19°

Provincia-Emilia

Getta vasi di fiori dalla finestra e centra l'auto dei carabinieri

Getta vasi di fiori dalla finestra e centra l'auto dei carabinieri
8

Dopo essersi barricato in casa l'altra sera e avere impegnato carabinieri, agenti di polizia municipale, vigili del fuoco e sanitari del 118 per avere scaraventato giù dalla finestra i mobili di casa, sabato notte il moldavo 49enne ci ha riprovato. 
All’origine di questa alterazione l’uso smodato di alcolici. Nella tarda serata di venerdì aveva distrutto tutto quello che gli era capitato sottotiro, provocando la fuga della compagna e della figlioletta, impaurite dalla violenza dell’uomo, in perenne stato di ubriachezza. Ricoverato all’ospedale di Vaio, dopo il burrascoso intervento, non erano stati rilevati a suo carico gli estremi per un trattamento sanitario obbligatorio e quindi era stato dimesso.  (...)  Ed ecco che sabato notte la storia si è ripetuta. E la sua compagna ha chiesto di nuovo aiuto alle forze dell’ordine, a causa anche di una violenta lite avvenuta fra lei e il convivente. Sul posto è arrivata subito una gazzella con una pattuglia di carabinieri della Compagnia di Fidenza. I militari hanno cercato di calmare l’uomo, con una lunga conversazione dall’esterno. Ma il moldavo alternava brevi momenti di lucidità ad altri di gratuita violenza verbale e fisica, che lo hanno portato a scagliare vasi di fiori sull'Alfa Romeo 156 di servizio dei carabinieri, parcheggiata sotto l’abitazione. (..) L'uomo è stato arrestato e condannato per i reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
Altri dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    08 Settembre @ 10.58

    CARO SIGNOR "SILVIODP" , il caso dei teppisti ubriachi che insultano, picchiano , devastano è diverso dal suo. Lei è sulla buona strada. Continui. Si ricordi che, quando si percorre una strada difficile, qualche "caduta" è sempre possibile , ma questo non significa che si debba abbandonare il cammino. SIGNOR MAGANUCO , devo farle una confessione. Non mi capita spesso di condividere i suoi messaggi, ma, quello dell' 8/09/2009 alle 8,15 devo dire che lo condivido.

    Rispondi

  • Maganuco

    08 Settembre @ 08.15

    Più che razzista mi definisco intollerante. Purtroppo la nostra giustizia è ridicola; è il parallelo delle finanza creativa di Tonna. Ci fossero pene serie, congrue e comunque applicate fino in fondo , sempre per bianchi e neri indistintamente, saremmo meno assediati da chi ritiene la nostra nazione il bengodi e dovremmo occuparci solo di reprimere i malviventi locali non di tenere gli occhi aperti nei confronti di tutti.

    Rispondi

  • silviodp

    08 Settembre @ 07.06

    come al solito, ci sono poi le vittime inconsapevoli delle conseguenze dell'alcolismo cercare aiuto in modo diverso più responsabilmente io ho trovato e speranza e aiuto con Al-Anon sito: WWW. al-anon.it grato per l'ospitalità silvio

    Rispondi

  • andrea

    07 Settembre @ 15.24

    "bravo!!!! come se gli italiani ubriachi non facessero danni! sono d'accordo con te che certa gente vorrebbe un po istruita di come si sta al mondo, ma questo non c'entra da dove vengono, prova a pensarci "

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    07 Settembre @ 15.08

    Visto che si rivbolge a me le dò il mio parere personale. Se accetta la critica, mi verrebbe da dire che sono vere tutte e due le cose. E' ovvio che chi si comporta in un certo modo non è integrato con le regole della società. Ma questo vale per un ivoriano come per un parmigiano, e quindi un po' di razzismo, nelle sue parole, lo vedo. Nell'anno orribile della nostra città (il 2006), due giovani ragazze sono state uccise da due giovani di Parma. Se qualcuno ne prendesse spunto per dire che "i parmigiani" sono degli assassini, sarebbe una affermazione senza senso. Detto questo, è evidente che l'inserimento di gruppi folti di persone da fuori Italia non sempre è efficace: dobbiamo trovare il modo di aiutare di più quelli che provano a inserirsi pacificamente, e forse dobbiamo essere più severi con chi non rispetta le regole. Purchè ovviamente lo siamo anche con chi non rispetta le regole avendo passaporto italiano. (G.B.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017