-1°

Provincia-Emilia

Il dolore di Soragna per la scomparsa di Ioan: «Un giovane sensibile»

Il dolore di Soragna per la scomparsa di Ioan: «Un giovane sensibile»
Ricevi gratis le news
0

di Bruno Colombi

L’improvvisa e prematura scomparsa di Ioan Dioni lunedì pomeriggio, mentre si trovava alla guida di un trattore in un podere a poca distanza da Castelguelfo, ha suscitato dolore in tutto il Soragnese, dove il 34enne agricoltore risiedeva da pochi anni con la famiglia. Originario di Noceto, si era trasferito nel '95 nella frazione di Castellina San Pietro, in località Cerro, per condurre un podere insieme Giancarlo al fratello Massimo. La sua era una vita riservata, caratterizzata dal lavoro  nei campi, dalla sua serietà e da un impegno che non aveva limiti: tutte doti con cui lo ricordano i tanti conoscenti che hanno avuto modo di frequentarlo. Una di queste persone è la signora Lauretta Morbiani, che abita in località Gazzolo: «Era un giovane sensibile e sempre pronto ad aiutare gli altri, disinteressatamente e con grande entusiasmo», aggiungendo poi un particolare che evidenzia i suoi sentimenti religiosi: «Tutti i giorni del mese di maggio portava un mazzo di rose da mettere dinnanzi all’immagine votiva della Madonna nella nostra cappellina, dinnanzi alla quale si radunava la gente della zona per la recita del rosario: lo faceva con spontaneità e intima soddisfazione, anche se non frequentava la nostra chiesa perché era solito andare in quella di Noceto».

 Ieri, il dolore di due comunità è stato portato ai famigliari di Ioan da don Mario, parroco di Soragna e don Oreste, parroco di Fontevivo. Dioni è morto proprio durante il lavoro: stava guidando un trattore per arare un campo di pomodori in via Ceresole, nei pressi di Castelguelfo. Un improvviso malore l’ha colpito intorno alle 19. Inutili sono stati gli interventi effettuati dai soccorritori del 118 intervenuti con l’elicottero su segnalazione di un agricoltore che aveva notato l’insolita posizione del trattore con le ruote posteriori in un piccolo canale ed il motore ancora acceso: l’uomo si trovava nella cabina di guida. Trasportato all’ospedale Maggiore di Parma, il corpo è stato messo a disposizione della magistratura per l’autopsia che dovrà chiarire le cause della morte: sembra esclusa l’ipotesi di un incidente con il trattore, sembra più probabile, invece, quella di un arresto cardiaco dovuto ad infarto. Ioan lascia i genitori, entrambi ricoverati un due strutture socio-sanitarie, due sorelle ed il fratello Massimo che lo aiutava nella conduzione del podere a Castellina e di alcuni terreni nella zona di Noceto. Il rosario sarà recitato questa sera alle 20,30 nella chiesa di Noceto.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5