Provincia-Emilia

Colorno, il softball che diverte

Colorno, il softball che diverte
0

Cristian Calestani

Un doppio weekend da piccola capitale del softball. Così è sembrato Colorno nei giorni scorsi, durante la seconda edizione del torneo «Duchessa»: nelle due categorie Ragazze e Cadette vi hanno giocato circa centocinquanta giovani giocatrici del «batti e corri» al femminile, a lungo applaudite dal pubblico presente per l'impegno dimostrato e per alcune ottime azioni di gioco.

Una bellissima esperienza

Al di là del risultato finale «è stata davvero una bellissima esperienza», come ha commentato Patrizia Iacobo, dirigente del Colorno softball e una delle organizzatrici della manifestazione. Felice perchè «rispetto allo scorso anno abbiamo registrato un numero di adesioni decisamente superiore tanto da arrivare a distribuire le partite del torneo in due distinti weekend.
Vedere tante ragazze «giocare sui campi del nostro centro sportivo è stata una grandissima soddisfazione. Ma ancor più piacevole è stato vedere anche tanti genitori al seguito. Tutto è andato nel migliore dei modi ed il torneo, ovviamente, è stata anche una bella occasione per incontrarsi e socializzare tra persone che provengono da diverse zone d’Italia».

Seconde le ragazze del Colorno

Le prime a giocare sono state quelle appartenenti alla categoria «Ragazze». Dal girone eliminatorio sono scaturite come finaliste il Colorno e il Vercelli, che hanno concluso in testa con tre vittorie e una sconfitta. In campo anche due altre squadre parmensi, il Sala Baganza piazzatosi al quarto posto alla pari del Legnano con due vittorie e due sconfitte, e il Collecchio che si è piazzato sesto con una sola vittoria e tre sconfitte, come il Caronno.

Il Vercelli agli extrainnings

Nella finalissima Vercelli e Colorno hanno dato vita ad una partita appassionante. Belle azioni di gioco e una continua altalena nel punteggio hanno divertito gli spettatori presenti. Le due squadre si sono equivalse: così è stato necessario attendere i supplementari per applaudire la vittoria delle ragazzine piemontesi (11-8 il risultato finale), ma anche per complimentarsi con le piccole colornesi: molto bella la loro partita e piacevole il loro impegno dimostrato durante tutti gli innings.

Cadette, successo del Caronno

Nelle Cadette gli applausi al termine del torneo sono stati in gran parte riservati al Caronno, vincitrice senza perdere neanche una partita. Ma durante la cerimonia delle premiazioni anche le giocatrici delle altre cinque squadre iscritte in questa categoria hanno ricevuto complimenti e strette di mano, tutti meritati per  il buon valore tecnico dimostrato durante tutte le partite.
Netto il dominio delle ragazzine lombarde. Hanno  vinto tutte le partite del girone eliminatorio, e hanno  quindi ottenuto senza problemi l'accesso alla finalissima dove hanno  battuto per 8-3 l'Arezzo, piazzatosi secondo nella fase di qualificazione davanti a Staranzano, Sestese, Colorno e Parma 2001. 
Le portacolori del baseball ducale hanno incontrato qualche difficoltà in più rispetto alla categoria Ragazze.  Colorno e Parma 2001, infatti, si sono arrese alla superiorità delle squadre avversarie e non hanno vinto neanche una partita, ma hanno comunque vissuto una  piacevole esperienza.

Tutte premiate le giocatrici

Alla fine del torneo per tutte le giocatrici di entrambe le categorie la gioia di essere premiate dall’assessore allo sport del Comune di Colorno,  Stefano Mori. Tutte indistintamente: una scelta voluta dalla società per sottolineare che al torneo «Duchessa» tutte sono risultate vincitrici.

Appuntamento al prossimo anno

Tutti contenti negli ambienti del softball colornese per il buon esito del torneo. «Sono state giornate molto intense e faticose dal punto di vista organizzativo - ha spiegato ancora Patrizia Iacobo - ma abbiamo vinto la nostra sfida perchè siamo riusciti ad accogliere così tante persone a Colorno. E l'abbiamo vinta anche perchè tutte sono rimaste soddisfatte di questa loro esperienza di gioco, di vita e di amicizia vissuta qui in paese. Ora puntiamo a ripeterci anche il prossimo anno. Cercheremo di coinvolgere un numero ancora maggiore di squadre,  per far crescere questo nostro torneo» e farlo dunque diventare ancora più importante nel panorama del softball giovanile italiano.
E per farlo, come sempre, a Colorno si potrà contare su uno staff molto affiatato che, coordinato dal presidente Claudio Caldarini e dal vice Gianni Curti, è pronto a farsi in quattro ogni qual volta una manifestazione del «batti e corri» viene organizzata all’ombra della Reggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti