15°

29°

Provincia-Emilia

Miss Italia: appello dei lavoratori termali

Ricevi gratis le news
1

Miss Italia e le Terme di Salsomaggiore, un connubio di bellezza e benessere promosso sempre in occasione delle finali del concorso – da stasera a lunedì in diretta su Raiuno condotto da Milly Carlucci -, ma questa volta a parlare sono i lavoratori delle due aziende termali, unificate, in crisi: una protesta della Cgil è annunciata per la serata della finalissima davanti al Palacotonella dove arriveranno i 'vip' invitati.
Troppi i silenzi dall’azienda dopo il piano industriale presentato oltre un anno fa, spiega Antonio Gasparelli, segretario della Camera del lavoro di Salsomaggiore e responsabile Filcams anche per Fidenza, «e sono cominciate le voci sul costo del personale che sarebbe troppo alto: voci così preludono ai tagli». Circa 450 dipendenti (senza contare 7-8.000 persone nell’indotto tra alberghi, ristoranti, bar e negozi) lavorano nella spa di Salso e Tabiano, che «ha chiuso il 2008 con circa due milioni di deficit, dopo bilanci in rosso che duravano dal 2006, per quanto di entità inferiore; anche ora – prosegue il responsabile Cgil – ci sono tanti fornitori non pagati. Siamo davvero preoccupati, anche perchè in questo contesto continuano a rincorrersi voci di privatizzazioni senza certezze, a volte arrivate dal sindaco o dai soci, a volte dal dottor Elia Valori vicino a Confindustria»..
Per questo ora la protesta arriva a rivolgersi a Miss Italia, «che vediamo come un santo, in maniera un pò goliardica – spiega Gasparelli -, anche se non crediamo a santi, amuleti o divine provvidenze». L’invito vero a «scendere in campo» è rivolto all’azienda e a chi conta sul territorio: «Si faccia di tutto per salvare le due aziende termali», chiede Gasparelli. Lunedì sera la protesta dei lavoratori termali dovrebbe dunque portare le bandiere della Cgil, cartelli e volantini sotto il naso di miss e 'vip', in cerca di visibilità per un’altra categoria di lavoratori che risente della crisi in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliana

    13 Settembre @ 16.40

    Il concorso di Miss Italia sta mettendo a nudo tutti i problemi irrisolti della cittadina termale che si sono accumulati e intricati e cominciano a far male come nervi scoperti. Lustrini e paillets, per tanti anni, hanno solo contribuito a gettare fumo sul numero di presenze sul territorio, erroneamente accreditate al successo della manifestazione. Al di là degli ospiti a carico dell'organizzazione (cioè pagati dall'amministrazione con soldi dei cittadini), quante presenze si contano? I clienti persi strada facendo sono uno dei grandi problemi irrisolti che si è lasciati incancrenire. Il binomio bellezza-salute, sul quale si è tanto puntato per promuovere l'immagine di Salso, ha mostrato tutto il proprio limite, in quanto siamo in presenza della bellezza prorompente e della salute di giovani ragazze sui vent'anni, caratteristiche che esistono indipendentemente dalle cure termali.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti