14°

26°

Provincia-Emilia

Turismo a Salsomaggiore, primi sei mesi neri. Presenze in picchiata: -10,6%

Turismo a Salsomaggiore, primi sei mesi neri. Presenze in picchiata: -10,6%
0
Primo semestre 2009: diminuiscono gli arrivi (-8,6%) e le presenze turistiche (-10,6%, in termini assoluti 25.887). La permanenza media resta pressoché invariata a 3,5 pernottamenti per arrivo, mentre la diminuzione degli arrivi termali si attesta attorno al 6%. 
Questo quanto emerge dai dati forniti dall’Ufficio turismo del Comune. Un andamento che ha cominciato a manifestarsi nell’ultimo trimestre 2008, anno in cui i dati complessivi registrano invece, rispetto al 2007, un consistente aumento di arrivi (+10,7% per un totale annuo di 144.645) e una lieve diminuzione di presenze (-0,8% per un totale annuo di 634.388).
«Per comprendere quei dati ed evitare conclusioni affrettate non bisogna confondere la componente strutturale e quella congiunturale del fenomeno - spiega il sindaco Massimo Tedeschi - Qual è allora l’andamento “strutturale” del movimento turistico? Bisogna vedere gli ultimi 10 anni. La professoressa Giulia Urgeletti ha osservato che la costante tendenza negativa ha subito un rallentamento nel biennio 2007-2008 e che questo fatto non andava sottovalutato. A ciò si aggiunga che nell’autunno scorso è scoppiata una crisi economica che ha inciso sulla propensione alla spesa delle famiglie anche nel settore turistico. Notissime mete turistiche nazionali, a cominciare da Roma, accusano cali di presenze dell’ordine del 30%». 
«Il turismo termale, insieme al congressuale - aggiunge il sindaco - rappresenta uno dei segmenti più colpiti. E’ recente il grido d’allarme e la richiesta di cassa integrazione per il personale del settore interessato del presidente di Federterme così come è nota la situazione in cui sono precipitati famosi stabilimenti come quello di Fiuggi». 
Tedeschi rileva come «le destinazioni termali italiane siano accomunate da una congiuntura negativa e da un calo di presenze: in alcune come Abano il calo è inferiore al nostro, in altre addirittura superiore (Ischia - 14,5%, Montecatini - 24,6%, Chianciano e, appunto, Fiuggi). Una crisi acuita - rileva - anche dalla mancanza di consapevolezza della situazione dei comprensori termali da parte delle autorità preposte, anche se ripetutamente illustrata dalle amministrazioni di qualsiasi orientamento politico. Una reale inversione di tendenza non può prescindere dalla consapevolezza delle autorità statali e regionali della gravità della crisi termale». 
«Mi pare opportuno invece concludere riprendendo l’osservazione della professoressa Urgeletti sugli ultimi due anni (arrivi 2007: +0,5%; 2008: +10,7% nonostante la durissima recessione in corso dallo scorso autunno) accompagnata dalla precisazione che - termina Tedeschi - poichè l’entità dell’attività turistica del primo semestre costituisce circa un terzo del volume annuale di attività, occorrerà attendere i prossimi mesi autunnali per esprimere una valutazione compiuta dell’andamento turistico». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare