-2°

Provincia-Emilia

Bardi, Fornovo, Solignano: partono i lavori per la tutela delle acque

0

Tre interventi uniti da un comune obiettivo: quello delle acque pulite. Partono in questi giorni i lavori per l’adeguamento del sistema fognario di Fornovo, la costruzione del nuovo depuratore di Bardi e la messa in sicurezza dell’area dell’ex discarica di Ricodalle (Comune di Solignano), tutti parte del più ampio piano di Tutela delle acque della Provincia. È un tema, questo, sul quale la Provincia è impegnata da tempo, come ha spiegato nella presentazione di oggi l’assessore all’Ambiente Giancarlo Castellani: “Inauguriamo una lunga stagione di azioni importanti per la tutela delle acque nel Parmense – ha detto Castellani, affiancato dal dirigente del Servizio Ambiente Gabriele Alifraco -. È noto a tutti come quello delle acque sia un problema serio: stiamo uscendo da un periodo di siccità che ha messo in evidenza le fragilità del nostro territorio, e quindi è fondamentale che il sistema territoriale, la Provincia, i Comuni, i soggetti deputati alla tutela delle acque, si organizzino per individuare gli interventi più rilevanti. Quelle che presentiamo oggi sono tre azioni significative per migliorare le condizioni delle acque del bacino Taro-Ceno, due fiumi importantissimi che vanno salvaguardati al massimo per garantire la qualità necessaria allo sviluppo ottimale del nostro territorio: l’investimento è di quasi un milione e 200mila euro, ma il Piano provinciale di tutela delle acque prevede investimenti per quasi 500 milioni”. Dall’assessore Castellani anche un ringraziamento ai Comuni e alle altre realtà coinvolte, per la proficua sinergia costruita intorno ai progetti.

Gli interventi di Bardi e Fornovo hanno lo scopo di eliminare scarichi di acque reflue non adeguatamente depurate nei corpi idrici, riducendo così gli impatti ambientali (inquinamento delle acque) lungo i corsi d’acqua della Val Taro e Val Ceno. Il raggiungimento di livelli qualitativi ottimali potrà apportare notevoli benefici ai corpi idrici recettori, anche in funzione dei possibili usi attuali e futuri. Una volta terminate, entrambe le opere saranno prese in gestione da Montagna 2000 Spa. 680mila euro il costo complessivo della realizzazione del depuratore di Bardi, finanziata per 320mila euro dalla Provincia e per il resto da Regione, Comune e Montagna 2000; l’adeguamento del sistema fognario di Fornovo costa invece circa 300mila euro, ed è finanziato per metà dalla Provincia e per metà da Montagna 2000.

La messa in sicurezza dell’area ex-discarica di Ricodalle di Solignano punta a salvaguardare il sistema idrogeologico profondo da possibili interferenze delle acque di percolazione della discarica, ma anche a proteggere da possibili inquinamenti i corsi d’acqua superficiali del Rio del Poggio e del Rio Ricodalle, affluenti del Torrente Pessola che a sua volta confluisce nel Torrente Ceno. L’intervento, progettazione compresa, costerà circa 200mila euro, del tutto a carico della provincia.
All’incontro di oggi hanno partecipato il vice presidente della Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno Johan Marzani, il sindaco di Bardi Giuseppe Conti e la presidente di Montagna 2000 Gloria Resteghini. “Lo sforzo per la tutela delle acque è partito già da qualche anno. Crediamo che con questi interventi si possa arrivare a un miglioramento sostanziale della qualità delle acque, non solo superficiali”, ha commentato Marzani. “Quello del depuratore – ha spiegato il sindaco Conti - è per noi un intervento molto positivo, che la comunità di Bardi accoglie con gioia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

Emergenza

Crescono le truffe agli anziani

LEGA PRO

Oggi Sudtirol-Parma

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

Sala Baganza

Un cinquantesimo nel segno dell'altruismo

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

parma

Luminarie: spesi 125mila euro

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

Governo

Renzi si è dimesso

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video