-2°

10°

Bassa

Fontevivo piange Luisa l'angelo del volontariato

Chiesa gremita per il funerale. Una donna buona, aiutava gli anziani in difficoltà ed era sempre disponibile per chi aveva bisogno

Fontevivo piange Luisa l'angelo del volontariato

Luisa Montagna

0

C'era un fiume di gente ieri pomeriggio ad accompagnare nell’ultimo viaggio Luisa Montagna, colpita da un male incurabile e scomparsa domenica scorsa, a pochi giorni dal suo ottantunesimo compleanno.
A stringersi attorno alla famiglia, appena si è sparsa la triste notizia, non è stato solo il paese in cui ha trascorso tutta la sua vita, ma anche i malati ricoverati con lei, assistenti, infermieri e tutte le persone con cui, durante le dolorose cure a cui era sottoposta, aveva diviso una parte di cammino.

«Era una donna di una bontà assoluta che si dedicava totalmente agli altri» ha ricordato don Oreste durante il funerale, raccogliendo l’unanime consenso dei presenti.
Tutti la conoscevano perchè per tanti anni aveva aiutato il marito Alide Pini nella gestione del distributore di benzina di Ponte Recchio alternando il suo lavoro di pellettiera con quello al suo fianco.
Dalle due figlie Raffaella e Antonella ha avuto la gioia di quattro nipoti e, fin dalla loro nascita, si è prodigata nel crescerli e accudirli.
«Quando è rimasta vedova, la sua fede è diventata più forte e, con i nipotini ormai cresciuti, gran parte del suo tempo è stato dedicato agli altri – ricordano le amiche del paese -. Se sapeva di un’anziana sola e in difficoltà, cercava di aiutarla in tutti i modi andando a fare la spesa per lei o anche solo tenendole compagnia durante la giornata. Se qualcuno aveva bisogno, sapeva di poter contare su di lei: aveva una delicatezza unica e se ne è andata in punta di piedi, come aveva sempre vissuto».
Tempo e lavoro donati col cuore, e senza mai chiedere nulla per sé, sempre pronta a prodigarsi per le iniziative di beneficenza mettendo sul piatto le sue capacità con ago, filo e uncinetto.
Sono pochi quelli che non hanno in casa uno degli angioletti che preparava per Natale o le coroncine fatte all’uncinetto. Oggetti che ora resteranno a proteggere chi li ha come faceva lei» dicono in tanti.
A vegliare sulla bara, per tutto il tempo del funerale, anche il labaro dell’associazione Amici del Tricolore.
«Da sempre lei e il marito erano sostenitori dell’associazione e io ho avuto l’onore di conoscerla fin da giovane, quando da giovane sposa sono arrivata a Fontevivo: lei e il marito erano disponibili per tutto e tutti – ricorda Carmen Bonazzi -. Luisa era una donna d’altri tempi e ai figli e ai nipoti oggi lascia un grande patrimonio: l’esempio di onestà e di amore per il prossimo che ha dato per tutta la vita».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocoammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

22commenti

big match

Venezia-Parma: sold-out (per i tifosi crociati)

Per chi resta a casa: diretta su Tv Parma (domenica 14.30)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

6commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di tre donne e quattro uomini: le vittime salgono a 16

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

SOCIETA'

salute

I pericoli delle patate «tossiche»

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

SPORT

sci

Valanga rosa: Plan de Corones vince la Brignone, la Bassino 3/a

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto