22°

32°

Provincia-Emilia

Sorbolo esternalizza i servizi educativi, i sindacati: "Scelta sbagliata"

Ricevi gratis le news
0

"L’amministrazione neoeletta del Comune di Sorbolo decide di esternalizzare una nuova sezione di nido per l’anno scolastico 2009-2010, adducendo come motivazione non tanto la volontà di aumentare il numero di iscritti riducendo la lista d’attesa, ma piuttosto la necessità di far quadrare il bilancio dell’Ente, rispettando le disposizioni delle leggi finanziare che danno indicazione di diminuire le spese del personale per garantire il contenimento della spesa pubblica - scrivono i sindacati in una nota stampa - Inoltre le spese previste e messe a bilancio per l’assunzione di un nuovo educatore, verrebbero dirottate su altri settori del Comune per l’assunzione di un dipendente da destinarsi ad un’area diversa da quella educativa".

"A fronte di tale decisione FP CGIL, CISL FP, UIL FPL, RSU del Comune di Sorbolo e le segreterie confederali esprimono stupore e deciso disaccordo, in quanto con la precedente Giunta Comunale, di cui faceva parte l’attuale sindaco, si era concordato, attraverso un accordo stipulato tra le parti, di mantenere la gestione diretta di almeno due sezioni delle quattro in funzione all’interno del nido, a garanzia della qualità del servizio erogato e per permette di mantenere in capo all’Amministrazione la gestione del progetto educativo - continua il comunicato - Oggi la nuova Giunta stravolge le decisioni prese dalla precedente amministrazione e affida la gestione di un’altra sezione alle cooperative sociali, venendo meno agli accordi presi in precedenza e appaltando non solo un servizio alla persona ma soprattutto un pezzo di storia, di cultura e di tradizione di un’intera comunità. A trent’anni dalla sua apertura, il nido Arcobaleno vede svendere per questioni economico-politiche la professionalità e la serietà dei suoi educatori e operatori. Per l’ennesima volta le politiche dell’infanzia e della cultura  vengono accantonate in nome del tetto di spesa del personale, con la chiara consapevolezza che appaltare un altro pezzo di nido comunale significa condannarlo ad una lenta e progressiva estinzione. L’amministrazione comunale nell’arco di pochi anni, arriverà, di questo passo, a cedere totalmente le redini della gestione del nido ad un appalto esterno, scegliendo di rinunciare ad occuparsi direttamente dell’accoglienza, della cura e dell’educazione dei bambini di Sorbolo".

"Tutto il personale, unitamente alle organizzazioni sindacali, intende evitare che questo avvenga. Si invita quindi l’attuale Amministrazione a rivedere la propria decisione, mantenendo fede agli accordi presi con la precedente. Si chiede a politici ed amministratori che esprimano la precisa volontà politica di tutelare il servizio, continuando a prendersi carico della questione educativa così come un’amministrazione di trent’anni fa fece aprendo un servizio fortemente voluto e desiderato dalle famiglie e dai cittadini. Sull’onda di quella spinta il nido comunale chiede di rimanere attivo con le sue due sezioni, per poter continuare ad erogare la professionalità e la serietà che in questo cammino ha contraddistinto educatori e operatori".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

turku

Finlandia, c'è anche un'italiana tra i feriti a colpi di coltello. La Polizia: "E' terrorismo"

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti