Provincia-Emilia

Pontetaro si interroga, con lo sguardo rivolto verso Noceto

Pontetaro si interroga, con lo sguardo rivolto verso Noceto
0

di Cristian Calestani

Un'idea che fa discutere e che ha riportato alla ribalta un vecchio tormentone: «Pontetaro può diventare un Comune indipendente?». Nel centro storicamente diviso in due dalla via Emilia, dopo i politici, sono stati i cittadini a dire la loro. Ne è scaturito un «melting pot» di opinioni con persone che vedrebbero positivamente l'«indipendenza» del loro paese ed altre che, al contrario, ritengono che la nascita di un nuovo Comune possa comportare soltanto un aumento dei costi della politica. Ma ricorrente tra i pontetaresi è anche una terza ipotesi: quella di un'«annessione» di tutto il paese al Comune di Noceto, una realtà alla quale i pontetaresi  si sentono maggiormente vicini rispetto alla dirimpettaia Fontevivo. «La nascita di un nuovo Comune sarebbe una scelta utile - commenta una commerciante - in questi anni il paese è cresciuto molto e credo abbia tutte le credenziale per diventare Comune. Questa decisione potrebbe garantire un miglioramento dei servizi e nuove opportunità. Risiedo nella zona del Comune di Fontevivo, ma devo ammettere che Fontevivo lo frequento poco. Non mi dispiacerebbe un passaggio del paese sotto il Comune di Noceto: un centro con maggiori servizi e un maggior fascino. Del resto Pontetaro è storicamente proiettata verso Noceto: se qui un negozio è chiuso si va a Noceto, non certo a Fontevivo».

 Ancor più drastico, invece, Bruno Giuffredi: «Fosse per me eliminerei il Comune di Fontevivo». Possibilista sulla nascita di un Comune indipendente si è detta Maria Bona: «Siamo divisi in due dalla via Emilia, la popolazione ormai è numerosa, credo sia una buona idea». La proposta di Raffaele Manini, invece, è quella di «fare in modo che Pontetaro e Case Rosi passino sotto la giurisdizione di Noceto, mentre Fontevivo venga di fatto aggregata a Fontanellato. Fontevivo già gravita su Fontanellato. Del resto se si va a Fontevivo molti edifici sono preceduti dalla parola ex: ex caserma o ex convento tanto per fare alcuni esempi».
Via libera alla nascita di un Comune autonomo anche da parte di Luciano Cantone: «Potrebbero scaturirne dei vantaggi per il miglioramento del paese. Di sicuro questa divisione a metà ha poco senso».

 Una voce fuori dal coro è quella di Sergio Chierici: «Abito nella zona compresa nel Comune di Fontevivo. Credo che l'amministrazione Grassi abbia lavorato bene, peccato per il commissariamento. La nascita di un Comune autonomo potrebbe essere una soluzione, ma credo che il primo obiettivo debba essere la riduzione della burocrazia».
Favorevole si è detta anche Marianna Dellavalle che però si è interrogata «sui costi economici di un'operazione di questo genere». Un problema che si è posto anche Giuliano Bettati: «Se guardiamo al lato economico potrebbero esserci costi maggiori, ma la presenza di un unico ente potrebbe incentivare maggiormente l'aggregazione in questo paese dove la via Emilia rappresenta una barriera». Luigi Fantoma, titolare del negozio «Albachiara» di via Ida Mari, ha invece puntato il dito verso «le contrarietà che caratterizza attualmente il rapporto tra i Comuni di Fontevivo e Noceto: di fatto non si sopportano e non riescono a dialogare.

 Il Comune di Noceto, comunque, non è molto presente: in questa via, ad esempio, le piante andrebbero curate meglio, ma questo non avviene. Un nuovo Comune potrebbe gestire meglio la situazione, ma dipende sempre dalle persone che governano».
«Abito qui da un anno - ha invece dichiarato Mauro Ferrari - non ritengo che vi siano grossi problemi. Creare un nuovo Comune credo non sia una buona idea: comporterebbe solo spese aggiuntive per il mantenimento della politica». «Potrebbe essere una scelta positiva, se si aumentano i servizi riuscendo a contenere i costi» ha invece commentato Fabio Dal Molin. Contrari invece Giampiero Motto e «Gimmy» Foglia. Per loro la nascita di un nuovo Comune sarebbe «solo uno spreco di risorse». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)