-4°

Provincia-Emilia

Vecchie glorie in onore di Cefalonia

Vecchie glorie in onore di Cefalonia
0
di Andrea Ponticelli
I gol delle vecchie glorie di Fidenza e Collecchio per onorare i Caduti di Cefalonia e per essere vicini ai reduci - i superstiti della Divisione Acqui - che perpetuano il ricordo dei loro commilitoni uccisi più di 60 anni fa. 
Anche quest'anno Mauro Bersanelli, il popolare titolare del Bar Centrale di Collecchio, ha voluto perpetuare questa iniziativa «che nasce - spiega - perchè mi sento molto vicino ai Reduci di Cefalonia»: suo padre Giovanni, classe '17, era uno di loro, e visse i tragici fatti avvenuti  nell'isola greca.
Ma nasce anche, questa partita organizzata da Bersanelli, «perchè tutti noi vecchie glorie sentiamo quanto siano felici questi Reduci di vedere che qualcuno è vicino a loro. Non possiamo dimenticare quanto hanno sofferto per l'Italia». 
Gli ex combattenti presenti alla partita erano dunque particolarmente commossi:  Mario Pasquali, a capo della sezione parmigiana dell’Associazione nazionale reduci e famiglie dei caduti della divisione «Acqui; Lino Gravati, di Fidenza, che a Cefalonia faceva il barbiere; e Se verino Annoni, anche lui di Fidenza, che più di sessant'anni fa operava come telefonista in quei giorni ancora impressi nella loro memoria. 
Anche la scelta del campo non è stata fatta a caso. Si è giocato infatti al «Ballotta»,  quello dove giocano il Fidenza di Eccellenza e la Fidentina di Promozione. Dario Ballotta era infatti un soldato della Divisione  Acqui che venne fucilato dai tedeschi. 
E per gli organizzatori è risultata particolarmente significativa la presenza sia dell'assessore allo sport di Fidenza,  Giuseppe Comerci - che ha anche arbitrato un tempo della partita - sia di Carlo Ballotta, il figlio di Dario. 
Carlo aveva soltanto due anni quando il papà venne fucilato a Cefalonia. Iniziative come queste gli servono per sentirlo ancora  presente al suo fianco.
Prima di iniziare la partita Bersanelli, il fidentino Tassi,  e i tre reduci di Cefalonia presenti hanno deposto un mazzo di fiori davanti al cippo che ricorda Ballotta. Quindi i collecchiesi hanno donato ai fidentini una targa offerta dalla loro amministrazione. 
Poi la partita, vinta dai collecchiesi per 2-1, grazie ai gol realizzati da Menozzi e Aschieri, contro quello fidentino di Rappuoli. Partita vera: in campo c'erano giocatori che ai loro tempi sono stati campioni. Nel Fidenza, oltre  a Rappuoli, Franzini, Frazzi, Mazzieri, Tassi. Nel Collecchio, Del Monte, Gatti, Martinelli, Menozzi, Obbi, Savi, e Bruno Ollari, che li ha allenati. Tutti sugli attenti davanti ai Reduci di Cefalonia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta