-4°

Provincia-Emilia

Busseto, quaranta pellegrini nei luoghi di Gesù Cristo

Busseto, quaranta pellegrini nei luoghi di Gesù Cristo
0

di Paolo Panni

Straordinaria esperienza per una quarantina di persone delle parrocchia di San Bartolomeo in Busseto che, nei giorni scorsi, hanno trascorso una settimana in Terra Santa. Lo hanno fatto accompagnati dal loro parroco, monsignor Stefano Bolzoni, vivendo momenti indimenticabili. Tra loro anche quindici bambini che, di ritorno a Busseto, hanno espresso tutta la loro autentica gioia per questo pellegrinaggio.
Il gruppo di pellegrini, cosa non da poco, era composto in gran parte da famiglie, appunto con bambini e ragazzi al seguito, e ha potuto avvalersi dell’ineguagliabile guida (turistica e spirituale) di monsignor Bolzoni, partecipando anche ad alcune celebrazioni locali. La partecipazione dei bambini ha «costretto» gli adulti a visitare i luoghi, a riflettere, a vivere l’esperienza con gli stessi loro occhi, e la loro presenza nelle vie di Gerusalemme è stata una semplice e grande testimonianza di vero affetto nei confronti del Signore Gesù resa a tutte le persone che sono state incontrate.

 Uno dei frati francescani di stanza al Santo Sepolcro ha sottolineato: «Gesù non è qui, è risorto, ma ritorna in questo luogo quando qui entra una persona che soffre, una persona che cerca, una persona che crede, oppure quando entra un bambino! Grazie a voi oggi Gesù è qui!». Essere accompagnati e guidati da don Stefano (non solo nei luoghi, ma anche nello Spirito) è stato fondamentale per gustare e vivere appieno questo pellegrinaggio: la sua conoscenza geografico-storico-culturale-biblica della Terra Santa ha reso possibile unire la visita ad ogni luogo alla giusta e completa riflessione spirituale.

 Il gruppo ha avuto la grande fortuna di trovarsi il giorno dell’Assunta a Nazareth, alla basilica dell’Annunciazione, partecipando alla fiaccolata in onore della Madonna. «I nostri bambini - ricorda don Stefano - hanno “fatto” i chierichetti e i nostri uomini hanno aiutato a portare la statua della Madonna; il canto dell’Ave Maria in latino e in arabo è stato oltremodo suggestivo. Abbiamo, inoltre, partecipato alla processione al Santo Sepolcro insieme ai frati e a tanti altri pellegrini, ma c'è un’altra celebrazione che abbiamo voluto vivere in sintonia con quanto avveniva intorno a noi ad opera degli ebrei: nelle loro famiglie, ogni venerdì sera (il giorno del sabato inizia alle 17 del venerdì), il capofamiglia esprime davanti a tutti i famigliari le lodi nei confronti della sposa, colei che fa risplendere nella casa la luce di Dio. I mariti in pellegrinaggio - spiega - hanno così espresso pubblicamente le lodi alle proprie spose, ed in tal modo ci siamo integrati concretamente con la viva realtà della Terra Santa, spesso etichettata esclusivamente come terra di guerre, odi, intransigenze, ma da noi scoperta e ammirata come terra di preghiera: musulmani, ebrei, cristiani nei loro luoghi diversi e contigui - conclude - non esitano a dedicare sempre e comunque parte del loro tempo alla preghiera, il che “è bello e istruttivo”».

 Tutti i pellegrini bussetani  - del gruppo facevano parte anche il diacono Sebastiano Scalzo e suor Nazzarena, superiora delle Domenicane che operano a Busseto - hanno parlato di esperienza di straordinario valore, sia per coloro che erano già stati in Terra Santa che per quelli che erano al loro primo viaggio. Una di quelle esperienze che consente di tornare a casa con un profondo ed autentico arricchimento nel cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

25commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

15commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

6commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery