12°

Salsomaggiore

Furto di legna "involontario". Il ladro si scusa e dà 100 euro

Nei giorni scorsi sottratti alcuni quintali a Vittorio Pezzani. "Pensavo non fosse di qualcuno". Il derubato: "Lo perdono"

Furto di legna "involontario". Il ladro si scusa e dà 100 euro

La catasta di legna

Ricevi gratis le news
7

«Signor Vittorio, non sono un ladro mi creda, ma solo un cretino, che avendo visto la legna lungo la strada, pensavo non avesse un proprietario e quindi ero convinto di poterla prendere. Mi scuso ancora tantissimo e gli lascio questi cento euro per rimborsarlo della legna che ho preso».
È questa la missiva che Vittorio Pezzani ha trovato nella cassetta delle lettere di casa sua, nell'abitato di Contignaco, dopo che uno sconosciuto la scorsa settimana gli aveva portato via alcuni quintali di legna che era stata accatastata all'interno della sua proprietà.
 s.l..................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • remedello di sopra

    14 Settembre @ 17.36

    ma togliete sta notizia! Fa venire la depressione quella faccia! E' vecchia!!

    Rispondi

  • matteoparma

    10 Settembre @ 13.12

    beh scusate ma a parte tutto....indipendentemente da tutto...100 euro, a parte essere tanti, comunque sia magari ci fossero persone così in giro, certo un po' "scentrate" nell'entrare in una proprietà e prendere del "materiale" , ma la cosa che più si nota e che dovrebbe essere degna di nota...è il chiedere scusa e l'ammettere di aver sbagliato , scusate ma OGGI non è da tutti. Sono cosa o avvenimenti della provincia , ma rimangono di una provincia SANA quella a cui eravamo abituati 15 anni fa ormai....

    Rispondi

  • Mattia

    10 Settembre @ 08.30

    se erano veramente 5quintali, il valore della legna "sottratta" non è superiore a 7 euro/quintale, quindi a circa 35 euro totali...

    Rispondi

  • federicot

    09 Settembre @ 12.24

    federicot

    legna libera! legalize!

    Rispondi

  • remedello di sopra

    09 Settembre @ 12.18

    Allora qui c'è proprio la censura, se il commento non ti piace lo butti nel cestino! Allora cosa scriviamo a fare? Sarà già dieci volte che il mio commento non viene pubblicato, per varie cose, ma mica dico parolacce o cose del genere. Complimenti! Si vede lontano un chilometro che questa è una gran balla, allora lasciate perdere di scrivere queste notizie. E addio a un lettore che sarei io! REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.it - Visto che insisti, e lo fai anche con toni arroganti, non ti lasciamo certo senza risposte: 1) Questo sito avrà mille difetti, ma ospita opinioni di tutti i tipi e accetta senza problemi mille critiche (cui ovviamente siamo liberi di rispondere). Qualcuno forse, fin dal 2008, sperava il contrario e sperava di poter denunciare la "Gazzetta illiberale e che censura" di cui spesso si sparla a sproposito. Tu leggiti le migliaia di commenti pubblicati in questi 6 anni e ti accorgerai da solo che la tua parola "censura" è semplicemente ridicola, oltre che - questa sì - una balla. 2) IL cestino? Certo che lo usiamo: quando qualcuno scrive frasi volgari o diffamatorie. Tu, in effetti, non dici parolacce, ma in compenso diffami due persone in un colpo solo: chi ha subìto il furto e chi ha scritto l'articolo. Se entrambi ti querelassero forse rideresti di meno...E comunque ti ricordo quello che abbiamo spiegato fin dal primo giorno: un conto è la libertà di opinione e di critica ( e qui sarai sempre ben accetto), mentre un conto è diffamare qualcuno. Se domani un lettore scrive che "remedello di sopra" (A proposito, bello spargere veleni e fare i maestrini dietro un anonimato...) è un ladro o un pedofilo, io lo cestino: non è censura, è solo rispetto del codice penale e della Costituzione (Oltre che del "signor remedello di sopra") 3) Se hai davvero elementi per sostenere la tua tesi, invece di scrivere anonimamente a noi, vai con la tua faccia alla caserma di carabinieri e fai denuncia. 4) IN caso contrario, prima di dare lezioni (Anonime) a destra e a manca, preparati un po' meglio......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260