15°

28°

Provincia-Emilia

In visita nelle «cattedrali» del prosciutto

In visita nelle «cattedrali» del prosciutto
Ricevi gratis le news
0

di Giulia Coruzzi

Arrivano dalle città più diverse, hanno età molto variabili, ma soprattutto hanno parecchie domande da fare. Sono i visitatori della dodicesima edizione del Festival del prosciutto e stanno riempiendo le strade di Langhirano.
 In fila per salire sul bus
Li si incontra seduti ai tavoli delle verande gastronomiche, al Museo del prosciutto, nei vari appuntamenti culturali, ma in massima concentrazione all’interno degli stabilimenti. «Finestre aperte» anche quest’anno rappresenta il cuore della manifestazione e fin dalle prime ore di ieri erano tanti i buongustai in fila per salire sui bus navetta e iniziare il viaggio alla scoperta del crudo di Parma. 
Tanti coloro che hanno usufruito dei pullman gratuiti che partivano da piazzale Corridoni, ma numerosi anche i turisti che si sono mossi in maniera autonoma. Tutti con un unico desiderio: scoprire il percorso che conduce dalla filiera alla tavola.
Viaggio nel mondo del «crudo»
 Le comitive hanno appreso le fasi fondamentali della lavorazione - isolamento, raffreddamento, rifilatura, salagione, riposo, lavatura/asciugatura, pre-stagionatura/toelettatura, sugnatura, stagionatura, sondaggio/marchiatura - aggirandosi nei locali dei prosciuttifici al seguito di guide preparate. 
«Gli unici ingredienti sono la carne di maiale e il sale - hanno raccontato due turisti di Trento a fine percorso -. Non sapevamo non fossero permessi conservanti. Ai nostri negozianti chiederemo di rifornirsi dai prosciuttifici di questa zona d’ora in poi».
 In arrivo da tutta Italia
Milano, La Spezia, Madonna di Campiglio, Cuneo, Verona, Pistoia, Roma, Napoli...gli appassionati della genuinità arrivano da tutto il territorio nazionale.
 «Io partecipo tutti gli anni - ha spiegato un turista romano -. Ogni volta ripasso il percorso di lavorazione». C'è chi fa domande sul marchio a cinque punte, chi vuole sapere com'è composta la «sugna», chi s'interroga sulla qualità dell’aria delle colline parmensi, chi aspetta il «momento degustazione»: ogni visitatore, giovane o maturo che sia, ha il suo obiettivo. 
E c'è anche chi, orgogliosamente, racconta le proprie abilità: «Io il prosciutto lo faccio in casa. Avevo sentito la ricetta in televisione. Viene bene!» ha svelato una signora di Cuneo. A fine percorso, finiti gli assaggi, sembra unanime la soddisfazione. «Iniziativa molto interessante - ha dichiarato un milanese -. Sono rimasto molto colpito dalla pulizia degli ambienti di lavorazione». 
Gratificati paiono anche i produttori: «C'è sempre una buona affluenza, quest’anno forse più dell’anno scorso. Siamo qui per raccontare il nostro lavoro e per dimostrare la cura, l’attenzione e il controllo che portano al prodotto finale. Per ottenere un buon prosciutto bisogna viverci in simbiosi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti