-5°

Provincia-Emilia

Sorbolo, rubati soldi e gelato al circolo Arci

Sorbolo, rubati soldi e gelato al circolo Arci
5

E' stato condannato a quattro mesi  (pena sospesa) uno dei tre giovani che, nella notte di venerdì  scorso, hanno rubato una cassa di gelati e un centinaio di euro in  spiccioli scassinando l’ingresso del circolo Arci di Sorbolo.
L'idea di commettere la bravata, che è costata agli altri  due complici una denuncia per furto aggravato, è nata mentre i tre stavano rincasando. Dopo aver rotto la vetrata della porta  del circolo con un mattone, i tre ragazzi si sono introdotti nei  locali e hanno portato via gli spiccioli e i gelati presenti nel  freezer. Intercettati dai carabinieri, due sono riusciti a  scappare mentre il giovane condannato per direttissima è stato colto in flagranza di reato. Per i militari non è stato difficile risalire ai due che  erano riusciti a fuggire..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    11 Agosto @ 13.00

    \"Per D: sono pienamente d\'accordo con te. Ammetto che il mio primo pensiero, scritto in quel modo sembrava minimizzare il comportomento dei ragazzi, che invece meritano una lezione esemplare, che sicuramente gioverà prima di tutto a loro. Ho scritto ciò presente nel primo post sull\'onda emotiva di ciò visto su siti dove una notizia del genere la sbattono in prima pagina a 12 colonne, come ogni notizia di delitti commessi da parmigiani, ma spesso e volentieri non dicono nulla di ciò inerente a fatti commessi da immigrati. Insomma una informazione totalmente di parte. Tutto qui. In ogni modo, ribadisco, il tuo pensiero è anche il mio e spero che la punizione sia commisurata al crimine commesso. Ma se non mettono dentro uno per un tentato stupro, figuriamoci per una vaschetta di gelato . . .\"

    Rispondi

  • Dani

    11 Agosto @ 11.02

    Per Piero: sicuramente questi ragazzotti non sono dei criminali ma stante il principio che i giovani di oggi sono la società di domani se questi fanciulli non imparano che ci sono regole che vanno rispettate e che non si ruba o si provocano danni per noia un domani diventeranno dei veri criminali. I genitori dovrebbero mettersi d'accordo con il giudice e far fare ai figliuoli una bella campagna di pulizia dei cessi delle stazioni di tutta la provincia di Parma per i prossimi sei mesi. Così non si annoieranno e non verrà loro in mente di provocare danni perchè "non sapevano cosa fare". Purtroppo molti genitori vedono i loro pupilli senza macchia e pertanto sono sempre "gli altri" ad avere torto e mai i loro dolci pargoli, speriamo che i genitori di questi delinquentelli siano un pò più sani della media attuale e li puniscano.

    Rispondi

  • gianni

    10 Agosto @ 17.17

    Per lenire la noia ?= tre mesi a pulire i boschi ! ! !

    Rispondi

  • Marco Finelli

    10 Agosto @ 14.13

    Ma almeno l'avessero fatto per qualcosa... sono proprio dei fessi!

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    10 Agosto @ 13.45

    Altro che marocchini stupratori!!! Questi sono veri criminali!!! Una INTERA cassa di gelati?! 100 euro!!!! Questi si che sono criminali da prima pagina . . .

    Rispondi

Video

Marche

SOCCORSO ALPINO         

Neve altissima sull'Appennino marchigiano

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

1commento

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

9commenti

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

1commento

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

2commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

2commenti

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

3commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

4commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Stati Uniti

Oggi Donald Trump diventa presidente Video

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

sport

Tragedia al rally di Montecarlo, morto spettatore

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta