10°

24°

Provincia-Emilia

Per lo sviluppo della logistica «potenziare la ferrovia»

Per lo sviluppo della logistica «potenziare la ferrovia»
Ricevi gratis le news
0

di Chiara De Carli

La Rocca Sanvitale ha ospitato ieri mattina il convegno dal titolo «Trasportiamo il futuro: creatività nella logistica», a cui hanno partecipato esperti del settore. L’evento, organizzato dall’azienda Transystem di Fontevivo per celebrare i suoi 20 anni e patrocinato da Unione parmense degli industriali, Provincia di Parma, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, e Cepim spa, è stato l’occasione per tutti i soggetti che operano nel settore di fare il punto della situazione e conoscere le prospettive della logistica che «per stare al passo coi tempi, deve dimostrare ogni giorno eccellenza e competitività». 
I lavori del convegno sono stati aperti da Mario Adorni, amministratore delegato di Transystem, che ha introdotto lo scenario in cui oggi operano le aziende che si occupano di logistica nel nostro Paese: «Le imprese oggi necessitano di sostegno per uscire dalla crisi ma devono dimostrare di avere la capacità di essere competitive». La maggior criticità evidenziata dall’ad di Transystem è «la scarsa possibilità in Italia di utilizzare il trasporto su rotaia che, se potenziato adeguatamente, aprirebbe nuove possibilità di modernizzazione della logistica oltre ad abbassare i livelli d’inquinamento». Concorde «sulla necessità di sfruttare appieno la centralità del territorio parmense attraverso il potenziamento delle infrastrutture» è stato il presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli: «Transystem è un’azienda dinamica che in questi vent'anni ha dimostrato di avere la capacità di “stare sul mercato”. La logistica è un elemento di alta criticità trasversale a tutti i settori, ma, se sviluppata correttamente, fornirà alle aziende del nostro territorio forza competitiva a livello internazionale». «Capacità che Transystem sta dimostrando di possedere», ha sottolineato Cesare Azzali, direttore dell’Unione parmense degli industriali: «In questi vent'anni l’azienda ha dimostrato di avere le competenze per costruirsi un futuro solido e questo grazie ad una grande capacità di reazione efficace ai cambiamenti che, oggi, sono sempre più veloci». Soddisfazione è stata espressa anche da Johann Sebastiano Marzani, presidente di Cepim che, nel suo intervento ha voluto sottolineare lo sforzo compiuto, insieme, dal sistema delle imprese e degli enti locali per migliorare la rete dei trasporti: «Finora abbiamo svolto un lavoro significativo per vincere i pregiudizi contro la linea ferroviaria “pontremolese”. Ribadiamo in questa sede nostro impegno ad affrontare il problema dell’insufficienza del sistema ferroviario italiano sia per quanto riguarda il trasporto delle persone che per quello delle merci». Dopo gli interventi delle autorità la parola è quindi passata a Albino Ghiretti, socio di Transystem, che ha riassunto l’esperienza dell'azienda fontevivese nel settore della logistica in questi primi vent'anni della sua storia annunciando la firma, avvenuta in questi giorni, di due contratti d’appalto con Enel Romania per la gestione di due depositi a Bucarest e Costanza. «In un periodo in cui la crisi ha messo indiscussione la sopravvivenza di molte aziende ed il lavoro di molte persone è motivo d’orgoglio avere la possibilità di offrire nuove opportunità di lavoro grazie ai clienti che continuano ad avere fiducia in noi». 
La parola è quindi passata all'ingegnere Paolo Volta, che ha moderato il dibattito tra i relatori intervenuti per condividere il loro know-how con i partecipanti al convegno. Dal confronto tra le esperienze di Paolo Azzali, consulente di logistica dell’Upi, Massimo Merlino, direttore di logistica management e docente universitario dell’Università di Bergamo, Giuseppe Pinna, direttore di Italia Mondo, Pier Paolo Puliafito, direttore del Centro Italiano di Eccellenza Logistica Integrata è quindi emerso che la logistica «deve essere creativa per generare innovazione e vantaggio competitivo». I «driver» su cui lavorare sono, in sintesi, il servizio al cliente, che dev'essere integrato anche attraverso le applicazioni informatiche per rimanere competitivi a livello internazionale, e la razionalizzazione delle movimentazioni unita al prodotto stesso, magari combinando diverse modalità di trasporto. Nel futuro delle aziende di logistica, si deve quindi aprire la strada della gestione dell’intera catena distributiva andando verso un miglioramento dell’interfaccia fra le imprese e mettendo al centro della cultura manageriale il coordinamento operativo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

4commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

1commento

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

1commento

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

11commenti

arezzo

Furto di una collana d'oro, auto affittata a Parma. 27enne nei guai

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

ITALIA/MONDO

Francia

E' morta Liliane Bettencourt, lady L’Oreal: la donna più ricca del mondo aveva 94 anni

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte