10°

19°

Provincia-Emilia

Busseto, quaranta pellegrini nei luoghi di Gesù Cristo

Busseto, quaranta pellegrini nei luoghi di Gesù Cristo
0

di Paolo Panni

Straordinaria esperienza per una quarantina di persone delle parrocchia di San Bartolomeo in Busseto che, nei giorni scorsi, hanno trascorso una settimana in Terra Santa. Lo hanno fatto accompagnati dal loro parroco, monsignor Stefano Bolzoni, vivendo momenti indimenticabili. Tra loro anche quindici bambini che, di ritorno a Busseto, hanno espresso tutta la loro autentica gioia per questo pellegrinaggio.
Il gruppo di pellegrini, cosa non da poco, era composto in gran parte da famiglie, appunto con bambini e ragazzi al seguito, e ha potuto avvalersi dell’ineguagliabile guida (turistica e spirituale) di monsignor Bolzoni, partecipando anche ad alcune celebrazioni locali. La partecipazione dei bambini ha «costretto» gli adulti a visitare i luoghi, a riflettere, a vivere l’esperienza con gli stessi loro occhi, e la loro presenza nelle vie di Gerusalemme è stata una semplice e grande testimonianza di vero affetto nei confronti del Signore Gesù resa a tutte le persone che sono state incontrate.

 Uno dei frati francescani di stanza al Santo Sepolcro ha sottolineato: «Gesù non è qui, è risorto, ma ritorna in questo luogo quando qui entra una persona che soffre, una persona che cerca, una persona che crede, oppure quando entra un bambino! Grazie a voi oggi Gesù è qui!». Essere accompagnati e guidati da don Stefano (non solo nei luoghi, ma anche nello Spirito) è stato fondamentale per gustare e vivere appieno questo pellegrinaggio: la sua conoscenza geografico-storico-culturale-biblica della Terra Santa ha reso possibile unire la visita ad ogni luogo alla giusta e completa riflessione spirituale.

 Il gruppo ha avuto la grande fortuna di trovarsi il giorno dell’Assunta a Nazareth, alla basilica dell’Annunciazione, partecipando alla fiaccolata in onore della Madonna. «I nostri bambini - ricorda don Stefano - hanno “fatto” i chierichetti e i nostri uomini hanno aiutato a portare la statua della Madonna; il canto dell’Ave Maria in latino e in arabo è stato oltremodo suggestivo. Abbiamo, inoltre, partecipato alla processione al Santo Sepolcro insieme ai frati e a tanti altri pellegrini, ma c'è un’altra celebrazione che abbiamo voluto vivere in sintonia con quanto avveniva intorno a noi ad opera degli ebrei: nelle loro famiglie, ogni venerdì sera (il giorno del sabato inizia alle 17 del venerdì), il capofamiglia esprime davanti a tutti i famigliari le lodi nei confronti della sposa, colei che fa risplendere nella casa la luce di Dio. I mariti in pellegrinaggio - spiega - hanno così espresso pubblicamente le lodi alle proprie spose, ed in tal modo ci siamo integrati concretamente con la viva realtà della Terra Santa, spesso etichettata esclusivamente come terra di guerre, odi, intransigenze, ma da noi scoperta e ammirata come terra di preghiera: musulmani, ebrei, cristiani nei loro luoghi diversi e contigui - conclude - non esitano a dedicare sempre e comunque parte del loro tempo alla preghiera, il che “è bello e istruttivo”».

 Tutti i pellegrini bussetani  - del gruppo facevano parte anche il diacono Sebastiano Scalzo e suor Nazzarena, superiora delle Domenicane che operano a Busseto - hanno parlato di esperienza di straordinario valore, sia per coloro che erano già stati in Terra Santa che per quelli che erano al loro primo viaggio. Una di quelle esperienze che consente di tornare a casa con un profondo ed autentico arricchimento nel cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery