12°

Provincia-Emilia

Lungo il Po immersi nel silenzio dell'energia solare

Lungo il Po immersi nel silenzio dell'energia solare
0

di Stefano Rotta

Nome: Briona, ma tutti leggono «Brina», perché al posto della «O» è disegnato il faccione del sole. Maurizio Loda e Marco Baragioli scendono così il Po: con la forza del sole e dell’acqua. Il pannello più piccolo, per tenere in vita il telefonino, fa quasi tenerezza. Gli altri, sei, quelli a prua, trasformano una zattera a bidoni in uno scafo avveniristico. Nessuno dei due corre, e a loro non interessa. Fretta non ne hanno.

 Partiti da Pavia ci mettono qualche giorno per arrivare fino al mare: dallo storico ponte coperto sul Ticino, costeggiando tutta la Bassa Parmense, da Polesine a Mezzani. «L'idea - raccontano i due, fermi sullo spiaggione di Stagno di Roccabianca - era di scendere a pedali. Quando, come una lampadina, si è accesa l’idea del solare, ci siamo rivolti a una ditta per informarci sui costi. “Ve li diamo noi”, ci hanno detto, se servono all’impresa». La ditta in questione è la «V-Energy»; i due hanno messo insieme la barca a costo zero (anche per l’ambiente), buttandoci dentro solo litri e litri di olio di gomito. «Sì, vengono dall’orto le barre che tengono in piedi il tetto», ammette, entusiasta, Maurizio.

 Di professione fotografo, «più che altro i morti», ci scherza su, occupandosi del ritocco fotografico per i cimiteri. Marco è consulente. Entrambi classe 1954. Compagni di classe alle elementari Santa Gavia di Novara, già allora ne combinavano di ogni. Si naviga dalle nove del mattino alle sette di sera. Se c'è il sole. Col nuvolo, fermi. A mangiare, bere, e cercar compagnia. Cose di Po. A bordo c'è una tanica d’acqua di 20 litri per esigenze varie, un motore di 1,6 cavalli («vengono buoni anche i decimi di cavallo», ghignano), tutto è riciclato, tutto ma proprio tutto. Niente è inutile. Il ciarpame è rimasto a casa: a bordo, solo quello che serve davvero. Retorico dirlo, ma è così: pochi oggetti, molta amicizia. Il percorso prevede un unico grande ostacolo, già superato: la diga di Isola Serafini, fra le province di Cremona e Piacenza.

 Il manufatto, in tempi di magra (praticamente sempre), è insormontabile rimanendo in acqua. Questo comporta il dover portar fuori dal fiume le barche, perdendo tempo e spendendo circa un centinaio di euro. L'amarcord dei due prevede anche un cammino di Santiago in tandem nel 1992, e - per rimanere in orbita solare - una manifestazione competitiva, nella quale sono «arrivati ultimi ma abbiamo vinto». Eh? «Noi, lemme lemme, siamo stati il fanalino di coda. Gli altri, tutti squalificati». L’onestà paga. Briona, tenendosi a galla con una buona dose di poliuretano espanso, ha dimostrato che mare e Val Padana sono collegati da una strada d’acqua; e che il sole può essere un buon modo per spostarsi e ricaricare impianti tecnologici. Proprio nel tratto fluviale in cui è avvenuto il nostro incontro, è nei progetti della regione Lombardia una delle tre chiuse, nel contesto di un vasto progetto di regimentazione e bacinizzazione del fiume. Non certo a vantaggio di chi, pesce o uomo, vorrebbe ancora viverlo, Po.
 

Retroscena dell'intervista
Una discesa lungo le acque senza fretta
Il ponte fra Ragazzolla e Stagno Lombardo (Cremona) è appena passato. Poco dopo, nel silenzio, si materializza un oggetto argenteo. Viene avanti molto piano, alla stessa velocità della corrente. Sono in due a bordo: è una zattera. Ci si saluta, con mano ferma, alla maniera nautica. Quella barca non ha un motore, non fa rumore! Inversione di rotta. «Vediamoci allo spiaggione, non abbiamo fretta». Lì, seduti sulla sabbia, avviene l’intervista.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida