18°

Provincia-Emilia

La polenta «regina» a Cella

La polenta «regina» a Cella
1

 Anche a guardarla bene, non li dimostra. La sagra della polenta di Cella, che da ieri è tornata ad animare la collina nocetana, ha compiuto 41 anni. Ma non sente davvero l’usura del tempo. 

Il segreto del successo? Racchiuso nella semplicità dell’evento. Non per niente tornano alla mente le adunate di un tempo sull'aia, patrimonio della cultura contadina che, nella frazione, mostra ancora solide radici. Sarà per il silenzio e la natura, sarà per la brezza che si respira quando in città il caldo è opprimente, ma la polenta di Cella ne ha fatta di strada e resiste nel tempo. Lo sanno bene i numerosi affezionati, che ritornano puntuali. 
Prima edizione Qualcuno addirittura è presente dalla prima edizione del '69, quando gli sbigottiti inventori finirono per mettere a tavola 400 ospiti. Un obiettivo insperato per quei tempi, poca cosa se confrontato con il plotone di avventori degli ultimi anni, oscillante tra i 10 mila e i 13 mila, variabile soprattutto a causa delle condizioni del tempo. 
Un ottimo risultato è stata ottenuto anche nel 2008, con 2800 persone in media per ogni serata, fortunatamente, in quell'occasione, il tempo fu clemente. Una punta ancora più alta fu toccata nella serata finale, in cui gli organizzatori della Pro loco, anziché le candeline della torta di compleanno, hanno acceso spettacolari fuochi d’artificio. 
Per la 41ª edizione della festa le persone mobilitate sono circa 120: tutti componenti della Pro Cella, che da anni organizza la sagra. Nessun lavorante a pagamento, soltanto volontari, mossi dal desiderio di ritrovarsi e soprattutto di essere utili al paese. Quasi tutti ci sono nati, alcuni sono presenti per... simpatia nei confronti di quel bel posticino e della sua gente. Occorre infatti ricordare che gli incassi delle quattro serate di sagra escono dalle casse della Pro loco solo in vista di miglioramenti e nuove strutture per il paese, che in questi anni si è trasformato, modernizzato e abbellito. Tutto grazie... alla polenta.
Anche una lotteria Ancora una volta la sagra di Cella, che riapre stasera alle 19, propone la tradizione con l’aggiunta di qualche novità. Per la tradizione: polenta variamente condita e altri piatti campagnoli, musica e ballo, pesca di beneficenza. Le novità dell'edizione di quest’anno: per quanto riguarda il menu, l’inserimento tra i salumi della spalla cruda di maiale nero, per le iniziative collaterali la degustazione e la vendita di Parmigiano Reggiano, salumi e farina macinata a pietra. E, infine, c'è la lotteria della sagra con cinque importanti premi: un aspirapolvere, una scopa elettrica, un prosciutto, coppe e salami. 
Per raggiungere Cella si percorre la provinciale per Medesano, si superano Noceto e la località La Rampa arrivando al bivio della Cornaccina. Lì si svolta a destra. Una bella strada tra il verde porta diritto alla sagra della polenta.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ramona

    12 Settembre @ 14.02

    salve ,,,volevamo sapere i numeri estratti della lotteria perche siamo usciti dalla sagra prima dell estrazione ?dove si possono trovare ?ci hanno detto di guardare sulla gazzetta ma non abbiamo trovato niente .....grazie ramona .e complimenti a tutti ...

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Al funerale di Cino Tortorella canterà ai il Piccolo Coro dell'Antoniano

Cino Tortorella

MILANO

Domani il funerale di Cino Tortorella: canterà il Piccolo Coro dell'Antoniano

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Gubbio-Parma

D'Aversa: "Abbiamo saputo sfruttare le occasioni" Video

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017