13°

23°

Provincia-Emilia

Fidenza - Negozi e festività: è polemica

Fidenza - Negozi e festività: è polemica
Ricevi gratis le news
0

di Mariachiara Illica Magrini
E' polemica in Consiglio sulle deroghe alla chiusura festiva degli esercizi commerciali. Fino a gennaio 2010, l’obbligo di abbassare le serrande si limiterà alla sola festività del 25 dicembre su tutto il territorio comunale.
 La deliberazione, approvata con i soli voti favorevoli della maggioranza, non considera la ripartizione che in precedenza spaccava la città in due aree (la prima rappresentata dal centro storico e la seconda dalla «zona outlet» di San Michele Campagna), permettendo concessioni non uniformi. La riduzione delle festività stabilite ha incontrato tuttavia un secco «no» da parte della minoranza che ha parlato di «mancata concertazione e contrarietà da parte delle organizzazioni sindacali». Per Giancarlo Castellani (Pd) «non è stata seguita la prassi di legge che prevede decisioni di concerto con le parti e deroghe concesse in relazione a flussi turistici consistenti. Nel caso di Fidenza, invece, la concessione favorisce solo la grande distribuzione: non tutela i lavoratori né riconosce il valore di feste importanti come l’1 novembre, il 15 agosto e il 26 dicembre».
Dello stesso avviso Giuseppe Cerri (Per Fidenza) che lamenta la «mancanza agli atti del verbale di concertazione», e sottolinea l’esigenza di «salvaguardare le famiglie nella consapevolezza che non si risolve il problema del commercio nel centro storico tenendo aperti i negozi 365 giorni all’anno. Il tema - ha aggiunto - va senz'altro approfondito». «Occorre considerare - ha rincarato il capogruppo del Pd Enrico Montanari - che i commercianti in città hanno sofferto anche a causa dell’incremento della grande distribuzione, e il mancato accordo con i sindacati mostra un dialogo poco produttivo riguardo il tema della deroghe».
Dal canto suo, l’assessore al Commercio e Attività produttive Paolo Merli, ha affermato che «non c'è nessun obbligo di apertura nei giorni festivi concessi in deroga: si tratta invece di offrire un’opportunità ai piccoli commercianti che intenderanno coglierla». «Le deliberazione - ha aggiunto - riguarda solo l’ultimo semestre del 2009 e, per quanto concerne il 2010, l’Amministrazione garantisce massima disponibilità al dialogo e l’apertura di un nuovo confronto».
«L'obiettivo - ha concluso l’assessore - è quello di sviluppare e rivitalizzare il centro storico e il primo passo è quello di rendere uniformi le deroghe alle festività per evitare anche migrazioni di attività in zone considerate favorite. Il tutto con riguardo alla tutela dei lavoratori sulla quale si invitano i sindacati a vigilare».


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery