12°

Provincia-Emilia

Si sente male in Croazia, muore all'ospedale di Vaio

Si sente male in Croazia, muore all'ospedale di Vaio
Ricevi gratis le news
0

FIDENZA - Se n'è andato a 60 anni, Flavio Vignali, stroncato da ictus. Era una figura molto conosciuta e stimata in tutta la città.
Flavio si trovava in vacanza in Croazia, da un mese, con la moglie Isabella. Erano al ristorante, quando all’improvviso, Flavio è stato colpito da un malore.
In un primo momento le sue condizioni non sembravano gravissime, tanto che pareva essersi ripreso. Ottenuta l’autorizzazione per il trasporto, giovedì scorso è stato trasferito all’ospedale di Vaio. Ma le sue condizioni si sono aggravate ed è deceduto.
La sua scomparsa ha suscitato profonda impressione in tutta la città, dove Flavio aveva numerosi amici. E ieri i suoi familiari hanno ricevuto tantissime attestazioni di affetto e di solidarietà.
Da ventidue anni Flavio e Isabella trascorrevano le vacanze in Croazia e si può dire che i coniugi Vignali siano stati fra i primi fidentini a scoprire quel mare. Da qualche settimana di vacanza, erano passati a due mesi, anche perchè entrambi in pensione. E Flavio considerava la Croazia la sua seconda casa, come lui stesso amava definirla. Tanto che aveva lasciato fissa la roulotte.
Vignali aveva lavorato per quarant'anni come carrozziere all’Autocar, nel quartiere artigianale e da cinque era in pensione. Brillante, di compagnia, era una uomo solare e pieno di voglia di vivere.
Estroverso e simpatico, era sempre il primo a salutare. Si ritrovava ogni sera al bar «Oasi» della Coop per l’aperitivo con gli amici. Flavio amava molto anche la musica leggera italiana.
La figlia Denise ha ricordato il padre, come una persona, che adorava la compagnia.
«Non era mai stanco di stare con gli amici - ha ricordato -  e lui era sempre l'ultimo a lasciare la compagnia. Erano in vacanza da un mese in Croazia, lui e mia madre, perchè a lui piacevano tantissimo quella terra e quel mare. Aveva iniziato ad andare là più di vent'anni fa, quando ancora la Croazia era un mare da scoprire. Ma allora il tempo era più limitato, perchè lavoravano ancora entrambi e allora si accontentavano di poche settimane. Poi i miei genitori sono andati in pensione e così la vacanza si è prolungata. Hanno lasciato la roulotte fissa in Croazia e anche quest'anno sono partiti il 25 giugno. Una bella vacanza in quella terra che lui amava, tanto da considerarla quasi come la sue seconda casa. E dopo un mese quel malore improvviso, che non gli ha lasciato scampo. Pieno di energia, instancabile, brillante, un uomo e un padre speciale».
Ieri la notizia della scomparsa di Flavio Vignali, nonostante la giornata festiva, con tanti fidentini in vacanza, ha fatto in breve tempo il giro della città. Nessuno riusciva a credere che quell'amico così simpatico e sempre disponibile con tutti, se ne fosse andato in così poco tempo.
Flavio viveva con la moglie nella frazione di Parola, dove la famiglia Vignali è molto conosciuta e stimata. Ma non solo. Frequentava anche Fidenza, dove ha lavorato per quasi mezzo secolo, facendosi stimare per l'elevata professionalità e le doti umane. Chi ha avuto modo di conoscerlo e di volergli bene lo ha ricordato come una persona speciale, un amico prima di tutto, che non si negava mai a nessuno. Flavio con la sua allegria, la sua spontaneità, il suo sorriso aperto, ha lasciato in eredità un prezioso patrimonio di valori e doti umane.
«Impossibile non essergli amici e non volergli bene» hanno ricordato alcuni conoscenti. Perchè lui, Flavio, era un tessitore di amicizie. Dialogava sempre volentieri con tutti, una parola, una battuta e sempre con quel sorriso sulle labbra.
Ieri alla moglie e alla figlia, è toccato il triste compito di comunicare la triste notizia all'anziana madre Norma e anche alla suocera Italina. Il loro adorato Flavio se n'era andato, in un assolato giorno d'estate.
Oltre alla moglie Isabella, ha lasciato l'adorata figlia Denise con Paolo, la mamma Norma, il fratello Claudio con Sonia e Nicole, la suocera Italina con Sergio e i parenti.
La cerimonia funebre sarà celebrata oggi pomeriggio alle 15,30 nella chiesa parrocchiale di Parola.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery