Provincia-Emilia

Cabriolo, ancora vandali contro la Madonnina

Cabriolo, ancora vandali contro la Madonnina
Ricevi gratis le news
4

Anna Orzi

Incredibile, ma l’hanno rifatto. Dopo la decapitazione della statua della «Madonnina del gelso» di Cabriolo, ieri notte ignoti vandali sono tornati alla carica, accanendosi sul tempietto mariano inaugurato soltanto tre settimane fa, alla presenza del Vescovo, in riparazione del gesto sacrilego avvenuto a fine di giugno.
Il fatto aveva ferito la sensibilità di tanti fidentini e in special modo del diacono Pierino Mighetti perché era stato lui, nel febbraio 2007, a collocare la statua come ringraziamento alla Madonna per la sua ordinazione diaconale.
Nella notte fra mercoledì e giovedì i vandali hanno sfondato la teca di vetro rinforzato contenente l’immagine dell’Immacolata, usando probabilmente una delle due colonnine di marmo spaccata alla base e asportando totalmente l’altra.
Non sono state risparmiate nemmeno le piantine fiorite, sradicate e gettate tutto intorno. La sacra effigie fortunatamente è rimasta intatta, ma nella teca (ulteriore insulto?) sono state inserite due grosse zolle di terra.
Una insensata furia distruttiva che impressiona e pone molti interrogativi sul significato di tali comportamenti.
Oltretutto reiterati, a dispetto del clamore suscitato che poteva far pensare a una qualche sorveglianza della zona.
La statua della Vergine è stata trasferita nella chiesa di Cabriolo dove si trova anche la precedente effigie decapitata.
Alla fine di giugno, oltre al danneggiamento della Madonnina, si era verificato anche l’incendio del «pellegrino» in fieno e juta costruito dai parrocchiani in omaggio alla via Francigena. Come non bastasse, erano andati a fuoco alcuni balloni di fieno e infine era stato bruciacchiato il cippo marmoreo fatto sistemare ai piedi del gelso dal compianto Aldo Pincolini. 
Pincolini, per la sua commovente devozione a quel luogo suggestivo dove spesso andava a pregare, era soprannominato «il cavaliere della Madonna del gelso». 
Ieri mattina, in vista dell’avvio delle indagini, i Carabinieri col capitano Savino Di Scanno hanno effettuato un sopralluogo presente anche il vescovo monsignor Carlo Mazza accompagnato dal diacono Gabriele Boselli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • b

    22 Agosto @ 18.14

    meglio sicuramente \"l\'isolazionismo\" della destra........magari qualche ragazzo italiano annoiato non sapeva osa fare ieri sera e allora....

    Rispondi

  • claudio

    21 Agosto @ 21.10

    spaventa il vuoto di queste persone.... cosa diremo ai nostri figli ? a chi fa paura la Vergine Maria ? comunque per quanto loro distruggano noi ricostruiremo ....Non prevalebunt.

    Rispondi

  • Maurizio

    21 Agosto @ 17.09

    Più che i vantaggi della multiculturalità, mi sembrano quelli dell'imbecillità e forse anche dell'odio che tanti continuano a seminare. Abito in Borgo delle Colonne, innanzi a casa mia c'è una piccola immagine mariana e, nonostante le effettivamente preoccupanti frenquentazioni, non le è mai accaduto nulla.

    Rispondi

  • morris

    21 Agosto @ 15.35

    Che siano i vantaggi del" multiculturalismo" auspicato dalle "sinistre"?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande