-5°

Provincia-Emilia

Un giglio bianco tra le mani per dirle col cuore: «Grazie Nati»

Un giglio bianco tra le mani per dirle col cuore: «Grazie Nati»
0

 L'hanno attesa sul sagrato della chiesa di Cabriolo, tutti con un giglio bianco fra le mani. 

I ragazzi della comunità di don Marek hanno accompagnato la bara di Natascia Bianchi all’altare, dove era affisso un grande cartellone con le sue foto e una scritta: «Grazie Nati». 
Ieri mattina la piccola  chiesa di Cabriolo non è riuscita a contenere il gran numero di fedeli, che hanno voluto porgere l’ultimo struggente saluto alla quattordicenne stroncata da tumore.
 C'erano tutti suoi amici di Cabriolo, ma anche compagni di classe, insegnanti dell’istituto alberghiero di Salso e della scuola media di Fidenza e la preside del Magnaghi Maria Pia Bariggi.
Le esequie sono state concelebrate dal parroco di Cabriolo, don Marek, da don Carlo Delledonne di Santa Margherita e don Luigi Guglielmoni di Sant'Antonio. 
«Il dolore ferma il tempo - ha spiegato don Marek nell’omelia - non c'è più fretta, non ci sono più tante cose da sbrigare e nemmeno corse frenetiche. Ci si dimentica di tutto. Come oggi, qui, davanti a questa bara. Natascia se n'è andata, ma non pensiate sia morta. Lei adesso vive nel Signore. Mercoledì quando siamo andati a prenderla con i familiari a Bologna, eravamo lì, davanti a quella ragazza di quattordici anni morta, sotto quella stessa croce di duemila anni fa. Ma il Signore l’ha presa fra le sue braccia per portarla con lui, in Paradiso. Natascia era una ragazza speciale, sensibile, dolce, serena, forte e coraggiosa. Non l’abbiamo mai sentita una volta a dire che stava male. Grazie Natascia. Tu ci hai insegnato a vivere». 
Nella chiesa piena di fiori bianchi, candidi come la bella figura di Natascia, i suoi amici della comunità di Cabriolo, hanno pregato e cantato per lei.
Una delle ragazze presenti, a nome di tutti gli amici di Cabriolo, ha letto un toccante ricordo di «Nati» . 
«Ciao Nati, ti rivediamo ancora seduta sulla carrozzina, a fianco l'altare, durante la messa. Sei stata una ragazza coraggiosa e con una grande voglia di vivere. Ci hai insegnato che la vita è un dono prezioso, da non sprecare. Perchè tu amavi la vita, tanto che non avevi mai parlato di sofferenza e di morte. Grazie Nati, ciao, ci rivedremo in Paradiso». E tutti i fedeli presenti non sono riusciti a trattenere le lacrime. 
Al passaggio della bara ricoperta di rose, orchidee e gigli, tutti l’hanno sfiorata delicamente con la mano, per salutare la dolce «Nati». E fuori dalla chiesa, su un banchetto, i ricordini con una foto di Natascia che sorride. S.L.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto