-2°

Provincia-Emilia

Rivive l'opera del maestro Guatelli

Rivive l'opera del maestro Guatelli
0

 Numerosi visitatori hanno fatto tappa al museo Guatelli in occasione delle manifestazioni dedicate al ricordo di Ettore Guatelli,  organizzate a nove anni dalla scomparsa del popolare maestro di Ozzano Taro. 

 In tanti coloro che sia sabato sia domenica si sono alternati nelle stanze del museo,  accompagnati nella loro visita dalle guide dell’Associazione degli amici di Ettore Guatelli. 
I membri dell’Associazione stessa e del museo hanno preparato inoltre una serie di incontri, laboratori, visite e concerti: tutte iniziative che sono risultate  molto apprezzate da tutti i visitatori.  Il fine settimana dedicato all’inventore del «bosco delle cose» è trascorso così con pieno successo, nel segno della riscoperta delle tradizioni del passato e della civiltà contadina.  La musica popolare e la memoria sono stati al centro della festa dedicata a Ettore Guatelli Al sabato le attività sono iniziate con il laboratorio curato da Luigi Vecchi,  dal titolo «ti faccio un giocattolo che suona». I bambini si sono radunati incuriositi per scoprire i giochi dei tempi passati: semplici e umili, ma divertenti come quelli contemporanei. 
Particolarmente suggestiva la mostra degli strumenti musicali, ovvero flauti, gironde e mandolini che fanno parte della collezione Guatelli. Oltre agli strumenti erano in mostra anche gli attrezzi che venivano utilizzati per realizzarli.  Negli spazi dedicati agli strumenti musicali ha avuto luogo il concerto di gironde, con la partecipazione un folto pubblico.   Alberto Contini ha poi eseguito alcune canzoni in attesa della cena,  che si è svolta nella barchessa del podere. Molti consensi poi per la rassegna di danze e canti popolari che ha concluso la giornata: li hanno eseguiti il gruppo folkloristico Arcobaleno di Marina di Massa e il gruppo folkloristico greco. 
Domenica si sono susseguite le visite al museo sul tema dei rumori e suoni: una giornata intensa ed interessante basata ancora sui laboratori per i bambini, ma anche sull’esibizione dell’orchestra Mille Litri,  con canzoni di ogni tempo interpretate con strumenti creativi e intervallate da scherzi e cabaret.  Infine ha chiuso la serie di eventi l'Andrea Parodi band,  con la partecipazione speciale di The Gang dei fratelli Severini, Claudio Lolli, Luigi Grechi, Massimiliano Larocca, Luca Ghielmetti e Alessandro Soprani.
Tutti soddisfatti, a cominciare dai componenti dell'Associazione amici di Ettore Guatelli.  Ha detto il presidente Vittorio Del Sante: «Il nostro intento è quello di promuove iniziative culturali affinché il museo sia luogo di incontro tra generazioni, nonché laboratorio per intellettuali, artisti e gente comune. Un obiettivo che riteniamo di avere raggiunto in questi due giorni dedicati all'indimenticabile  maestro di Ozzano».G.C.Z.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i carabinieri: ladri in fuga

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

1commento

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Domani, al Tardini (14.30) il Teramo. Le altre partite del Girone B

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

11commenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

13commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

1commento

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Fanno la saltare cassa ma bruciano i soldi e rompono l'auto per la fuga

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti