12°

22°

Provincia-Emilia

Salso - La Provincia frena sulle villette: «Progetto non condivisibile»

Salso - La Provincia frena sulle villette: «Progetto non condivisibile»
Ricevi gratis le news
0
di Paola Tanzi
La Provincia pone un freno al progetto di costruzioni residenziali e ricettive, presentato da Conopri, nell’area golf in località Ponte Grosso. Con una delibera del 30 luglio la giunta provinciale ha formulato serie riserve nei confronti della variante al Psc del Comune salsese, a cui si chiede di rispettare l’unicità del territorio della valle di Contignaco. In particolare, si legge nella delibera, «la riduzione di 10 unità abitative (da 101 a 91, ndr) risulta poco significativa rispetto al dimensionamento complessivo dell’ambito del golf». Nella delibera è anche scritto che «il rinvio integrale al progetto, come proposto dal Comune, delle scelte relative alle tipologie edilizie risulta una scelta non condivisibile» e si ricorda che «entrambi i lati della strada provinciale 369 da Salsomaggiore verso Bardi devono essere preservati in quanto si tratta di viabilità panoramica». 
Devono pertanto essere «evitati gli interventi che limitino la visuale nei tratti di particolare interesse paesaggistico» e «le aree potenzialmente edificabili previste dalla variante adottata si configurano in parte come un intervento di limitazione della visuale lungo il tratto tutelato». Un progetto che si scontra con la tutela del paesaggio lungo la provinciale, i limiti di costruzione in zone con problematiche sismiche ed idrogeologiche, ed il divieto di costruire in zone boschive. Senza dimenticare che la Provincia nella delibera richiede anche una scelta migliore nella fruizione del territorio naturale. Un segnale forte da parte dell’ente, che giunge poco dopo le prese di posizione del Wwf e del «Corriere della sera» (che solo in giugno avevano inserito la valle di Contignaco tra i siti dell’Italia da salvare), dell’appello del premio Nobel per la chimica Kary Mullis, e di numerose associazioni ambientali, tra cui, Legambiente, Italia Nostra e Fai, tra le tante. 
Nella valle di Contignaco resterebbe ben poco spazio per edificare strutture ricettive. Una prima significativa vittoria, si potrebbe dire, per gli abitanti della vallata da tempo riunitisi, sotto l’egida della Biblioteca del Viaggiatore, nel progetto «Bellalavalle», nato per tutelare i tesori naturali ed architettonici di quel pezzo di terra che da Salso si estende verso Pellegrino. «Si sta dimostrando la bontà del lavoro che stiamo facendo - ha sottolineato il giornalista Marco Del Freo -. Ringraziamo quindi la Provincia per un primo passo che sancisce il valore della nostra vallata, distinguendo, come noi da tempo facciamo, il golf come sport dal golf come scusa per edificare in zone verdi». 
«Sono progetti che stonano non solo con la bellezza del paesaggio, ma anche con le numerose case in vendita che spuntano lungo la provinciale e nelle adiacenze dell’area golfistica». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»