11°

Provincia-Emilia

Le oasi di verde rese invivibili dalle zanzare

Le oasi di verde rese invivibili dalle zanzare
Ricevi gratis le news
1

Annarita Cacciamani
A lcuni dicono che ce ne sono più degli altri anni, altri che ce ne sono meno ma più «cattive». Ma tutti concordano sul fatto che Fidenza è invasa dalle zanzare. In centro storico, nei quartieri periferici e soprattutto nei parchi, dove c'è più vegetazione e umidità, se ne possono trovare tantissime, anche a causa della mancata disinfestazione.
Sono tanti gli anziani e i bambini che frequentano le aree verdi della città, per trovare un po' di fresco i primi, per giocare insieme i secondi. «Io vengo spesso al parco e mi sembra che quest’anno le zanzare siano il doppio - osserva Monica Bocchi -. Al parco degli Olmi, forse, sono un po' meno, al parco Rabaiotti e al parco di via Giotto di più». «Il problema è che ormai sono diventate resistenti agli spray» aggiunge Laura Bocchi. Gli irritanti insetti si nascondono soprattutto dove c'è più umidità, ad esempio nei pressi dell’acqua stagnante dei sottovasi e dei fossi.
«Secondo me quest’anno ci sono più zanzare tigre o altre specie che pungono di giorno» ha detto Rina Bellucci. «Qua in via Gobetti ce ne sono tante perché c'è un canale, che si potrebbe coprire» nota Italia Stolzi. Il problema delle zanzare quest’anno è molto sentito non solo da adulti e anziani ma anche dai ragazzi e dai bambini. «Noi a volte usciamo per giocare a basket, però ci sono un po' troppe zanzare che ci pungono, sono insopportabili» dicono Simone Sorgente e Loris Galliani. Le mamme, invece, si chiedono anche quanto sia giusto utilizzare gli spray protettivi sui loro figli. «Io porto spesso mio figlio al parco, penso sia un modo per farlo stare all’aria aperta e fargli fare amicizia con gli altri bambini - racconta Clorinda Tumazzo - . L’unico inconveniente è che torniamo a casa pieni di punture. Utilizzo lo spray, ma è pur sempre un medicinale. Credo sia meglio non esagerare. Sarebbe meglio disinfestare».
 Anche Jannina Palladines porta i figli a giocare al parco e, proprio per evitare gli insetti, cerca di stare in zone con pochi alberi. E a infastidire i fidentini, ha sottolineato Giuseppina Banzola, ci sono anche le ligeidi che entrano nelle case.
Nonostante il problema delle troppe zanzare gli abitanti di Fidenza sono sostanzialmente soddisfatti dei parchi della città. «Son tutti ben tenuti e ben attrezzati» dice Nicoletta Ghirardi. Gli anziani in particolare vi trascorrono il tempo molto volentieri: «Mi piace venire perché c'è più fresco che in casa e si sta bene» spiega Angioletta Caretta. Ovviamente, però, non tutto è perfetto. «Il parco di via Giotto, ad esempio, ha tanta ombra ma poche panchine e pochi giochi, mentre il Parcobaleno è molto bello ma troppo caldo ed assolato» conclude Anna Bocchi. E troppe zanzare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ELONA

    26 Agosto @ 19.50

    il problema è sicuraamente grave ma posso assicurare che non è nulla rispetto a quello che si sta vivendo a Bogolese con l'invasione dei grilli. Il comune è stato sollecitato ma non ha mosso un dito e nel frattempo noi ci siamo dovuti arramgiare da soli .Oggi addirittura abbiamo dovuto fare la disinfestazione a spese nostre in quanto neanche l' ASL si e pronunciata . Sicuramente quest'anno il caldo non ha aiutato ma io credo che le istituzioni dovrebbere essere presenti nella vita delle persone e non farsi vedere solo qiuando hanno bisogno dei voti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery