24°

Provincia-Emilia

Sorbolo esternalizza i servizi educativi, i sindacati: "Scelta sbagliata"

0

"L’amministrazione neoeletta del Comune di Sorbolo decide di esternalizzare una nuova sezione di nido per l’anno scolastico 2009-2010, adducendo come motivazione non tanto la volontà di aumentare il numero di iscritti riducendo la lista d’attesa, ma piuttosto la necessità di far quadrare il bilancio dell’Ente, rispettando le disposizioni delle leggi finanziare che danno indicazione di diminuire le spese del personale per garantire il contenimento della spesa pubblica - scrivono i sindacati in una nota stampa - Inoltre le spese previste e messe a bilancio per l’assunzione di un nuovo educatore, verrebbero dirottate su altri settori del Comune per l’assunzione di un dipendente da destinarsi ad un’area diversa da quella educativa".

"A fronte di tale decisione FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, RSU del Comune di Sorbolo e le segreterie confederali esprimono stupore e deciso disaccordo, in quanto con la precedente Giunta Comunale, di cui faceva parte l’attuale sindaco, si era concordato, attraverso un accordo stipulato tra le parti, di mantenere la gestione diretta di almeno due sezioni delle quattro in funzione all’interno del nido, a garanzia della qualità del servizio erogato e per permette di mantenere in capo all’Amministrazione la gestione del progetto educativo - continua il comunicato - Oggi la nuova Giunta stravolge le decisioni prese dalla precedente amministrazione e affida la gestione di un’altra sezione alle cooperative sociali, venendo meno agli accordi presi in precedenza e appaltando non solo un servizio alla persona ma soprattutto un pezzo di storia, di cultura e di tradizione di un’intera comunità. A trent’anni dalla sua apertura, il nido Arcobaleno vede svendere per questioni economico-politiche la professionalità e la serietà dei suoi educatori e operatori. Per l’ennesima volta le politiche dell’infanzia e della cultura  vengono accantonate in nome del tetto di spesa del personale, con la chiara consapevolezza che appaltare un altro pezzo di nido comunale significa condannarlo ad una lenta e progressiva estinzione. L’amministrazione comunale nell’arco di pochi anni, arriverà, di questo passo, a cedere totalmente le redini della gestione del nido ad un appalto esterno, scegliendo di rinunciare ad occuparsi direttamente dell’accoglienza, della cura e dell’educazione dei bambini di Sorbolo".

"Tutto il personale, unitamente alle organizzazioni sindacali, intende evitare che questo avvenga. Si invita quindi l’attuale Amministrazione a rivedere la propria decisione, mantenendo fede agli accordi presi con la precedente. Si chiede a politici ed amministratori che esprimano la precisa volontà politica di tutelare il servizio, continuando a prendersi carico della questione educativa così come un’amministrazione di trent’anni fa fece aprendo un servizio fortemente voluto e desiderato dalle famiglie e dai cittadini. Sull’onda di quella spinta il nido comunale chiede di rimanere attivo con le sue due sezioni, per poter continuare ad erogare la professionalità e la serietà che in questo cammino ha contraddistinto educatori e operatori".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon