21°

boom

I Musei del Cibo sempre più meta di turisti e appassionati

logo i musei del cibo
Ricevi gratis le news
2

I Musei del Cibo della provincia di Parma si sono attestati come meta di interesse del territorio provinciale anche nel periodo estivo confermando il trend di crescita dei visitatori già registrato nel primo semestre del 2014. Dall’apertura, avvenuta il 1° marzo, alla fine del mese di agosto sono state oltre 14.000 le persone che hanno scelto la visita ad uno dei sei musei del circuito, cifra raggiunta l’anno precedente solo nel mese di dicembre.

Ma non è solo merito del Museo della Pasta e della Cantina dei Musei del Cibo che dal momento dell’inaugurazione avvenuta a maggio sono stati in grado di attrarre 3.400 persone: anche gli altri musei hanno registrando un’affluenza del 15% superiore allo scorso anno, segno di una crescente e significativa attenzione verso un’offerta culturale di qualità e un sempre maggiore interesse per la cultura del cibo. Attenzione manifestata anche da importanti istituzioni nazionali e internazionali in visita a Parma: tra queste ricordiamo il direttore delle collezioni del Museo della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano e la delegazione del National Folk Museum of Korea di Seoul. Il Museo del Prosciutto di Langhirano è riuscito ad attrarre sempre più turisti e appassionati soprattutto in questi giorni del Festival del Prosciutto.

«La grande affluenza e partecipazione alla vita dei Musei del Cibo – dichiara Maurizio Ceci, presidente dell’Associazione dei Musei del Cibo della provincia di Parma - sono un segno importante del valore delle attività svolte, soprattutto se pensiamo al momento di difficoltà economica che stiamo vivendo che colpisce anche le scuole. Ma questi risultati non sono per noi un punto di arrivo; ci incoraggiano invece a proseguire con maggiore forza nella proposta di nuovi progetti e nel lavorare in sinergia con il territorio e le istituzioni. Lo faremo in vista dell’Expo 2015 organizzando l’accoglienza e un unico punto informativo per i turisti che sicuramente giungeranno a Parma il prossimo anno. Inoltre vogliamo sempre di più organizzare un’offerta di valore anche per il pubblico adulto con percorsi di educazione all’alimentazione, progetto già avviato con i ciclo tour che da Parma hanno raggiunto il Museo del Parmigiano Reggiano di Soragna in occasione dell’ottantesimo compleanno del Consorzio e quello verso Langhirano durante il Festival del Prosciutto organizzati dall’Osservatorio Gastronomico in collaborazione con il Master COMET dell’Università di Parma e con FIAB».

«Il disegno originario dei Musei del Cibo – ricorda Albino Ivardi Ganapini, vice presidente dell’Associazione - si rivela oggi sempre più fondamentale per la promozione del territorio e dei prodotti alimentari che esso esprime. L’intuizione avuta insieme ad Andrea Borri, compianto presidente della Provincia di Parma, di costituire un museo diffuso si è dimostrata una strategia vincente e i risultati ce lo dimostrano. Crediamo sia necessario continuare ad investire energie per fare dei Musei del Cibo un elemento forte di attrazione e di diffusione non solo della conoscenza dei prodotti della nostra provincia ma anche della loro storia che nessuno potrà mai copiarci. Dobbiamo continuare a lavorare, come abbiamo sempre fatto, con le scuole, insieme agli insegnanti che con il loro prezioso contributo tengono viva la storia delle nostre tradizioni e fanno in modo che queste non possano essere dimenticate. Con i due nuovi musei abbiamo concluso una fase importante del progetto, dando forma ad una realtà museale unica tanto da aver ricevuto proprio in questi giorni l’invito ad entrare nell’Associazione Europea dei Musei del Cibo come unico sistema museale rappresentate dell’Italia».

E l’autunno ricco di iniziative concorrerà a sostenere il successo di quest’anno: prossimo appuntamento la Giornata Mondiale dell’Alimentazione e la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, che i Musei del Cibo festeggeranno insieme domenica 12 ottobre con l’apertura gratuita e un nutrito programma di eventi per le famiglie e l’allestimento a Parma entro l’inverno, in pieno centro cittadino, di uno spazio dedicato di presentazione del circuito rivolto a tutti i turisti della città d’arte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

3commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»