20°

Provincia-Emilia

Un malore stronca Ron Shmueli. Era sotto accusa per il Cavanà

Un malore stronca Ron Shmueli. Era sotto accusa per il Cavanà
2

 Chiara Cacciani

Aveva rigettato con forza le accuse, aveva già assistito alla prima sfilata dei testimoni in aula per  l'incidente probatorio. Ma la decisione del giudice sul caso Cavanà, Ron Shmueli non potrà ascoltarla. 
Lo psichiatra 54enne, origini israeliane ed ex direttore sanitario della comunità per minori con problemi psichiatrici di Pellegrino, è morto giovedì pomeriggio, dopo essersi sentito male mentre stava giocando sui campi da tennis di Zoagli, il paese in provincia di Genova in cui abitava da tempo. 
Lo stesso del quale non poteva varcare i confini: gli arresti domiciliari nella sua villa gli erano stati revocati dopo due settimane dal fermo con l'accusa di maltrattamenti ai danni dei «suoi» ragazzi. Ma da quello stesso giorno di «ritrovata libertà» - il 30 aprile scorso -   il medico aveva comunque  l'obbligo di dimora nel comune di residenza. 
Appassionato di sport, giovedì pomeriggio Shmueli - una compagna e due figlie giovanissime - aveva appena iniziato una partita di tennis con un amico quando improvvisamente si è accasciato a terra, probabilmente colpito da infarto. I militi della Croce bianca di Rapallo hanno tentato più volte di rianimarlo,  inutilmente: l'uomo è morto durante il trasporto all'ospedale di Lavagna.
          La bufera  che si era abbattuta sul Cavanà è datata 15 aprile scorso, quando i carabinieri si erano presentati alla porta di Shmueli per eseguire il provvedimento di arresto firmato dal gip Paola Artusi su richiesta del pm  Francesco Gigliotti. Maltrattamenti che avrebbero causato lesioni ai ragazzi ospiti della comunità, ai quali sarebbero stati somministrati farmaci anche a scopo punitivo (le ormai tristemente famose «fialature»): queste le accuse contestate. Al medico psichiatra erano stati subito concessi gli arresti domiciliari nella villa di Zoagli, e insieme a lui erano stati indagati per maltrattamenti altri sette tra educatori e operatori transitati dalla comunità  intorno al 2007. 
Esattamente il periodo in cui nella struttura ha lavorato  Lorenzo Vecchi, l'educatore parmigiano che con il suo esposto in Procura ha fatto partire le indagini. Una lunga indagine condotta dagli uomini del Nas.
 «Nei miei confronti c'è una forma di accanimento. Le iniezioni sono state sempre somministrate con la volontà dei pazienti e a scopo terapeutico. Non si è mai verificato nessun maltrattamento», si era difeso davanti al giudice Shmueli. E all'indomani della morte i suoi più stretti collaboratori sostengono: «Se ne è andato nel momento  più difficile della sua vita, sia dal punto di vista umano che professionale. Senza fare inutili polemiche, di sicuro le accuse rivolte lo avevano provato nell’anima e nel fisico». 
L'inchiesta però continua: tra giugno e luglio davanti al gip sono comparsi sette dei ragazzi chiamati a testimoniare da difesa e accusa. Ne mancano ancora una decina, e a settembre sono attesi i prossimi appuntamenti in aula. Perchè se la vicenda giudiziaria di Shmueli è ormai conclusa, restano in piedi le accuse ai suoi sette collaboratori. Nel frattempo restano chiuse le  porte del Cavanà: dal 24 aprile il sindaco di Pellegrino ha revocato l'autorizzazione al funzionamento, e per gli ospiti  sono state  trovate soluzioni alternative. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • 09 Aprile @ 12.54

    Se adoperarsi per donare qualche anno di serenità a dei poveracci è una colpa allora quest' uomo era un criminale.

    Rispondi

  • alice

    22 Dicembre @ 17.47

    io ho conosciuto Ron...era una persona straordinaria.con tutti.e soprattutto con i suoi ragazzi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il pane: domani uno speciale di otto pagine

DOMANI

Il pane: uno speciale di otto pagine

Lealtrenotizie

Consiglio:

Consiglio comunale

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio: "Non lo riconosco più come capogruppo"

Non condivide la mail contro Costi. Dall'Olio replica: "Intervento inappropriato" - Segui la diretta della seduta

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

5commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

11commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

reggio emilia

Mezza tonnellata di carne irregolare sequestrata a Reggio

SOCIETA'

Inghilterra

L'auto che non entra nel cancello fa sorridere Video

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

SPORT

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara