14°

Provincia-Emilia

Fontevivo, il premio San Bernardo alla pediatra Patrizia Azzali

Fontevivo, il premio San Bernardo alla pediatra Patrizia Azzali
Ricevi gratis le news
2

Davide Montanari
Lo ha voluto dedicare ai genitori Pina e Giorgio Azzali, al marito Emilio Guidi e ai figli Marco e Marilena. La pediatra Patrizia Azzali non ha saputo trattenere le lacrime quando ha pronunciato il discorso di ringraziamento per essere stata riconosciuta come cittadina fontevivese meritevole di aggiudicarsi il premio cittadino, intitolato al santo patrono del paese, premio San Bernardo 2009.
La sala del consiglio comunale di Fontevivo era stracolma di gente quando il commissario prefettizio Franco Zasa ha consegnato la targa  ed un mazzo di fiori alla Azzali, la  più giovane dei premiati,   dal 2000, anno dell’istituzione della benemerenza.
Il regolamento del premio stabilisce che a decidere a chi vada assegnato sia la giunta comunale su segnalazione dei cittadini. Siccome il comune è commissariato dal giugno scorso è stato il commissario a decidere che fosse l’Azzali ad essere premiata. «In realtà lo svolgimento di buona attività umana a vantaggio della comunità, in qualunque campo, premia già di per sé la coscienza di chi la compie con l’intima soddisfazione - ha spiegato il commissario Zasa -. Quando poi il dovere compiuto travalica la giustizia, la soddisfazione è ancora maggiore. Nella nostra cultura pervasa dal senso profondo di solidarietà, si è sempre sviluppato il desiderio di evidenziare con un segno i buoni esempi e le azioni esemplari a vantaggio della comunità».
«La benemerenza che Fontevivo propone - ha inistito Zasa - consente di diffondere nelle coscienze quel patrimonio comune di giustizia che, solo, vale a formare una comunità».
La dottoressa   Azzali esercita la  professione di pediatra a Fidenza dal 1995 dopo aver conseguito la laurea con lode all’università di Parma nel 1985 ed essersi  specializzata nel '86. Attualmente assiste 889 pazienti di cui 90 residenti a Fontevivo. «Ringrazio il commissario Zasa e l’insegnante Lorenza che, con la sua segnalazione, ha contribuito a realizzare questo momento di festa - ha affermato la dottoressa Azzali -: io credo semplicemente di fare il mio dovere. Metto impegno   nella mia professione partendo dal presupposto che la vita è un progetto da realizzare e che ciascuno di noi ha il compito di far fruttare i talenti. Uno dei principi che ha ispirato ed ispira la mia professione medica è il “fate agli altri quello che vorreste fosse fatto a voi". Da qui nasce la possibilità di conoscere i bisogni, le preoccupazioni, le giuste richieste delle famiglie e dei miei piccoli pazienti. In oltre vent'anni di professione medica sono venuta a contatto con innumerevoli situazioni che mi hanno arricchita da tanti punti di vista».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • miriam iezzi

    28 Agosto @ 12.21

    Con grande felicità ho appreso del premio conferito alla Dottoressa Patrizia Azzali, Mai un premio è stato conferito a persona più meritevole, un esempio da seguire per la sua estrema professionalità e preparazione, immenso cuore, serietà.Come farmaciasta ho la fortuna di poter collaborare con lei che è diventata per me un modello da seguire come professionista e come persona. E' grazie a persone come lei che la società può migliorare.

    Rispondi

  • g.Ruggiero

    26 Agosto @ 15.25

    Da circa tre anni svolgo la mia professione di farmacista a fontevivo e mi sento di dire che non ho mai visto tanta dedizione quanta riscontrata nella dott.ssa Azzali.Oltre ad essere una professionista attenta e scrupolosa,è una donna che sa"ascoltare"non solo i piccoli pazienti ma anche i loro genitori e le loro problematiche.Mi ha sorriso dal primo giorno che mi ha vista come fa con i suoi compaesani,ogni giorno.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

X-Factor - Lite Fedez-Agnelli

televisione

Lite mai vista a X-Factor: Fedez insulta Agnelli e se ne va

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

Un fotogramma che mostra il lancio di una bottiglia contro la troupe.

striscia

Brumotti aggredito dai pusher anche a Padova

5commenti

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

GAZZAFUN

Quiz, lo sapete come si affrontano le piste ciclabili?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Ascanio Celestini al Parco e Otello a Noceto

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

DROGA E UBRIACHI

Parco Ducale, la rabbia dei parmigiani

APPENNINO CON GLI SCI

Schia, lo skilift Prato Grosso riaperto a breve

Weekend

Il sabato in Provincia? Tutti gli eventi in agenda

Fidenza

Ladro di biciclette colto sul fatto

Fidenza

Defabiani, il tenore che aveva esordito con il liscio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Imprese

Gea Niro Soavi «Factory of the year»

Palanzano

E' morto Ugolotti: durante la guerra venne graziato da un tedesco

IL CASO

Pontetaro, protestano i parrocchiani: campane spente all'alba

Sorbolo

Domenica ponte sull'Enza chiuso, i percorsi alternativi

PARMA

Rubava materiali idraulici nella sua ditta e li rivendeva: arrestato operaio 40enne Video

Denunciato uno zio, residente a Maranello

1commento

Gabbiola di Traversetolo

Cade da un ballone di fieno in giardino, ma non è in gravi condizioni

METEO

Nel weekend arrivano piogge in Emilia e neve in Appennino

Allerta gialla per l'Emilia occidentale

anteprima gazzetta

Parco Ducale in balia degli spacciatori: com'è la situazione Video

PARMA

Lei non lo ama, lui la minaccia e dà coltellate al portone per entrare

Serata di follia in via Pedretti: denunciato un 31enne

via Bixio

Imbrattato il linguistico del Marconi Gallery

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'autonomia regionale e quel ponte chiuso

di Stefano Pileri

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

oxford street

Panico nel cuore di Londra dopo falso allarme terroristico. Riaperte tre stazioni metro. Video: la gente in fuga

egitto

Bomba e spari, attentato nella moschea nel Sinai: 235 morti

SPORT

Formula 1

Abu Dhabi, Hamilton davanti a Vettel

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

Procura

Foto sexy della Leotta in rete: coinvolto un minorenne

SOS ANIMALI

Chi vuole adottare Willy?

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A 2018, svelati gli interni

motori

Confronto tra KTM 390 Duke, Honda CB 500 F e BMW G 310 R