12°

Provincia-Emilia

Colorno, il softball che diverte

Colorno, il softball che diverte
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Un doppio weekend da piccola capitale del softball. Così è sembrato Colorno nei giorni scorsi, durante la seconda edizione del torneo «Duchessa»: nelle due categorie Ragazze e Cadette vi hanno giocato circa centocinquanta giovani giocatrici del «batti e corri» al femminile, a lungo applaudite dal pubblico presente per l'impegno dimostrato e per alcune ottime azioni di gioco.

Una bellissima esperienza

Al di là del risultato finale «è stata davvero una bellissima esperienza», come ha commentato Patrizia Iacobo, dirigente del Colorno softball e una delle organizzatrici della manifestazione. Felice perchè «rispetto allo scorso anno abbiamo registrato un numero di adesioni decisamente superiore tanto da arrivare a distribuire le partite del torneo in due distinti weekend.
Vedere tante ragazze «giocare sui campi del nostro centro sportivo è stata una grandissima soddisfazione. Ma ancor più piacevole è stato vedere anche tanti genitori al seguito. Tutto è andato nel migliore dei modi ed il torneo, ovviamente, è stata anche una bella occasione per incontrarsi e socializzare tra persone che provengono da diverse zone d’Italia».

Seconde le ragazze del Colorno

Le prime a giocare sono state quelle appartenenti alla categoria «Ragazze». Dal girone eliminatorio sono scaturite come finaliste il Colorno e il Vercelli, che hanno concluso in testa con tre vittorie e una sconfitta. In campo anche due altre squadre parmensi, il Sala Baganza piazzatosi al quarto posto alla pari del Legnano con due vittorie e due sconfitte, e il Collecchio che si è piazzato sesto con una sola vittoria e tre sconfitte, come il Caronno.

Il Vercelli agli extrainnings

Nella finalissima Vercelli e Colorno hanno dato vita ad una partita appassionante. Belle azioni di gioco e una continua altalena nel punteggio hanno divertito gli spettatori presenti. Le due squadre si sono equivalse: così è stato necessario attendere i supplementari per applaudire la vittoria delle ragazzine piemontesi (11-8 il risultato finale), ma anche per complimentarsi con le piccole colornesi: molto bella la loro partita e piacevole il loro impegno dimostrato durante tutti gli innings.

Cadette, successo del Caronno

Nelle Cadette gli applausi al termine del torneo sono stati in gran parte riservati al Caronno, vincitrice senza perdere neanche una partita. Ma durante la cerimonia delle premiazioni anche le giocatrici delle altre cinque squadre iscritte in questa categoria hanno ricevuto complimenti e strette di mano, tutti meritati per  il buon valore tecnico dimostrato durante tutte le partite.
Netto il dominio delle ragazzine lombarde. Hanno  vinto tutte le partite del girone eliminatorio, e hanno  quindi ottenuto senza problemi l'accesso alla finalissima dove hanno  battuto per 8-3 l'Arezzo, piazzatosi secondo nella fase di qualificazione davanti a Staranzano, Sestese, Colorno e Parma 2001. 
Le portacolori del baseball ducale hanno incontrato qualche difficoltà in più rispetto alla categoria Ragazze.  Colorno e Parma 2001, infatti, si sono arrese alla superiorità delle squadre avversarie e non hanno vinto neanche una partita, ma hanno comunque vissuto una  piacevole esperienza.

Tutte premiate le giocatrici

Alla fine del torneo per tutte le giocatrici di entrambe le categorie la gioia di essere premiate dall’assessore allo sport del Comune di Colorno,  Stefano Mori. Tutte indistintamente: una scelta voluta dalla società per sottolineare che al torneo «Duchessa» tutte sono risultate vincitrici.

Appuntamento al prossimo anno

Tutti contenti negli ambienti del softball colornese per il buon esito del torneo. «Sono state giornate molto intense e faticose dal punto di vista organizzativo - ha spiegato ancora Patrizia Iacobo - ma abbiamo vinto la nostra sfida perchè siamo riusciti ad accogliere così tante persone a Colorno. E l'abbiamo vinta anche perchè tutte sono rimaste soddisfatte di questa loro esperienza di gioco, di vita e di amicizia vissuta qui in paese. Ora puntiamo a ripeterci anche il prossimo anno. Cercheremo di coinvolgere un numero ancora maggiore di squadre,  per far crescere questo nostro torneo» e farlo dunque diventare ancora più importante nel panorama del softball giovanile italiano.
E per farlo, come sempre, a Colorno si potrà contare su uno staff molto affiatato che, coordinato dal presidente Claudio Caldarini e dal vice Gianni Curti, è pronto a farsi in quattro ogni qual volta una manifestazione del «batti e corri» viene organizzata all’ombra della Reggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS