15°

Provincia-Emilia

Truffatori «di professione»: fallisce il colpo a San Secondo

0

 Paolo Panni

Hanno scelto San Secondo per compiere la loro ennesima truffa. Ma nel centro della Bassa, anzichè terreno fertile hanno trovato persone che non si sono fatte raggirare e hanno così finito per aggiungere, al loro «curriculum» non certo invidiabile, nuovi guai con la giustizia. 
Protagonisti della vicenda, due pregiudicati della provincia di Taranto, entrambi 40enni, specializzati nel mettere a segno truffe un po' in tutta Italia e, ora, anche nel Parmense. 
I due sono arrivati a San Secondo paventando un chiaro interesse verso l’acquisto di una struttura ricettiva del territorio, nella quale per altro hanno soggiornato per un mese, senza saldare un solo centesimo del conto che dovevano pagare. 
Durante la loro permanenza hanno anche organizzato feste e ritrovi con amici e conoscenti fingendo di vivere nell’oro. 
Ma quando il titolare della struttura ricettiva li ha messi alle strette affinché pagassero il conto, si sono allontanati con la scusa di voler andare a prelevare i soldi al bancomat e, invece, sono spariti nel nulla. 
Nel corso della loro permanenza, fingendo interesse verso l’acquisto del locale, hanno cercato di truffare i proprietari dello stesso tentando di far sot-
toscrivere loro documenti fideiussori coi quali avrebbero dovuto garantire un prestito, per poi essere successivamente saldati. 
I proprietari del locale hanno tutt'altro che «abboccato» e si sono rifiutati di firmare i documenti, chiedendo anzi il pagamento immediato del conto relativo al loro soggiorno nella Bassa. 
Come sempre accade in questi casi, la banca chiedeva ai due uomini garanzie per concedere il prestito ed entrambi hanno chiesto ai proprietari della struttura ricettiva di garantire per loro il finanziamento sostenendo che, una volta ottenuto il denaro, si sarebbero impegnati a rilevare l’attività. I rischi, come si può immaginare, per la proprietà erano enormi. Intuito che la cosa era poco chiara, gli stessi proprietari si sono rivolti ai carabinieri della stazione di San Secondo, comandati dal maresciallo Antonio Iannucci. 
I militari hanno immediatamente effettuato tutta una serie di precisi accertamenti ed è emerso che i due individui in questione, che si erano già dati «alla macchia» sono truffatori professionisti con tutta una lunga serie di precedenti che spaziano dai reati contro il patrimonio e contro la persona alla ricettazione, dal traffico di stupefacenti per arrivare addirittura all’associazione a delinquere. I due sono stati denunciati per insolvenza fraudolenta e tentata truffa: reato portato avanti in modo continuato e in concorso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv