-5°

Provincia-Emilia

Collecchio - Fronteggiare la crisi? Si parte dalla riqualificazione delle case

Collecchio - Fronteggiare la crisi? Si parte dalla riqualificazione delle case
0
L’Amministrazione comunale di Collecchio ha intenzione di fare propri i dettami di una recente legge regionale che tende a fronteggiare la crisi anche attraverso il rilancio dell’attività edilizia. 
Si vuole promuovere la riqualificazione urbana e favorire stimoli per un miglioramento della qualità architettonica soprattutto per quanto attiene gli adeguamenti alla normativa sismica e per raggiungere migliori obiettivi di risparmio energetico.  «Tali norme  per la riqualificazione edilizia del patrimonio abitativo - spiega Giancarlo Dodi, assessore all’urbanistica ed edilizia privata -hanno una efficacia limitata nel tempo. Racchiudono sicuramente la potenzialità per un immediato impatto sul settore delle costruzioni, con l’introduzione di meccanismi premianti che avranno vigore sino al 31 dicembre  2010».
   «Nello specifico, s'intende - prosegue Dodi - promuovere interventi di ampliamento degli edifici esistenti al 31 marzo 2009, per i quali il piano urbanistico vigente contenga interventi di ripristino tecnologico e di ristrutturazione edilizia e urbanistica. Quando cioè il piano valuti che non sussistano esigenze di tutela dei medesimi edifici e, conseguentemente, non si limiti a prevedere per gli stessi solo interventi conservativi e di manutenzione e restauro. Potranno anche essere effettuati interventi di demolizione e ricostruzione degli edifici esistenti, qualora il piano li classifichi incongrui e non assoggettati ad interventi di restauro e risanamento conservativo».  
La procedura per ottenere le autorizzazioni comunali  viene notevolmente semplificata: sarà necessaria solamente la presentazione della denuncia d’inizio attività.  A  breve il Consiglio comunale sarà chiamato ad approfondire e a regolamentare la portata di tali interventi. «Saranno eventualmente introdotte - prosegue l’assessore - le opportune precisazioni con riferimento alle esigenze di tutela e salvaguardia che potrebbero essere necessarie in relazione a specifici immobili o ambiti del territorio comunale». Tale apposita delibera dovrà essere presa entro il 21 settembre.  

Ma non è tutto qui. Questa nuova legislatura, come ha riferito lo stesso assessore Dodi, porterà quasi sicuramente al nuovo Psc, che andrà ad adeguare il Prg vigente, che risale al 1998 e che necessità di essere aggiornato e rivisitato.   L’intenzione dell’assessorato è di redigere un documento di indirizzi per poi avviare la fase di ascolto con i cittadini, le imprese e tutte le infrastrutture. Si arriverà così a costruire un documento che tenga conto di tutte le esigenze. Si procederà quindi, tramite una gara, ad incaricare il tecnico che avrà il compito di redigere il Psc vero e proprio per poi procedere a tutte le fasi successive necessarie pere arrivare all’approvazione definitiva.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

2commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

20commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto