-2°

Provincia-Emilia

Rivive la "sottile linea nera"

Rivive la "sottile linea nera"
0

Una riflessione storico-politica sugli anni di piombo e sul terrorismo ha aperto la 6ª rassegna che unisce letteratura poliziesca e gastronomia «I sapori del giallo». Luigi Notari, rappresentante del Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori polizia) e da sempre curatore della manifestazione, ha introdotto insieme a Gianni Riccò, cultore di storia locale ed ex sindaco di Langhirano, i primi due scrittori ospiti di questa edizione 2009: Mimmo Franzinelli e Umberto Ambrosoli. La prima parte della serata si è sviluppata intorno alla storia degli anni di piombo, raccontata in maniera puntuale dallo storico Franzinelli, autore de «La sottile linea nera».
E la linea sottile, nera, nervosa e tormentata che legava i protagonisti del neofascismo e della strategia del terrore è riemersa concretamente dalle parole di Franzinelli, ma anche dalle immagini che lo stesso ha proiettato per ripercorrere quegli anni tremendi, e ancora di più dalle musiche evocative di Mauro Slaviero e Federico Bianchi che hanno accompagnato l’autore nella sua esposizione. L’attentato nella sede della banca dell’Agricoltura a Milano nel '69 e quello di piazza della Loggia a Brescia nel '74: ecco le due stragi che segnano i punti culminanti della stagione eversiva nera, responsabile, in quei 5 anni, dell’85% dei circa 4 mila attentati politici che colpirono l’Italia.
Nel suo libro, Franzinelli analizza e interpreta le carte dimenticate, i documenti, le testimonianze e gli indizi riconducibili a quegli episodi, facendo chiarezza sulle complicità e le strumentazioni reciproche che legavano gruppi di estrema destra, criminali, servizi segreti nazionali e internazionali, rappresentanti dello Stato. «Su tanti fatti non è ancora stata scritta la parola “verità” - ha spiegato Franzinelli -. In prossimità della banca dell’Agricoltura ci sono due lapidi dedicate all’anarchico Pinelli: in una si dice “morto tragicamente”, nell’altra “ucciso tragicamente”. Rappresentano il simbolo di una verità difficile da ricomporre». La seconda parte della serata è stata tutta dedicata a Giorgio Ambrosoli, ucciso in una notte di luglio di trent'anni fa mentre rientrava a casa. Il figlio Umberto, incalzato dalle domande della rappresentante di «Libera», Alessia Frangipane, ha offerto al pubblico un ritratto del padre quanto mai umano e vicino: «Il nostro paese ha tanti eroi, tanti che hanno fatto il proprio dovere accettando i rischi del proprio mestiere. Questi eroi non sono tanto diversi da noi. Mio padre era un libero professionista: accettò un incarico mettendo il proprio lavoro al servizio dello Stato. Prese questo impegno, che tanti avrebbero rifiutato, vedendolo come un’opportunità. E’ stato trasformato in un eroe...ma è meglio definirlo come un esempio: un esempio di ciò che tutti noi possiamo essere davanti alle responsabilità della vita».  Ucciso da un sicario ingaggiato dal banchiere siciliano Michele Sindona sul quale l’avvocato milanese stava indagando, Ambrosoli non si fece intimorire dalle minacce neanche quando si fecero concrete: «Era consapevole di operare nel giusto - ha sottolineato il figlio, autore di “Qualunque cosa succeda”, libro dedicato al padre -. Nemmeno la solitudine deve portare a smettere di fare ciò che è giusto». E poi ha esortato: «Il nostro compito è indirizzare la vita politica, la rassegnazione è il peggior sentimento che possiamo permettere si affermi».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Contro il Teramo (domani al Tardini: ore 14.30): non ci saranno Lucarelli e Calaiò

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti