10°

Provincia-Emilia

Terre Verdiane, il caso Fontevivo

Terre Verdiane, il caso Fontevivo
0

Il commissariamento del Comune di Fontevivo e le sue  ripercussioni sul consiglio dell'Unione dei comuni delle Terre Verdiane sono al centro di una interrogazione presentata alla giunta regionale dal consigliere regionale del Pdl  Luigi Giuseppe Villani e di una lettera  inviata al Prefetto di Parma da Gianarturo Leoni,    presidente del gruppo Pdl in seno all'Unione. Oggetto del contendere la regolarità della posizione dei rappresentanti fontevivesi   in seno all'Unione.
Per il vicepresidente dell’assemblea legislativa regionale,  è una  «evidente contraddizione» quella che «si evince all’interno dell’Unione Terre Verdiane, dove vengono convocati gli ex consiglieri comunali di Fontevivo come componenti del  consiglio dell’Unione, mentre   viene dichiarato decaduto il sindaco di Fontevivo causa il commissariamento del medesimo comune».

 Nell’interrogazione,  il consigliere Villani fa notare come l'«evidente contraddizione nasca facendo fondamento sull'articolo 14  dello statuto dell’Unione che considera in carica i consiglieri per l’Unione pure se in rappresentanza di un comune commissariato; inoltre evidenzia l'incongruità della situazione che si andrebbe a creare qualora si procedesse, in seno al consiglio dell’Unione, col voto dei consiglieri sopra detti decaduti per commissariamento, ad assunzione di delibere con impegno di spesa che riguardino il comune di Fontevivo in realtà rappresentato non dai consiglieri presenti nel consiglio dell’Unione ma dal commissario prefettizio».
Da parte sua,  Leoni, nella lettera   al prefetto Scarpis, al quale chiede di intervenire, evidenzia che    «il consiglio dell'Unione    è composto da 30 membri, eletti separatamente da ciascun consiglio comunale, garantendo la rappresentanza delle minoranze e una paritetica rappresentatività dei singoli Comuni che eleggono ciascuno, nel consiglio dell’Unione, tre membri».

 «Con nostra sorpresa - sottolinea Leoni - nella convocazione del Consiglio del giorno 27 agosto, ora annullata, veniva prevista la presenza degli eletti del comune di Fontevivo  a norma dello  Statuto dell’Unione che recita: “In caso di scioglimento di un Consiglio comunale o di gestione commissariale di un Comune, i rappresentanti del Comune restano in carica sino alla loro sostituzione da parte del nuovo Consiglio comunale”.       Noi riteniamo che questo articolo dello statuto possa essere in contrasto con la normativa nazionale e comunque inapplicabile in caso di scioglimento prefettizio. Si pensi, ma è solo un esempio, alla assunzione di delibere con impegno di spesa che riguardino il comune in questione.      Se avessimo ragione, la convocazione ed eventuale presenza degli eletti di un comune commissariato potrebbe invalidare le deliberazioni che il Consiglio dovesse assumere e comportare specifiche e personali responsabilità in capo ai consiglieri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia