22°

Provincia-Emilia

Fidenza, via Porro, parte la demolizione

Fidenza, via Porro, parte la demolizione
1

Da lunedì prenderanno il via gli interventi di demolizione in via Porro. Dopo Telecom e San Donnino Multiservizi, anche Enel ha ultimato gli interventi di competenza per lo spostamento della rete elettrica che attraversa l’area delle vecchie case popolari di via Porro e Barabaschi.
Poichè nelle scorse settimane sono stati realizzati anche gli interventi per l’allontamento delle parti contenenti amianto, ieri sono iniziati i lavori preparatori e lunedì si entrerà nella fase di demolizione dei fabbricati.
L’intervento realizzato dal Comune e da Acer Parma, vedrà la realizzazione di un complesso che ospiterà 25 nuovi alloggi di Edilizia residenziale pubblica, la sede del centro Anziani, la sede di zona di Acer Parma, una zona a parcheggi e verde pubblico.
Gli interventi, non prevedono, per questa settimana, interdizioni al traffico lungo via Porro o le strade adiacenti. Mentre da lunedì potranno essere introdotte limitate modifiche alla viabilità, tese a salvaguardare la sicurezza nelle fasi di demolizione di quelle parti di fabbricati, più vicino alle strade, garantendo comunque, attraverso percorso alternativi, l'accesso ai fabbricati della zona e non prevedendo chiusure nel momento principale di uscita e di ritorno dal lavoro.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    01 Agosto @ 09.54

    Noooo....vi prego...ma quale assurdo pseudo-architetto sta progettando tutti questi mostri che stanno sorgendo nel centro di Fidenza? Avete presente i due palazzi che stanno sorgendo a due passi, in via Gramizzi: uno sarà una nuova "torretta" di 7 piani a picco sulla via Emilia e l'altro avrà una forma tanto moderna quanto bizzarra. Mi domando varie cose: 1-Cantini e la nuova giunta non possono far nulla per bloccare questi progetti e farli rielaborare a qualche architetto fidentino che cerchi di tirar su qualcosa di compatibile con il patrimonio architettonico della città, magari costruendo sullo stile delle casette tipiche del Borgo San Donnino di un tempo, come quelle in Via Berenini o in Via Bacchini? A Parma hanno fatto una cosa simile a Barriera Saffi (l'intervento si chiama La Corte Ducale ed è bellissimo); -Anche un bambino di 2 anni disegnerebbe qualcosa di esteticamente più accettabile; -Costruire dei mostri del genere, a 1 passo dalla zona monumentale del Duomo è una cosa inaccettabile. 4-Ci sono paesini molto più piccoli di Fidenza (vedi Fontanellato) con aree monumentali più raccolte ma più curate e che vivono in gran parte sul turismo...Fidenza ha un bel centro storico (se si è esclude quasi tutta Via Cavour, che deve la sua estetica alla discutibile ricostruzione anni 50 ma che potrebbe essere ugualmente riqualificata) che va dalla Torre Medievale-Duomo passando per il Teatro ed il vecchio Municipio fino alla grande zona monumentale Orsoline-San Michele-Gesuiti, con posti di pregio fuori dal centro come San Francesco e Cabriolo. Chiedo a qualche giornalista della gazzetta di raccogliere un po' di testimonianze e pensieri di noi fidentini e documentare lo scempio edilizio che sta avvenendo nel Borgo. E magari riportare il tutto al nostro nuovo Sindaco tanto sensibile all'argomento. Grazie.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

OGGI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

I corpi senza vita ritrovati dai figli in camera da letto

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

5commenti

elezioni 2017

Salvini torna a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

2commenti

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

8commenti

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

salumi da re

Norcini e salumieri a raduno a Polesine. Sfida al "panino teen-ager"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

roma

Omofobia, Shalpy: "Sputi e insulti per strada: un trauma"

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon