Provincia-Emilia

Sorbolo, rubati soldi e gelato al circolo Arci

Sorbolo, rubati soldi e gelato al circolo Arci
Ricevi gratis le news
5

E' stato condannato a quattro mesi  (pena sospesa) uno dei tre giovani che, nella notte di venerdì  scorso, hanno rubato una cassa di gelati e un centinaio di euro in  spiccioli scassinando l’ingresso del circolo Arci di Sorbolo.
L'idea di commettere la bravata, che è costata agli altri  due complici una denuncia per furto aggravato, è nata mentre i tre stavano rincasando. Dopo aver rotto la vetrata della porta  del circolo con un mattone, i tre ragazzi si sono introdotti nei  locali e hanno portato via gli spiccioli e i gelati presenti nel  freezer. Intercettati dai carabinieri, due sono riusciti a  scappare mentre il giovane condannato per direttissima è stato colto in flagranza di reato. Per i militari non è stato difficile risalire ai due che  erano riusciti a fuggire..

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    11 Agosto @ 13.00

    \"Per D: sono pienamente d\'accordo con te. Ammetto che il mio primo pensiero, scritto in quel modo sembrava minimizzare il comportomento dei ragazzi, che invece meritano una lezione esemplare, che sicuramente gioverà prima di tutto a loro. Ho scritto ciò presente nel primo post sull\'onda emotiva di ciò visto su siti dove una notizia del genere la sbattono in prima pagina a 12 colonne, come ogni notizia di delitti commessi da parmigiani, ma spesso e volentieri non dicono nulla di ciò inerente a fatti commessi da immigrati. Insomma una informazione totalmente di parte. Tutto qui. In ogni modo, ribadisco, il tuo pensiero è anche il mio e spero che la punizione sia commisurata al crimine commesso. Ma se non mettono dentro uno per un tentato stupro, figuriamoci per una vaschetta di gelato . . .\"

    Rispondi

  • Dani

    11 Agosto @ 11.02

    Per Piero: sicuramente questi ragazzotti non sono dei criminali ma stante il principio che i giovani di oggi sono la società di domani se questi fanciulli non imparano che ci sono regole che vanno rispettate e che non si ruba o si provocano danni per noia un domani diventeranno dei veri criminali. I genitori dovrebbero mettersi d'accordo con il giudice e far fare ai figliuoli una bella campagna di pulizia dei cessi delle stazioni di tutta la provincia di Parma per i prossimi sei mesi. Così non si annoieranno e non verrà loro in mente di provocare danni perchè "non sapevano cosa fare". Purtroppo molti genitori vedono i loro pupilli senza macchia e pertanto sono sempre "gli altri" ad avere torto e mai i loro dolci pargoli, speriamo che i genitori di questi delinquentelli siano un pò più sani della media attuale e li puniscano.

    Rispondi

  • gianni

    10 Agosto @ 17.17

    Per lenire la noia ?= tre mesi a pulire i boschi ! ! !

    Rispondi

  • Marco Finelli

    10 Agosto @ 14.13

    Ma almeno l'avessero fatto per qualcosa... sono proprio dei fessi!

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    10 Agosto @ 13.45

    Altro che marocchini stupratori!!! Questi sono veri criminali!!! Una INTERA cassa di gelati?! 100 euro!!!! Questi si che sono criminali da prima pagina . . .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS