Provincia-Emilia

Un arsenale nell'ippodromo di San Polo d'Enza: tre arresti dei carabinieri

5

Nascondevano una vera e propria armeria a San Polo d’Enza, nel Reggiano, con tanto di pistole, doppietta e mitragliatrice, e numerose munizioni. Per questo tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Reggio Emilia che ora indagano per capire a cosa servissero le armi.
Con l’accusa di concorso in detenzione abusiva di armi e munizioni da guerra, detenzione illegale di armi clandestine e ricettazione sono finiti in carcere Alessio Salvatore Zangara, di Scandiano (Reggio Emilia), 23 anni; il padre Giovanni Zangara, 49 anni di Palermo, entrambi residenti a San Polo d’Enza (Reggio Emilia), e Telemaco Zerenga, 49 anni di Capaccio (Salerno) e residente a Casalgrande. Il pm Rita Pantani è la titolare dell’inchiesta.
Le armi sono state individuate e sequestrate ieri sera, dopo che i carabinieri avevano deciso di perquisire un box che Giovanni Zangara aveva in uso nell’area interna all’ippodromo dismesso del paese. La perquisizione è stata decisa perchè il giorno precedente Zangara era stato denunciato per ricettazione dopo essere stato trovato in possesso di un motociclo rubato a Baiso l’11 agosto. Per individuare con esattezza il box i militari si sono appostati e alle 19 è arrivato all’ippodromo Alessio Salvatore Zangara, figlio dell’indagato per ricettazione. Il ragazzo si è diretto verso un box e, dopo che l'aveva aperto, è stato fermato dai militari. Poco dopo è arrivato anche l’indagato, a bordo di una auto guidata da Telemaco Zerenga. Nel baule dell’auto c'era una doppietta Beretta calibro 12, rubata a Viano (Reggio Emilia) il 21 agosto. Nel box, in un cassettone, le restanti armi e munizioni: una mitragliatrice (modello Bill's PPSH-41 con calciolo tagliato), due pistole (Fegyvergyar Budapest Frommer calibro 9, con matricola abrasa, e Beretta calibro 9 corto) e un caricatore per fucile mitragliatore con all’interno 31 cartucce, oltre a vari altri tra munizioni e caricatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianluca

    10 Settembre @ 19.44

    Ma dove andremo a finire? Le carceri sono già troppo piene ma di terra per costruire i cimiteri c'è n'è ancora molta. E in quei cimiteri ci dovrebbero andare tutti questi delinquenti

    Rispondi

  • piola

    10 Settembre @ 15.54

    trovato tutto nell'enza?teneteli un 15 minuti con la testa sot'acqua,risolto problema

    Rispondi

  • Maganuco

    10 Settembre @ 14.39

    Alla Cisa.

    Rispondi

  • Claudio

    10 Settembre @ 13.37

    Chissà cosa ne volevano fare... ma cosa volete che ne facessero???? Uno di Palermo, uno di Salerno, un altro di Reggio probabilmente terrone pure lui.. Qualche bella opera pia.. non c'è dubbio.

    Rispondi

  • Alberto

    10 Settembre @ 13.21

    I soliti meridionali...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)