17°

Provincia-Emilia

Una discarica lungo il Po e il Taro

Una discarica lungo il Po e il Taro
0

Simona Valesi

Mucchi e mucchi di rifiuti, migliaia di metri cubi di materiale edilizio di scarto, terra, metalli pesanti, batterie, calcinacci, oli esausti, catrame. Nelle località Piatti di Stagno (Roccabianca) e a Le Ghiaie (Gramignazzo) l’inciviltà macchia pesantemente quello che è uno dei paesaggi più pittoreschi lungo il Taro e il Po. Sia per interesse, sia per ignoranza o semplice pigrizia, il fatto è che alcuni luoghi naturali ancora intatti nella Bassa sono visti come comode discariche.
Legambiente del circolo Aironi del Po e il gruppo Arcirokka di Roccabianca non sono però rimasti a guardare ed hanno segnalato la pesante situazione ai Comuni interessati e al Corpo Forestale dello Stato. Ma hanno anche chiesto, vista la gravità dell’accaduto, il sequestro di entrambe le aree in attesa di individuare i responsabili dello scempio. «Da anni segnaliamo la cosa, abbiamo anche sollecitato un sopralluogo da parte dell’assessorato all’ambiente di Roccabianca - ha spiegato Federico Romano, presidente di Arcirokka - occorre vigilare maggiormente qui in zona, dove il luogo isolato è particolarmente a rischio di inquinamento».
A Piatti, sul sentiero per l’isola del Ballottino, inoltrandosi nella boscaglia si arriva ad una radura che non ha niente da invidiare ad un parco naturale: gruccioni, garzette, cavalieri d’Italia, trampolieri planano sull'acqua tra due sponde coperte di folta vegetazione. Ma tra la sabbia si cammina tra onduline di Eternit, mattonelle, rottami, scarti, resti da ristrutturazioni di case. Tanti rottami che, a strati, hanno allargato e alzato di qualche metro il vecchio sentiero. «Lo Stato negli anni Settanta aveva venduto zone del demanio a privati, qui il terreno appartiene ad un privato - ha aggiunto Romano - ma si tratta di fare più attenzione nel mantenere pulito e salvaguardare l’ambiente, a chiunque appartenga».
Più avanti, superando il ponte di Gramignazzo e svoltando sull'argine del Taro, lo spettacolo del fiume e del verde è ancora più sconfortante: sporcato da vere e proprie montagne di resti d’asfaltature e ancora materiale edilizio da demolizioni. «Qui la situazione è ancora più grave, perché si tratta di una vera e propria organizzazione a livello industriale - ha spiegato Massimo Gibertoni di Legambiente - un viavai quotidiano di grossi camion che trasportano sin qui migliaia di metri cubi di scarti, per di più passando su una pista ciclabile. Non dimentichiamo che i costi di bonifica sono a carico dei cittadini». Gibertoni chiede immediati interventi da parte del comune di Sissa: «Ci dispiace di essere noi a far notare questa situazione, ma non crediamo che il Comune non ne fosse al corrente: il sindaco intende fare il suo dovere come la legge obbliga, o mandare altri volontari a pulire?».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

elezioni 2017

Pellacini: "Sosterrò Scarpa". Critiche da Effetto Parma: "Vignali-bis"

10commenti

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche