-2°

Provincia-Emilia

Salsomaggiore - Non vuole la movida: secchiate d'acqua contro il deejay

Salsomaggiore - Non vuole la movida: secchiate d'acqua contro il deejay
Ricevi gratis le news
1

Secchi d’acqua sul deejay che animava la movida di giovedì sera in viale Matteotti. Una «pioggia» inaspettata, che è caduta su Roberto Castelli, in arte dj Robby di Salsabor e sull'impianto.

Intorno alle 22.15 un giovane che abita in viale Matteotti, in un palazzo  che si affaccia proprio sul luogo in cui si svolgono gli spettacoli serali per la strada, stanco per la musica che non sopportava più, ha preso un secchio di acqua e lo ha versato dalla finestra. E con una mira precisissima ha colpito deejay e impianto. 

A questo punto dj Robby, ha fermato lo spettacolo e al microfono ha invitato il giovane a scendere e a scusarsi. Il salsese è sceso e ha urlato: «Adesso basta. Devi spegnere, perchè io voglio dormire». E quindi con il cellulare ha richiesto l’intervento dei carabinieri. Ma i militari lo hanno invitato a calmarsi, in quanto gli hanno spiegato che la movida era stata concordata e che era tutto regolare. Quindi lo spettacolo poteva continuare. 
I numerosi presenti sono rimasti allibiti, ma hanno cercato di sdrammatizzare l’accaduto, continuando a divertirsi e a ballare. Anche il deejay ha spiritosamente parlato di «pioggia strana» in una serata di stelle.
Non è la prima volta comunque che si verificano a Salso episodi di protesta contro gli spettacoli in strada. Anche in passato era già capitato che salsesi insofferenti avessero richiesto l'intervento dei carabinieri per far sospendere le serate di musica. Ma loro, gli addetti ai lavori, non ci stanno. 
 
«Noi ci impegniamo per far divertire la gente - ha spiegato un orchestrale - e i salsesi ci ripagano sempre in malo modo. Cosa c'è di più bello, nelle sere d'estate, vedere che i curandi si divertono. E poi non sarà per quelle due ore di musica e di ballo. La gente, è vero, vuol dormire, ma tutti gli spettacoli terminano sempre alle 23,30. E d'estate chi è che va a letto prima di quest'ora, con il caldo che fa?».
Le serate di musica e balli, continueranno in viale Matteotti, anche nel mese di agosto, con Canto anch'io, Festival della fisarmonica, Salsabor e altro. E la gente ha dimostrato di apprezzare particolarmente questo genere di spettacoli, affollando la strada nelle sere di movida. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luca

    02 Agosto @ 11.08

    Questo è un bel problema. Io sono di Salso e pure io ero alla movida a divertirmi, tuttavia io posso alzarmi alle 8:00 ma c'è gente che si alza alle 5:00. E' il solito dilemma : contano di più i turisti o i salsesi. Sinceramente non so rispondere.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande