20°

32°

Provincia-Emilia

Terre Verdiane, il caso Fontevivo

Terre Verdiane, il caso Fontevivo
0

Il commissariamento del Comune di Fontevivo e le sue  ripercussioni sul consiglio dell'Unione dei comuni delle Terre Verdiane sono al centro di una interrogazione presentata alla giunta regionale dal consigliere regionale del Pdl  Luigi Giuseppe Villani e di una lettera  inviata al Prefetto di Parma da Gianarturo Leoni,    presidente del gruppo Pdl in seno all'Unione. Oggetto del contendere la regolarità della posizione dei rappresentanti fontevivesi   in seno all'Unione.
Per il vicepresidente dell’assemblea legislativa regionale,  è una  «evidente contraddizione» quella che «si evince all’interno dell’Unione Terre Verdiane, dove vengono convocati gli ex consiglieri comunali di Fontevivo come componenti del  consiglio dell’Unione, mentre   viene dichiarato decaduto il sindaco di Fontevivo causa il commissariamento del medesimo comune».

 Nell’interrogazione,  il consigliere Villani fa notare come l'«evidente contraddizione nasca facendo fondamento sull'articolo 14  dello statuto dell’Unione che considera in carica i consiglieri per l’Unione pure se in rappresentanza di un comune commissariato; inoltre evidenzia l'incongruità della situazione che si andrebbe a creare qualora si procedesse, in seno al consiglio dell’Unione, col voto dei consiglieri sopra detti decaduti per commissariamento, ad assunzione di delibere con impegno di spesa che riguardino il comune di Fontevivo in realtà rappresentato non dai consiglieri presenti nel consiglio dell’Unione ma dal commissario prefettizio».
Da parte sua,  Leoni, nella lettera   al prefetto Scarpis, al quale chiede di intervenire, evidenzia che    «il consiglio dell'Unione    è composto da 30 membri, eletti separatamente da ciascun consiglio comunale, garantendo la rappresentanza delle minoranze e una paritetica rappresentatività dei singoli Comuni che eleggono ciascuno, nel consiglio dell’Unione, tre membri».

 «Con nostra sorpresa - sottolinea Leoni - nella convocazione del Consiglio del giorno 27 agosto, ora annullata, veniva prevista la presenza degli eletti del comune di Fontevivo  a norma dello  Statuto dell’Unione che recita: “In caso di scioglimento di un Consiglio comunale o di gestione commissariale di un Comune, i rappresentanti del Comune restano in carica sino alla loro sostituzione da parte del nuovo Consiglio comunale”.       Noi riteniamo che questo articolo dello statuto possa essere in contrasto con la normativa nazionale e comunque inapplicabile in caso di scioglimento prefettizio. Si pensi, ma è solo un esempio, alla assunzione di delibere con impegno di spesa che riguardino il comune in questione.      Se avessimo ragione, la convocazione ed eventuale presenza degli eletti di un comune commissariato potrebbe invalidare le deliberazioni che il Consiglio dovesse assumere e comportare specifiche e personali responsabilità in capo ai consiglieri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

2commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

7commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Intervista a Pizzarotti: i nomi della giunta e del nuovo Consiglio

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

4commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

51commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

SALERNO

Il braccialetto elettronico non c'è : l'attore Domenico Diele va in carcere

5commenti

reggio emilia

La moglie vuole separarsi, lui le getta in faccia sostanze urticanti

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

calcio

I Della Valle pronti a farsia parte: "Fiorentina in vendita"

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse