12°

22°

Provincia-Emilia

Cultura ebraica, anche Soragna aderisce alla giornata europea

Cultura ebraica, anche Soragna aderisce alla giornata europea
0
di Bruno Colombi
La cultura ebraica, le festività dell’ebraismo, le sue tradizioni nel conservare e tramandare usi e costumi di un antico popolo che nella religione e nella fede biblica ha saputo trovare, attraverso i secoli, le ragioni del proprio essere e quelle della propria sopravvivenza, sono gli elementi costitutivi della «Giornata europea della cultura ebraica» che si svolgerà in tutti i Paesi del vecchio continente nella prossima domenica del 6 settembre. Anche Soragna - che vanta al suo interno un’importante sinagoga, un cimitero ebraico ed il significativo museo «Fausto Levi», a cui si abbina un copioso retaggio storico che assai bene testimonia la presenza secolare di una comunità legata al credo davidico - ha aderito a questa importante iniziativa che, oltre a perpetuare il ricordo di un passato antico e di un periodo assai triste legato al presente, ha lo scopo di far conoscere e di non dimenticare. 
 
Sull'importanza dell’evento, che già in passato ha visto esercitato il non piccolo impegno del fondatore del museo che porta il suo nome e della consorte Silvana Norsa Levi, è oggi convinto assertore il nuovo direttore museale Giorgio Giavarini che, continuatore di una benemerita azione culturale avviata dai suoi predecessori, riconosce la valenza dell’evento «che vuole far conoscere un modus vivendi fatto sì di tradizioni ma anche di significati etici e morali che sono alla base della religione ebraica». Il copioso materiale conservato nel museo dimostra pienamente tutti gli aspetti religiosi e civili di una comunità ebraica che fin dal XVI secolo costituiva una importante parte della popolazione locale. Vi si ritrovano ebrei addetti al banco feneratizio dei pegni, altri in rapporto d’affari con il marchese feudatario e con le più importanti famiglie del luogo; più avanti nel tempo non mancano generosi operatori sociali che si fecero promotori di iniziative benefiche e patriottiche; esponenti della cultura e della vita civile segnarono importanti tappe della vita locale, tra cui spiccarono il dotto paleografo Arnoldo Guido Levi ed il banchiere Gabriele Levi che creò un giro d’affari degno dei migliori operatori del suo tempo.
 
La comunità israelitica diede il via all’artistica sinagoga ancor oggi esistente, si adoprò per ornarla di preziosi arredi ed oggetti rituali che in parte rimasero poi a Soragna ed altri- come il seicentesco Aron ha-Kodesh- finirono nella cappella del Parlamento di Gerusalemme; uguale impegno si ebbe per mantenere un cimitero all’esterno del paese, in sostituzione di quello più antico esistente dentro le mura del capoluogo.
Tutto questo copioso patrimonio culturale verrà messo a disposizione del pubblico di visitatori che domenica 6 parteciperanno alle cerimonie promosse per l’occasione, tra cui la conferenza che alle 16 il rabbino capo di Ferrara Luciano terrà in sinagoga sul tema «Celebrazioni e tradizioni nelle festività ebraiche»; seguirà una presentazione e degustazione di particolari specialità ebraiche.
Per tutta la giornata sarà visitabile anche il cimitero degli ebrei, in località Argine, con le sue antiche lapidi in pietra che spiccano per le loro iscrizioni e le caratteristiche forme architettoniche. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

politica

Bilancio di fine mandato, Pizzarotti: "Attuato il 73% del programma" Video

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato per l'infanzia

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

Albareto

L'alpino «Livio» morto a 101 anni

La curiosità

Paracadutista a 96 anni grazie a un parmigiano

IL CASO

Manno a Istanbul: ambasciatore di legalità

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

torino

Stamina, nuova inchiesta: fermato Vannoni. Stava per lasciare l'Italia

INCIDENTI

Scontro tra mezzi ferroviari: due operai morti sulla Bolzano-Brennero Foto

SOCIETA'

gran bretagna

10 anni dal caso Maddie. E ora Scotland Yard segue una nuova pista

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

1commento

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport