18°

28°

Provincia-Emilia

Cabriolo, ancora vandali contro la Madonnina

Cabriolo, ancora vandali contro la Madonnina
4

Anna Orzi

Incredibile, ma l’hanno rifatto. Dopo la decapitazione della statua della «Madonnina del gelso» di Cabriolo, ieri notte ignoti vandali sono tornati alla carica, accanendosi sul tempietto mariano inaugurato soltanto tre settimane fa, alla presenza del Vescovo, in riparazione del gesto sacrilego avvenuto a fine di giugno.
Il fatto aveva ferito la sensibilità di tanti fidentini e in special modo del diacono Pierino Mighetti perché era stato lui, nel febbraio 2007, a collocare la statua come ringraziamento alla Madonna per la sua ordinazione diaconale.
Nella notte fra mercoledì e giovedì i vandali hanno sfondato la teca di vetro rinforzato contenente l’immagine dell’Immacolata, usando probabilmente una delle due colonnine di marmo spaccata alla base e asportando totalmente l’altra.
Non sono state risparmiate nemmeno le piantine fiorite, sradicate e gettate tutto intorno. La sacra effigie fortunatamente è rimasta intatta, ma nella teca (ulteriore insulto?) sono state inserite due grosse zolle di terra.
Una insensata furia distruttiva che impressiona e pone molti interrogativi sul significato di tali comportamenti.
Oltretutto reiterati, a dispetto del clamore suscitato che poteva far pensare a una qualche sorveglianza della zona.
La statua della Vergine è stata trasferita nella chiesa di Cabriolo dove si trova anche la precedente effigie decapitata.
Alla fine di giugno, oltre al danneggiamento della Madonnina, si era verificato anche l’incendio del «pellegrino» in fieno e juta costruito dai parrocchiani in omaggio alla via Francigena. Come non bastasse, erano andati a fuoco alcuni balloni di fieno e infine era stato bruciacchiato il cippo marmoreo fatto sistemare ai piedi del gelso dal compianto Aldo Pincolini. 
Pincolini, per la sua commovente devozione a quel luogo suggestivo dove spesso andava a pregare, era soprannominato «il cavaliere della Madonna del gelso». 
Ieri mattina, in vista dell’avvio delle indagini, i Carabinieri col capitano Savino Di Scanno hanno effettuato un sopralluogo presente anche il vescovo monsignor Carlo Mazza accompagnato dal diacono Gabriele Boselli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • b

    22 Agosto @ 18.14

    meglio sicuramente \"l\'isolazionismo\" della destra........magari qualche ragazzo italiano annoiato non sapeva osa fare ieri sera e allora....

    Rispondi

  • claudio

    21 Agosto @ 21.10

    spaventa il vuoto di queste persone.... cosa diremo ai nostri figli ? a chi fa paura la Vergine Maria ? comunque per quanto loro distruggano noi ricostruiremo ....Non prevalebunt.

    Rispondi

  • Maurizio

    21 Agosto @ 17.09

    Più che i vantaggi della multiculturalità, mi sembrano quelli dell'imbecillità e forse anche dell'odio che tanti continuano a seminare. Abito in Borgo delle Colonne, innanzi a casa mia c'è una piccola immagine mariana e, nonostante le effettivamente preoccupanti frenquentazioni, non le è mai accaduto nulla.

    Rispondi

  • morris

    21 Agosto @ 15.35

    Che siano i vantaggi del" multiculturalismo" auspicato dalle "sinistre"?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Brandisce le forbici contro un negoziante in piazza Ghiaia. Identificato e denunciato

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

7commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

2commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

5commenti

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

1commento

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat