13°

Provincia-Emilia

Un malore stronca Ron Shmueli. Era sotto accusa per il Cavanà

Un malore stronca Ron Shmueli. Era sotto accusa per il Cavanà
Ricevi gratis le news
2

 Chiara Cacciani

Aveva rigettato con forza le accuse, aveva già assistito alla prima sfilata dei testimoni in aula per  l'incidente probatorio. Ma la decisione del giudice sul caso Cavanà, Ron Shmueli non potrà ascoltarla. 
Lo psichiatra 54enne, origini israeliane ed ex direttore sanitario della comunità per minori con problemi psichiatrici di Pellegrino, è morto giovedì pomeriggio, dopo essersi sentito male mentre stava giocando sui campi da tennis di Zoagli, il paese in provincia di Genova in cui abitava da tempo. 
Lo stesso del quale non poteva varcare i confini: gli arresti domiciliari nella sua villa gli erano stati revocati dopo due settimane dal fermo con l'accusa di maltrattamenti ai danni dei «suoi» ragazzi. Ma da quello stesso giorno di «ritrovata libertà» - il 30 aprile scorso -   il medico aveva comunque  l'obbligo di dimora nel comune di residenza. 
Appassionato di sport, giovedì pomeriggio Shmueli - una compagna e due figlie giovanissime - aveva appena iniziato una partita di tennis con un amico quando improvvisamente si è accasciato a terra, probabilmente colpito da infarto. I militi della Croce bianca di Rapallo hanno tentato più volte di rianimarlo,  inutilmente: l'uomo è morto durante il trasporto all'ospedale di Lavagna.
          La bufera  che si era abbattuta sul Cavanà è datata 15 aprile scorso, quando i carabinieri si erano presentati alla porta di Shmueli per eseguire il provvedimento di arresto firmato dal gip Paola Artusi su richiesta del pm  Francesco Gigliotti. Maltrattamenti che avrebbero causato lesioni ai ragazzi ospiti della comunità, ai quali sarebbero stati somministrati farmaci anche a scopo punitivo (le ormai tristemente famose «fialature»): queste le accuse contestate. Al medico psichiatra erano stati subito concessi gli arresti domiciliari nella villa di Zoagli, e insieme a lui erano stati indagati per maltrattamenti altri sette tra educatori e operatori transitati dalla comunità  intorno al 2007. 
Esattamente il periodo in cui nella struttura ha lavorato  Lorenzo Vecchi, l'educatore parmigiano che con il suo esposto in Procura ha fatto partire le indagini. Una lunga indagine condotta dagli uomini del Nas.
 «Nei miei confronti c'è una forma di accanimento. Le iniezioni sono state sempre somministrate con la volontà dei pazienti e a scopo terapeutico. Non si è mai verificato nessun maltrattamento», si era difeso davanti al giudice Shmueli. E all'indomani della morte i suoi più stretti collaboratori sostengono: «Se ne è andato nel momento  più difficile della sua vita, sia dal punto di vista umano che professionale. Senza fare inutili polemiche, di sicuro le accuse rivolte lo avevano provato nell’anima e nel fisico». 
L'inchiesta però continua: tra giugno e luglio davanti al gip sono comparsi sette dei ragazzi chiamati a testimoniare da difesa e accusa. Ne mancano ancora una decina, e a settembre sono attesi i prossimi appuntamenti in aula. Perchè se la vicenda giudiziaria di Shmueli è ormai conclusa, restano in piedi le accuse ai suoi sette collaboratori. Nel frattempo restano chiuse le  porte del Cavanà: dal 24 aprile il sindaco di Pellegrino ha revocato l'autorizzazione al funzionamento, e per gli ospiti  sono state  trovate soluzioni alternative. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • 09 Aprile @ 12.54

    Se adoperarsi per donare qualche anno di serenità a dei poveracci è una colpa allora quest' uomo era un criminale.

    Rispondi

  • alice

    22 Dicembre @ 17.47

    io ho conosciuto Ron...era una persona straordinaria.con tutti.e soprattutto con i suoi ragazzi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Malcolm Young

Malcolm Young

MUSICA

E' morto Malcolm Young: fondò gli Ac/Dc con il fratello Angus

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

11commenti

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

il personaggio

Lucarelli: "La mia stima per Parma è incredibile" Video

FONTEVIVO

Folla al funerale di Mattia Carra. Lo striscione: "Non ti diremo mai addio"

Il 15enne ha perso la vita in uno scontro fra un'auto e la sua Vespa

PARMA

Raffica di furti in tutta la città: porte e finestre forzate, svaligiati diversi appartamenti

In strada Parasacchi è stata recuperata, abbandonata a bordo strada, una scatola portagioie a forma di valigetta

4commenti

PARMA

Clown e bimbi si "riprendono" l'Oltretorrente Foto

Scatti dal "Torototela Show"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

USA

Disegna un pene in cielo, top gun punito video

1commento

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igenici

formigine

Damiano, 12 anni, è l'arbitro più giovane d'Italia Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto