10°

24°

Provincia-Emilia

Ha percorso la Via Francigena con una «nonnina»

Ha percorso la Via Francigena con una «nonnina»
Ricevi gratis le news
0

 Paolo Panni

Da Canterbury a Roma, seguendo la Via Francigena, percorrendo, in 12 giorni, 2.100 chilometri a bordo di un’auto centenaria. Questo lo straordinario viaggio di cui è stato protagonista il dottor Gaetano Rastelli di Pieveottoville, un maestro in fatto di auto storiche. Qualche anno fa, a bordo di una Lancia Lambda del 1924, è andato da Pieveottoville a Capo Nord; lo scorso autunno, insieme al sindaco di Polesine Censi, ha promosso il primo viaggio in auto d’epoca da Polesine Parmense a Polesine Camerini percorrendo interamente gli argini del Po. 
Questa volta Rastelli ha «estratto dal cilindro» una nuova e straordinaria esperienza, seguendo l’itinerario tracciato dal vescovo Sigerico nel 994 a bordo di una Cadillac 30 Hp Touring del 1910. Non l'ha fatto da solo; con lui c'erano i nipoti Maria e Paolo Benigni e altri appassionati di auto d’epoca. Così, alla fine, da Canterbury, sono partite sette vetture: la più recente, una Fiat Balilla 508, datata 1934. Le altre, invece, risalenti al 1927 e al 1928, una Upmobile Torpedo del 1914 e  la Cadillac del 1910, guidata da Rastelli.  
La sua Cadillac è partita dalla cattedrale di Canterbury e, senza il minimo intoppo, dopo 12 giorni è arrivata davanti alla basilica di San Pietro, a Roma. Le sette auto d’epoca sono state portate in terra britannica a bordo di una bisarca e da là, appunto, ha preso il via il viaggio, con tanto di benedizione da parte di un prelato della Chiesa anglicana davanti alla cattedrale e al monumento che indica l’avvio della Via Francigena. Da lì i sette equipaggi si sono messi in movimento e, attraversata la Manica a bordo di un traghetto, hanno iniziato la «traversata» della Francia con tappe a Calais, Reims, Epine, Chalon en Champagne, Brienne le Chateau, Langres e Bourbon Les Bains, Coublanc, Besançon e Orbe. E’ stata quindi la volta della Svizzera, con «tappe» a Vevey, Montreaux e addirittura la «scalata» del San Bernardo. Per le sette auto storiche si sono quindi «spalancate» le porte dell'Italia. Hanno attraversato Valle d’Aosta, Piemonte, Emilia (con fermate a Fiorenzuola e a Fidenza), Toscana e, finalmente, l'arrivo «trionfale» a Roma. Trionfale perché il serpentone, giunto nella capitale, è stato scortato da una pattuglia della polizia municipale in moto, in alta uniforme, fino al «traguardo» di piazza Pio XII, davanti a San Pietro. Qui, applausi per tutti, benedizione finale e anche una comprensibile commozione per l’impresa realizzata. Un'impresa che, come ha evidenziato Rastelli, non ha escluso problemi e arrabbiature: ma questo è normale quando si compie una traversata del genere. Tantissima, però, la soddisfazione finale con Rastelli, promotore ed anima del viaggio, che ha tenuto a ringraziare i nipoti Maria e Paolo Benigni e tutti i partecipanti. «La vera impresa - commenta - è quella di aver fatto un viaggio del genere con un’auto che ha 100 anni. Credo sia l’unica vettura, di questa età, che abbia fatto una cosa del genere. Prima di partire molti dicevano che non ci sarei arrivato in fondo: ho dimostrato il contrario e questa è una soddisfazione». 
La sua Cadillac, in passato, ha già fatto un paio di Milano-Sanremo, alcuni raduni per la festa del radicchio di Treviso e anche due Eroiche. Ma la Canterbury-Roma, sull'itinerario tracciato nel 994 dal vescovo Sigerico, resta un’esperienza memorabile, di cui Rastelli ha scritto, tappa dopo tappa, un minuzioso «diario di bordo». In attesa che possa, probabilmente, diventare un libro, sta già pensando al prossimo viaggio.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

14commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte