-3°

Provincia-Emilia

Getta vasi di fiori dalla finestra e centra l'auto dei carabinieri

Getta vasi di fiori dalla finestra e centra l'auto dei carabinieri
8

Dopo essersi barricato in casa l'altra sera e avere impegnato carabinieri, agenti di polizia municipale, vigili del fuoco e sanitari del 118 per avere scaraventato giù dalla finestra i mobili di casa, sabato notte il moldavo 49enne ci ha riprovato. 
All’origine di questa alterazione l’uso smodato di alcolici. Nella tarda serata di venerdì aveva distrutto tutto quello che gli era capitato sottotiro, provocando la fuga della compagna e della figlioletta, impaurite dalla violenza dell’uomo, in perenne stato di ubriachezza. Ricoverato all’ospedale di Vaio, dopo il burrascoso intervento, non erano stati rilevati a suo carico gli estremi per un trattamento sanitario obbligatorio e quindi era stato dimesso.  (...)  Ed ecco che sabato notte la storia si è ripetuta. E la sua compagna ha chiesto di nuovo aiuto alle forze dell’ordine, a causa anche di una violenta lite avvenuta fra lei e il convivente. Sul posto è arrivata subito una gazzella con una pattuglia di carabinieri della Compagnia di Fidenza. I militari hanno cercato di calmare l’uomo, con una lunga conversazione dall’esterno. Ma il moldavo alternava brevi momenti di lucidità ad altri di gratuita violenza verbale e fisica, che lo hanno portato a scagliare vasi di fiori sull'Alfa Romeo 156 di servizio dei carabinieri, parcheggiata sotto l’abitazione. (..) L'uomo è stato arrestato e condannato per i reati di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.
Altri dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    08 Settembre @ 10.58

    CARO SIGNOR "SILVIODP" , il caso dei teppisti ubriachi che insultano, picchiano , devastano è diverso dal suo. Lei è sulla buona strada. Continui. Si ricordi che, quando si percorre una strada difficile, qualche "caduta" è sempre possibile , ma questo non significa che si debba abbandonare il cammino. SIGNOR MAGANUCO , devo farle una confessione. Non mi capita spesso di condividere i suoi messaggi, ma, quello dell' 8/09/2009 alle 8,15 devo dire che lo condivido.

    Rispondi

  • Maganuco

    08 Settembre @ 08.15

    Più che razzista mi definisco intollerante. Purtroppo la nostra giustizia è ridicola; è il parallelo delle finanza creativa di Tonna. Ci fossero pene serie, congrue e comunque applicate fino in fondo , sempre per bianchi e neri indistintamente, saremmo meno assediati da chi ritiene la nostra nazione il bengodi e dovremmo occuparci solo di reprimere i malviventi locali non di tenere gli occhi aperti nei confronti di tutti.

    Rispondi

  • silviodp

    08 Settembre @ 07.06

    come al solito, ci sono poi le vittime inconsapevoli delle conseguenze dell'alcolismo cercare aiuto in modo diverso più responsabilmente io ho trovato e speranza e aiuto con Al-Anon sito: WWW. al-anon.it grato per l'ospitalità silvio

    Rispondi

  • andrea

    07 Settembre @ 15.24

    "bravo!!!! come se gli italiani ubriachi non facessero danni! sono d'accordo con te che certa gente vorrebbe un po istruita di come si sta al mondo, ma questo non c'entra da dove vengono, prova a pensarci "

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    07 Settembre @ 15.08

    Visto che si rivbolge a me le dò il mio parere personale. Se accetta la critica, mi verrebbe da dire che sono vere tutte e due le cose. E' ovvio che chi si comporta in un certo modo non è integrato con le regole della società. Ma questo vale per un ivoriano come per un parmigiano, e quindi un po' di razzismo, nelle sue parole, lo vedo. Nell'anno orribile della nostra città (il 2006), due giovani ragazze sono state uccise da due giovani di Parma. Se qualcuno ne prendesse spunto per dire che "i parmigiani" sono degli assassini, sarebbe una affermazione senza senso. Detto questo, è evidente che l'inserimento di gruppi folti di persone da fuori Italia non sempre è efficace: dobbiamo trovare il modo di aiutare di più quelli che provano a inserirsi pacificamente, e forse dobbiamo essere più severi con chi non rispetta le regole. Purchè ovviamente lo siamo anche con chi non rispetta le regole avendo passaporto italiano. (G.B.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

5commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift