19°

Provincia-Emilia

"Hai ricevuto la mia cartolina?". Sì, 21 anni dopo

"Hai ricevuto la mia cartolina?". Sì, 21 anni dopo
3

Ci ha messo 21 anni ma alla fine quel saluto dalla Toscana è arrivato. Il timbro, sul francobollo da 500 lire che raffigurava il Castello di Rovereto, è un po' consumato ma ben decifrabile e racconta la storia di una cartolina imbucata nel settembre del 1988 che, per percorrere poche centinaia di chilometri, ha impiegato un po' più del previsto. La carta è vissuta, i colori sono sbiaditi, l’inchiostro è pallidino, ma alla famiglia Benelli poco importa: oggi quel saluto fa piacere. Una storia curiosa, tutta vissuta nelle mura domestiche: mittente e destinatario sono due sorelle di Monticelli, Marisa e Luisa Benelli. La lenta corrispondenza è arrivata mercoledì verso mezzogiorno: «Mio cognato è andato a ritirare la posta dalla cassetta delle lettere - ha spiegato Marisa -. E in quel momento la postina stava tornando indietro perché si era accorta che c'era anche una cartolina. Insomma, era ormai a un passo dalla destinazione ma stava rischiando di non essere consegnata nemmeno stavolta...come se non volesse proprio essere recapitata!». Nessuno può dire che viaggio abbia intrapreso o dove sia rimasta per tutto questo tempo: probabilmente si è fermata in qualche ufficio postale, magari ne ha girati diversi.
«Le cartoline non sono tracciate, sono invii ordinari - hanno spiegato dalle Poste di Bologna -. Forse è rimasta bloccata per un qualche motivo al centro di smistamento. Chi può dirlo...vent'anni fa non era tutto automatizzato come oggi, potrebbe essere benissimo scivolata dalle mani di qualcuno». Un elemento ambiguo c'è: «Sotto l’indirizzo c'è la scritta Italy, in lettere maiuscole - ha sottolineato Luisa Benelli -. Chissà che nel suo peregrinare non sia finita oltre i nostri confini per poi tornare indietro. Di sicuro qualcuno deve essersela trovata tra le mani...poteva anche stracciarla». E invece no, magari pensando che dietro quel saluto potessero giacere un valore e un significato particolari ha rimesso in moto il suo viaggio. «Quando l’abbiamo vista non riuscivamo capire - ha aggiunto la mittente -. Poi mi sono ricordata di quel viaggio fatto in Toscana: una gita aziendale come tante. Acquistai la cartolina a San Pellegrino in Alpe, vicino a Lucca. Non ho ricordi particolari legati a quei giorni. Sono solita spedire cartoline quando mi sposto. Ma «Italy» non l’ho mai scritto». E mentre ancora si azzardano ipotesi e suggestivi percorsi, la destinataria, legge «Saluti. Marisa» e scherza: «Una cosa è certa: mia sorella non aveva investito molto tempo e fantasia per scrivermi!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    05 Settembre @ 18.48

    ma il castello di rovereto non è in trentino?

    Rispondi

  • luca

    05 Settembre @ 13.54

    "meglio tardi che mai".... potrebbe essere il nuovo slogan di Poste Italiane.....

    Rispondi

  • andrea

    05 Settembre @ 11.43

    Ecco un ulteriore conferma della teoria della relativita'. Ha Ha

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano