19°

Provincia-Emilia

Chirurgia a Vaio: «Alta tecnologia e professionalità»

Chirurgia a Vaio: «Alta tecnologia e professionalità»
Ricevi gratis le news
0

Mariachiara Illica Magrini

Raggiungere la massima capacità operativa. E’ questo l’obiettivo a cui punta il Dipartimento di Chirurgia dell’ospedale di Vaio che comprende le quattro unità operative di Chirurgia generale, Ginecologia e ostetricia, Urologia, Ortopedia e traumatologia; e le unità semplici di Gastroenterologia e Urodinamica.
Un dipartimento, quello guidato da Domenico Potenzoni, che ha chiuso il 2008 con oltre 4700 interventi e che, con l’introduzione a breve del «Day surgery», punterà a raggiungere la soglia attesa dei 5100 interventi annuali consentiti dalla struttura. Come ha spiegato Potenzoni - che a cinque anni dall’inaugurazione dell’ospedale di Vaio parla di un Dipartimento in crescita - «Il Day surgery costituirà un’ulteriore Unità semplice dotata di sala operatoria, che si aggiungerà a quelle già attive, in cui confluiranno gli interventi che non implicano ricovero. I lavori strutturali sono già avviati - ha precisato - e presto si passerà alla fase organizzativa contando sull'attivazione per fine anno».
 La principale sfida? «E' quella dell’aggiornamento tecnologico - ha chiarito il professore -: quest’anno il focus è stato posto sull'adeguamento dell’attrezzatura per la chirurgia Laparoscopica (senza tagli, ndr) utilizzata in tutte e tre le Unità operative per garantire interventi sempre meno invasivi».
In previsione anche nuove sinergie tra i vari settori, come già avviene nel trattamento della infertilità con il Centro di primo livello già avviato (con una percentuale di successo pari a circa il 13%) che vede coinvolte Urologia e Ginecologia. «Si sta avviando - ha continuato - la creazione di un unico ambulatorio di Perioneologia.
A questo riguardo è stato costituito un team ad hoc composto da urologo, ginecologo e chirurgo per il trattamento delle patologie del perineo che colpiscono il 10-20% delle donne in post-menopausa». Il Dipartimento si caratterizza inoltre per l’alta valenza tecnologica. L’Uo di Urologia, guidata dallo stesso Potenzoni, «è dotata di un litotritore: apparecchio di ultima generazione per il trattamento ambulatoriale delle calcolosi in modo non chirurgico. Inoltre con l'acquisizione di nuove attrezzature laser tende l'obiettivo di trattare l'ipertrofia prostatica in modo sempre meno invasivo per arrivare in un prossimo futuro a non effettuare più interventi “a cielo aperto” per questo patologia. E da segnalare anche  la di ricerca oncologica che vede i professionisti impegnati in pubblicazioni scientifiche e congressi internazionali».
 Altri punti di eccellenza riguardano l’Uo di Chirurgia generale guidata dal professore Vincenzo Violi che mostra «una forte integrazione con il territorio garantendo anche attività di emergenza-urgenza». Degna di nota la chirurgia legata all’apparato digerente che ha visto negli ultimi tempi un forte incremento di interventi sui tumori. I dati del 2008 parlano di 200 neoplasie trattate di cui 100 relative al colon retto.
L’Uo collabora inoltre con il servizio di Endoscopia digestiva contando 4 mila prestazioni l’anno. Passando all’Uo di Ginecologia, guidata da Giuseppe Crovini, sono circa 2 mila i ricoveri ogni anno tra ordinari e day hospital e 1500 le prestazioni ambulatoriali. Il 60% degli interventi è stato effettuato senza tagli (per via laparoscopica). E’ attivo il percorso nascite (nel 2008 i nati sono stati 680)ed è possibile effettuare il parto in acqua. In più, a partire da quest’anno, l’Uo collabora con il territorio garantendo la presenza dei professionisti nei consultori. Alti livelli tecnologici caratterizzano anche l’Uo di ortopedia di cui è responsabile il professore Enrico Vaienti. L’orientamento è quello di garantire una chirurgia «senza dolore» anche per interventi complessi in collaborazione con il servizio di anestesiologia. La qualità ambientale e l’attenzione del personale ha consentito di abbassare ad un grado pressoché nullo il rischio di infezioni. Proseguono inoltre gli interventi d’avanguardia con l’utilizzo di biotecnologie (come l’impiego di cellule staminali) per la rigenerazione di tendini e cartilagini. Infine, per rendere più completa l’offerta, si sta avviando la chirurgia relativa alla spalla e al rachide.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro