-5°

Provincia-Emilia

Tromba d'aria nella Bassa: un ferito a San Secondo

Tromba d'aria nella Bassa: un ferito a San Secondo
1

Violenta grandinata sulla Bassa, poco dopo le 19. Una vera e propria tromba d'aria: le violente rafiiche e i chicchi si sono registrati soprattutto nella zona di San Secondo, Fontanellato, Sissa e Trecasali. E a San Secondo si è registrato anche un ferito: un uomo che ha riportato fratture per il crollo di un palo che sosteneva una bancarella.

Per altri particolari vi rimandiamo alla Gazzetta di Parma in edicola.

ERA STATA PREVISTA - La protezione civile regionale ha diffuso un allerta per l’attivazione della fase di attenzione per temporali e possibili grandinate sabato e domenica.
«A partire dal pomeriggio di sabato – spiega la Pc dell’Emilia-Romagna – si determineranno precipitazioni a carattere temporalesco diffuse sul territorio regionale, cui potranno essere associati eventi grandinigeni». I temporali potranno essere localmente di moderata/forte intensità su tutte le aree di pianura e sulla fascia costiera.

Nella notte tra sabato e domenica 30 agosto 2009 venti di bora interesseranno la fascia costiera e potranno raggiungere intensità di 30 nodi, con raffiche fino a 45 nodi. L’altezza dell’onda del mare potrà raggiungere valori massimi di 1,5 metri sotto costa. Il mare sarà agitato al largo. I fenomeni saranno in generale esaurimento a partire dal pomeriggio di domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROBERTA

    29 Agosto @ 22.14

    siamo a solo 10 km da san secondo e qui e solo piovuto con il contagocce

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto