15°

Provincia-Emilia

Collecchio - Ultima campanella per Silvana

Collecchio - Ultima campanella per Silvana
0

Silvana Belli, 58 anni, dirigente dell’istituto comprensivo Ettore Guatelli, lascia dopo 38 anni di servizio. Una vita dedicata alla scuola a partire dai primi anni Settanta, quando iniziò come insegnante elementare per arrivare nel 2000 a ricoprire il ruolo attuale a Collecchio.
L’istituto comprensivo onta un totale di oltre 1200 alunni e 110 insegnanti ed è uno degli istituti più grandi e complessi del Parmense. Dopo aver ricoperto l’incarico di insegnante elementare dal 1971, nel 1981 fu nominata direttrice didattica, la più giovane della provincia. Il suo trasferimento a Collecchio risale al 10 settembre  1984, una data importante anche nel suo percorso di vita in quanto coincise con la nascita della figlia Irene. «Venivo dalla piccola direzione didattica di Neviano - ricorda - dove insegnanti giovani come me avevano avviato esperienze innovative ed i più anziani, le “vecchie maestre” mi avevano adottato come una figlia».
 La famiglia e la scuola, ecco le sue grandi passioni. E nel parlare di scuola emerge un animo profondamente segnato dai grandi cambiamenti  degli ultimi 40 anni. Dalla creazione in via sperimentale del tempo pieno nel 1971, alla applicazione dei nuovi programmi della scuola elementare del 1985, alla legge del 1990 che istituì i nuovi moduli, per arrivare alla fine degli anni '90 con l'istituzione dell’autonomia scolastica e l’accorpamento sotto un unico dirigente di elementari e medie. «Ero e sono affezionata al vecchio termine di direttrice didattica, perché risponde di più a ciò che mi piace fare: occuparmi, in stretto dialogo con i docenti, dei bambini, di come imparano, di cosa è bene che imparino e di come è possibile organizzare una scuola perché vi si verifichino le migliori condizioni per attuare tutto ciò».
Notevoli sono stati i cambiamenti anche a livello sociale. «Negli anni Novanta cominciarono ad arrivare i primi bambini “colorati”; bellissimi, spaesati, noi e loro, ma li accogliemmo sempre senza il minimo dubbio sul fatto che fosse loro diritto venire a scuola ed un nostro preciso dovere fare tutto il possibile per acquisire la professionalità in tale ambito».
Un ex insegnante la ricorda così: «Una persona molto presente, impegnata, giustamente autorevole, che non si è mai tirata indietro nell’affrontare i problemi, con un altissimo senso del dovere, ed estremamente umana. Le sarò sempre grato per l’esempio che mi ha trasmesso».
«A Collecchio - conclude Silvana Belli - lascio 25 anni di vita, perché la scuola è stata, dopo la famiglia, tutta la mia vita. Mi porto via tante belle esperienze, tante belle persone, tante imprese realizzate, tanti bambini conosciuti. Ma a  seguito anche delle ultime riforme introdotte dal ministro Gelmini penso di lasciare una scuola con meno prospettive rispetto a quella in cui ho iniziato a lavorare 40 anni fa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

cinema

Clooney "Avere figli? Sarà un'avventura"

David: i candidati ai premi per attori e attrici

cinema

David: ecco chi sarà in corsa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È il momento di rinnovare casa sfruttando le agevolazioni fiscali

COSTRUIRE ARREDARE

Agevolazioni fiscali: è il momento di rinnovare casa

Lealtrenotizie

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

6commenti

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

2commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

giudice

Parma a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

4commenti

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: 30 indagati in quattro regioni, Emilia compresa

1commento

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

3commenti

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

Corsa contro il tempo per comunicare le spese di ristrutturazione e di risparmio energetico

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

alimentare

Barilla, nuovi contratti per il grano duro al Sud

Accordi triennali per l'acquisto di oltre 200mila tonnellate. In Campania crescono i volumi di grano Aureo: +30% nei prossimi 3 anni

san polo d'enza

Magnete sul contatore per risparmiare: commerciante denunciato per furto

2commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

quartieri

Ventuno progetti per Parma

Le proposte dei consigli dei cittadini volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

11commenti

ITALIA/MONDO

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

roma

Taxisti in piazza: tensione davanti alla sede del Pd, strade chiuse Fotogallery

SOCIETA'

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

SPORT

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

L'INTERVISTA

Cerri, che gioia il primo gol in A

1commento

MOTORI

anteprima

Arriva la Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv