona.
Le ricerche sono state sospese a notte e riprenderanno domattina. Lo riferisce, in una nota, il Consorzio di bonifica parmigiana Moglia Secchia visto che il giovane, probabilmente annegato, è scomparso in un tratto di fiume a valle dei due impianti idrovori di sollevamento a fini irrigui (Boretto 1 e Boretto 2). Infatti le ricerche condotte nell’impianto più a valle, Boretto 1, dal gruppo sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna, non hanno dato esito positivo. I sommozzatori hanno però escluso che il corpo sia risalito più a monte.
Di conseguenza intorno alle 19 sono riprese le operazioni di prelievo dell’acqua a fini irrigui, destinata ai Consorzi di bonifica parmigiana Moglia Secchia, Bentivoglio Enza e Terre dei Gonzaga in destra Po. Il Consorzio ha fatto sapere, inoltre, che nel corso della giornata il livello del Po si è innalzato di circa 1,30 metri a causa delle piogge cadute nell’arco alpino. E che tutti i tubi di prelievo dell’acqua degli impianti di Boretto sono dotati di un cestello grigliato che impedisce l’aspirazione di corpi estranei, per cui si è subito esclusa la possibilità che il giovane potesse essere stato intrappolato in una turbina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    20 Luglio @ 08.53

    segnalo, non si sa mai che la guardia forestale faccia dei controlli come da suo dovere, che anche a Pontetaro sul greto del fiume ci sono spesso famiglie dell'Est che fanno il bagno nonostante ci sia il divieto di balneazione.

    Rispondi

  • luca

    19 Luglio @ 21.17

    quasi sicuramente avrà trovato un mulinello.... e c'è rimasto in mezzo come un giovedì.... fritto in padella.....

    Rispondi

  • Luca Ronzoni

    19 Luglio @ 18.39

    ma dico io?!?.....ma come si fa ad andare a nuotare nel Po??? ovvero nel fiume più inquinato d'italia?!? io non ci "poccierei" neanche un mignolo nel Po, figurarsi andarci a nuotare.....e poi a prescindere dall'inquinamento lo sanno tutti che i fiumi, soprattutto i grandi fiumi sono pericolosi, è facile essere vittima di correnti, fondoni, etc.etc...mah.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery