19°

Provincia-Emilia

Falsi permessi di soggiorno: arrestato il direttore delle Poste di Montecchio

Falsi permessi di soggiorno: arrestato il direttore delle Poste di Montecchio
Ricevi gratis le news
3

Dietro l’insospettabile sigla «San Giorgio» si nascondeva in realtà un'organizzazione dedita alla predisposizione di false certificazioni idonee a far ottenere il permesso di soggiorno a cittadini extracomunitari. A conclusione di una complessa operazione investigativa, la polizia ha smantellato l’organizzazione eseguendo complessivamente 6 arresti (due nel Reggiano) ed effettuando 40 denunce. Secondo gli inquirenti l'anello di raccordo con l’organizzazione erano due dipendenti delle Poste, Mauro Coruzzi e Alessandro Pacilio, rispettivamente direttore dell’ufficio di Montecchio e dipendente della sede di Reggio Emilia.
I due sono finiti in carcere insieme ad altre quattro persone, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata a favorire l’immigrazione clandestina.

Sempre secondo le accuse, il primo riceveva la documentazione omettendo i necessari controlli per l’inoltro dei documenti, mentre il secondo si rendeva disponibile a depositare e inviare le pratiche di soggiorno, dirette a Campobasso. Troppe e sempre da quell'ufficio le pratiche, al punto che gli agenti della Mobile di Reggio Emilia hanno deciso di eseguire approfonditi controlli e perquisizioni, mettendo in luce la complessa rete messa in atto. Il gruppo operava tramite una società fittizia denominata «San Giorgio», con sede a Carpi, e si avvaleva della struttura operativa di un’altra società cooperativa, «La Corona», sempre di Modena, che veniva utilizzata come stamperia di false documentazioni necessarie a far ottenere permessi di soggiorno a cittadini extracomunitari in stato di clandestinità. Individuato il blocco principale dell’organizzazione, ulteriori accertamenti hanno consentito agli investigatori di arrivare all'identificazione dei due dipendenti dei due uffici postali reggiani che inoltravano i kit postali, contenenti le false documentazioni, alla Questura di Campobasso. Entrambi sono stati colti in flagranza di reato.

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bellydancer

    31 Luglio @ 21.33

    In una società come la nostra, dove la corruzione non conosce confini politici né tantomeno etnici (questo tanto per far capire che non difendo gli stranieri al 100%, ma il giusto), dove va avanti chi ha la fedina penale più lercia, sapete quali sono i veri reati? La trasparenza, l'onestà e la lealtà!!! Così adesso queste persone cosiddette perbene (aspiranti politici, impiegati delle poste, "brava gente" italiana e non, perché in tutto ciò sono coinvolti anche altri stranieri, non scordiamolo), se la caveranno a buon mercato, mentre a rimetterci saranno proprio quegli stranieri che li hanno assecondati contraendo i debiti con loro e che magari erano giunti in Italia con la speranza di trovare un lavoro onesto. W l'Italia, sì, ma quella degli schifosi corrotti e disonesti!

    Rispondi

  • morris

    29 Luglio @ 10.17

    Ecco un'altra persona" con il cuore grande cosi'" , la quale chissa' quanti stranieri ospita nella sua casa?! Ma ancora con queste favole...........................per favore,basta.

    Rispondi

  • irene

    29 Luglio @ 07.05

    se non l'hanno fatto per fini di lucro ma per filantropia, hanno correttamente interpretato il messaggio evangelico dell'accoglienza dello straniero ben lontano da quello trasmesso dai centri di identificazione ed espulsione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma 1913

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga: marocchino in manette

Studente straniero 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro