Provincia-Emilia

Una rotatoria dedicata a tutte le vittime della strada

Una rotatoria dedicata a tutte le vittime della strada
Ricevi gratis le news
1

 Da giovedì prossimo quella fra la strada Pedemontana e via Argini, a Mamiano, non sarà più una rotatoria qualsiasi, come ce ne sono tante nella nostra provincia. Da quel giorno, infatti, quella sarà la rotatoria dedicata alle vittime della strada. Non solo a chi ha perso la vita o è rimasto ferito in quell'incrocio che - prima della realizzazione della rotatoria - ha visto verificarsi una serie impressionante di sinistri, ma a tutti coloro che ovunque sono rimasti vittime della strada. 

La rotonda è stata inaugurata lo scorso 25 giugno, dopo essere stata realizzata a tempo di record dalla Provincia nel giro di quaranta giorni. Ma un nome non l'hai mai avuto. E così la mamma di Roberto Capretti, un 36enne di Basilicanova che proprio in quell'incrocio è morto il 3 settembre del 2006 schiantandosi in moto contro un'auto - ha preso carta e penna e ha scritto al presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli. «Intitolate quella rotatoria alle troppe vittime della strada - aveva scritto nella lettera -,  lo chiedo a nome di tutte le mamme, i papà e i parenti che, come me, piangono la perdita di un proprio caro in quel tratto di strada». La Provincia, competente sulla strada Pedemontana, ha subito girato la proposta sindaco di Traversetolo Alberto Pazzoni, che l'ha portata in giunta, dove è stata approvata. E così giovedì 3 settembre, alle 10, una cerimonia ufficializzerà l'intitolazione di quella rotatoria alle vittime della strada.
«Abbiamo ritenuto giusto accogliere quella proposta - spiega Bernazzoli - perché anche con l’intitolazione vi sia un monito in modo che tutti siano consapevoli che la strada è sì uno strumento straordinario di libertà e di movimento, ma anche un pericolo. Con questo gesto intendiamo facilitare quella cultura della sicurezza che è la più importante leva per evitare che si ripetano tragedie e drammi come quelli che abbiamo visto».
«La rotatoria - aggiunge il sindaco Pazzoni - ha un valore non solo in termini di sicurezza e di riduzione della velocità, ma anche perché, con questa intitolazione, diventa un luogo di ricordo per chi non c'è più e un monito per tutti quelli che sulla strada transitano. Questo ci stimola anche, in nome di quelli che sono morti, a intensificare l'opera di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, soprattutto a scuola». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    28 Agosto @ 17.14

    Sono un lettore/cittadino di Langhirano e posso testimoniare che quella rotonda era necessaria da parecchi anni e come al solito si aspetta sempre che muoiano un bel po' di persone prima di prendere atto e decidersi a fare qualcosa! i miei complimenti vanno all'attuale Sindaco di Traversetolo di cui ho sentito parlare bene! saluti, G.Distante.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260