15°

Provincia-Emilia

In visita nelle «cattedrali» del prosciutto

In visita nelle «cattedrali» del prosciutto
0

di Giulia Coruzzi

Arrivano dalle città più diverse, hanno età molto variabili, ma soprattutto hanno parecchie domande da fare. Sono i visitatori della dodicesima edizione del Festival del prosciutto e stanno riempiendo le strade di Langhirano.
 In fila per salire sul bus
Li si incontra seduti ai tavoli delle verande gastronomiche, al Museo del prosciutto, nei vari appuntamenti culturali, ma in massima concentrazione all’interno degli stabilimenti. «Finestre aperte» anche quest’anno rappresenta il cuore della manifestazione e fin dalle prime ore di ieri erano tanti i buongustai in fila per salire sui bus navetta e iniziare il viaggio alla scoperta del crudo di Parma. 
Tanti coloro che hanno usufruito dei pullman gratuiti che partivano da piazzale Corridoni, ma numerosi anche i turisti che si sono mossi in maniera autonoma. Tutti con un unico desiderio: scoprire il percorso che conduce dalla filiera alla tavola.
Viaggio nel mondo del «crudo»
 Le comitive hanno appreso le fasi fondamentali della lavorazione - isolamento, raffreddamento, rifilatura, salagione, riposo, lavatura/asciugatura, pre-stagionatura/toelettatura, sugnatura, stagionatura, sondaggio/marchiatura - aggirandosi nei locali dei prosciuttifici al seguito di guide preparate. 
«Gli unici ingredienti sono la carne di maiale e il sale - hanno raccontato due turisti di Trento a fine percorso -. Non sapevamo non fossero permessi conservanti. Ai nostri negozianti chiederemo di rifornirsi dai prosciuttifici di questa zona d’ora in poi».
 In arrivo da tutta Italia
Milano, La Spezia, Madonna di Campiglio, Cuneo, Verona, Pistoia, Roma, Napoli...gli appassionati della genuinità arrivano da tutto il territorio nazionale.
 «Io partecipo tutti gli anni - ha spiegato un turista romano -. Ogni volta ripasso il percorso di lavorazione». C'è chi fa domande sul marchio a cinque punte, chi vuole sapere com'è composta la «sugna», chi s'interroga sulla qualità dell’aria delle colline parmensi, chi aspetta il «momento degustazione»: ogni visitatore, giovane o maturo che sia, ha il suo obiettivo. 
E c'è anche chi, orgogliosamente, racconta le proprie abilità: «Io il prosciutto lo faccio in casa. Avevo sentito la ricetta in televisione. Viene bene!» ha svelato una signora di Cuneo. A fine percorso, finiti gli assaggi, sembra unanime la soddisfazione. «Iniziativa molto interessante - ha dichiarato un milanese -. Sono rimasto molto colpito dalla pulizia degli ambienti di lavorazione». 
Gratificati paiono anche i produttori: «C'è sempre una buona affluenza, quest’anno forse più dell’anno scorso. Siamo qui per raccontare il nostro lavoro e per dimostrare la cura, l’attenzione e il controllo che portano al prodotto finale. Per ottenere un buon prosciutto bisogna viverci in simbiosi». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

autobus

Via Farini, modifica temporanea del percorso del 15

crocetta

Crocetta, il mistero dell'auto bruciata

1commento

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

2commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli a Parma

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti