15°

Provincia-Emilia

Colorno, il softball che diverte

Colorno, il softball che diverte
0

Cristian Calestani

Un doppio weekend da piccola capitale del softball. Così è sembrato Colorno nei giorni scorsi, durante la seconda edizione del torneo «Duchessa»: nelle due categorie Ragazze e Cadette vi hanno giocato circa centocinquanta giovani giocatrici del «batti e corri» al femminile, a lungo applaudite dal pubblico presente per l'impegno dimostrato e per alcune ottime azioni di gioco.

Una bellissima esperienza

Al di là del risultato finale «è stata davvero una bellissima esperienza», come ha commentato Patrizia Iacobo, dirigente del Colorno softball e una delle organizzatrici della manifestazione. Felice perchè «rispetto allo scorso anno abbiamo registrato un numero di adesioni decisamente superiore tanto da arrivare a distribuire le partite del torneo in due distinti weekend.
Vedere tante ragazze «giocare sui campi del nostro centro sportivo è stata una grandissima soddisfazione. Ma ancor più piacevole è stato vedere anche tanti genitori al seguito. Tutto è andato nel migliore dei modi ed il torneo, ovviamente, è stata anche una bella occasione per incontrarsi e socializzare tra persone che provengono da diverse zone d’Italia».

Seconde le ragazze del Colorno

Le prime a giocare sono state quelle appartenenti alla categoria «Ragazze». Dal girone eliminatorio sono scaturite come finaliste il Colorno e il Vercelli, che hanno concluso in testa con tre vittorie e una sconfitta. In campo anche due altre squadre parmensi, il Sala Baganza piazzatosi al quarto posto alla pari del Legnano con due vittorie e due sconfitte, e il Collecchio che si è piazzato sesto con una sola vittoria e tre sconfitte, come il Caronno.

Il Vercelli agli extrainnings

Nella finalissima Vercelli e Colorno hanno dato vita ad una partita appassionante. Belle azioni di gioco e una continua altalena nel punteggio hanno divertito gli spettatori presenti. Le due squadre si sono equivalse: così è stato necessario attendere i supplementari per applaudire la vittoria delle ragazzine piemontesi (11-8 il risultato finale), ma anche per complimentarsi con le piccole colornesi: molto bella la loro partita e piacevole il loro impegno dimostrato durante tutti gli innings.

Cadette, successo del Caronno

Nelle Cadette gli applausi al termine del torneo sono stati in gran parte riservati al Caronno, vincitrice senza perdere neanche una partita. Ma durante la cerimonia delle premiazioni anche le giocatrici delle altre cinque squadre iscritte in questa categoria hanno ricevuto complimenti e strette di mano, tutti meritati per  il buon valore tecnico dimostrato durante tutte le partite.
Netto il dominio delle ragazzine lombarde. Hanno  vinto tutte le partite del girone eliminatorio, e hanno  quindi ottenuto senza problemi l'accesso alla finalissima dove hanno  battuto per 8-3 l'Arezzo, piazzatosi secondo nella fase di qualificazione davanti a Staranzano, Sestese, Colorno e Parma 2001. 
Le portacolori del baseball ducale hanno incontrato qualche difficoltà in più rispetto alla categoria Ragazze.  Colorno e Parma 2001, infatti, si sono arrese alla superiorità delle squadre avversarie e non hanno vinto neanche una partita, ma hanno comunque vissuto una  piacevole esperienza.

Tutte premiate le giocatrici

Alla fine del torneo per tutte le giocatrici di entrambe le categorie la gioia di essere premiate dall’assessore allo sport del Comune di Colorno,  Stefano Mori. Tutte indistintamente: una scelta voluta dalla società per sottolineare che al torneo «Duchessa» tutte sono risultate vincitrici.

Appuntamento al prossimo anno

Tutti contenti negli ambienti del softball colornese per il buon esito del torneo. «Sono state giornate molto intense e faticose dal punto di vista organizzativo - ha spiegato ancora Patrizia Iacobo - ma abbiamo vinto la nostra sfida perchè siamo riusciti ad accogliere così tante persone a Colorno. E l'abbiamo vinta anche perchè tutte sono rimaste soddisfatte di questa loro esperienza di gioco, di vita e di amicizia vissuta qui in paese. Ora puntiamo a ripeterci anche il prossimo anno. Cercheremo di coinvolgere un numero ancora maggiore di squadre,  per far crescere questo nostro torneo» e farlo dunque diventare ancora più importante nel panorama del softball giovanile italiano.
E per farlo, come sempre, a Colorno si potrà contare su uno staff molto affiatato che, coordinato dal presidente Claudio Caldarini e dal vice Gianni Curti, è pronto a farsi in quattro ogni qual volta una manifestazione del «batti e corri» viene organizzata all’ombra della Reggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

I carabinieri in piazza Gioberti dove è stato rinvenuto il corpo

Ultim'ora

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti, è giallo

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

LEGA PRO

Il Parma sbanca Gubbio 4-1. Recuperati 2 punti al Venezia

In gol Calaiò, Nocciolini e Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino. Crociati terzi a 8 punti

1commento

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

7commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

SOCIETA'

la peppa

Tartine fiorite

centro giovani

"Noi che....": così si raccontano i giovani di Parma Il video

1commento

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017