-2°

Provincia-Emilia

Collecchio - Ultima campanella per Silvana

Collecchio - Ultima campanella per Silvana
0

Silvana Belli, 58 anni, dirigente dell’istituto comprensivo Ettore Guatelli, lascia dopo 38 anni di servizio. Una vita dedicata alla scuola a partire dai primi anni Settanta, quando iniziò come insegnante elementare per arrivare nel 2000 a ricoprire il ruolo attuale a Collecchio.
L’istituto comprensivo onta un totale di oltre 1200 alunni e 110 insegnanti ed è uno degli istituti più grandi e complessi del Parmense. Dopo aver ricoperto l’incarico di insegnante elementare dal 1971, nel 1981 fu nominata direttrice didattica, la più giovane della provincia. Il suo trasferimento a Collecchio risale al 10 settembre  1984, una data importante anche nel suo percorso di vita in quanto coincise con la nascita della figlia Irene. «Venivo dalla piccola direzione didattica di Neviano - ricorda - dove insegnanti giovani come me avevano avviato esperienze innovative ed i più anziani, le “vecchie maestre” mi avevano adottato come una figlia».
 La famiglia e la scuola, ecco le sue grandi passioni. E nel parlare di scuola emerge un animo profondamente segnato dai grandi cambiamenti  degli ultimi 40 anni. Dalla creazione in via sperimentale del tempo pieno nel 1971, alla applicazione dei nuovi programmi della scuola elementare del 1985, alla legge del 1990 che istituì i nuovi moduli, per arrivare alla fine degli anni '90 con l'istituzione dell’autonomia scolastica e l’accorpamento sotto un unico dirigente di elementari e medie. «Ero e sono affezionata al vecchio termine di direttrice didattica, perché risponde di più a ciò che mi piace fare: occuparmi, in stretto dialogo con i docenti, dei bambini, di come imparano, di cosa è bene che imparino e di come è possibile organizzare una scuola perché vi si verifichino le migliori condizioni per attuare tutto ciò».
Notevoli sono stati i cambiamenti anche a livello sociale. «Negli anni Novanta cominciarono ad arrivare i primi bambini “colorati”; bellissimi, spaesati, noi e loro, ma li accogliemmo sempre senza il minimo dubbio sul fatto che fosse loro diritto venire a scuola ed un nostro preciso dovere fare tutto il possibile per acquisire la professionalità in tale ambito».
Un ex insegnante la ricorda così: «Una persona molto presente, impegnata, giustamente autorevole, che non si è mai tirata indietro nell’affrontare i problemi, con un altissimo senso del dovere, ed estremamente umana. Le sarò sempre grato per l’esempio che mi ha trasmesso».
«A Collecchio - conclude Silvana Belli - lascio 25 anni di vita, perché la scuola è stata, dopo la famiglia, tutta la mia vita. Mi porto via tante belle esperienze, tante belle persone, tante imprese realizzate, tanti bambini conosciuti. Ma a  seguito anche delle ultime riforme introdotte dal ministro Gelmini penso di lasciare una scuola con meno prospettive rispetto a quella in cui ho iniziato a lavorare 40 anni fa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017