22°

Provincia-Emilia

Alessi in aula: "La Conserva sapeva del sequestro da dicembre". La "prova" in un battiscopa?

Alessi in aula: "La Conserva sapeva del sequestro da dicembre". La "prova" in un battiscopa?
Ricevi gratis le news
4

Per la prima volta si è  sottoposto alle domande delle parti, Mario Alessi, il muratore  siciliano condannato in primo grado all’ergastolo per il sequestro e l’omicidio del piccolo Tommaso Onofri. Davanti ai giudici della Corte di assise d’appello di  Bologna, davanti ai quali si svolge il processo di secondo  grado, ha risposto per tre ore alle domande e poi ha fatto una dichiarazione spontanea di oltre un’ora, ripercorrendo le fasi  del sequestro e dell’omicidio del piccolo e coinvolgendo  pesantemente la sua ex compagna Antonella Conserva, in primo grado condannata a trent'anni e anche lei imputata in appello.

Quando ha raccontato per due volte le fasi dell’omicidio,  attribuendo tutta la colpa («prima mi disse che era soffocato,  poi lo vidi che lo colpiva con una vanghetta») a Salvatore  Raimondi, già condannato in appello a 20 anni con l’abbreviato,  Paola Pellinghelli, la madre del piccolo Tommy, ha lasciato  l'aula visibilmente turbata.

Dopo che Tommy era stato ucciso da Raimondi – secondo Alessi  - quest’ultimo chiamò la Conserva che andò loro incontro con  l'auto. Secondo il racconto di Alessi la donna era al corrente  del progetto del sequestro dal dicembre precedente. Tra l’altro,  sempre secondo il racconto, sarebbe stata lei a confezionare con  il tessuto elasticizzato di un paio di pantaloni i passamontagna  per il sequestro. E secondo Alessi, la Conserva con il fratello,  dopo la morte del piccolo, avrebbero scritto una lettera per  chiedere ugualmente il riscatto: «Io però, quando la scoprii  la bruciai», ha spiegato.


Ma c'è anche l'accenno a una possibile prova: secondo Alessi, infatti, la Conserva avrebbe nascosto la scheda telefonica usata la sera del rapimento in un battiscopa della cucina. L'abitazione di Coenzo, come noto, è ancora sotto sequestro, anche se da quella sera sono trascorsi ormai più di tre anni. «Avevo giurato su mio figlio che non avrei coinvolto la  Conserva – ha detto Alessi – un sacerdote in carcere mi ha  spiegato che i giuramenti su presupposti falsi non hanno valore,  così ho deciso di disattendere il giuramento».
I legali della Conserva hanno preannunciato dichiarazioni di  risposta della loro assistita alla ripresa pomeridiana del  processo.

E infatti nel pomeriggio i due si sono scambiati ripetute accuse. "Ci meritiamo l'ergastolo. - ha detto ancora Alessi - Non per l'uccisione del bimbo, perchè su questo mi sento la coscienza a posto, ma per quello che abbiamo fatto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    18 Settembre @ 11.48

    l'ho già detto in altri contesti,per altre vicende analoghe...... questa gente è fortunata.... per un semplice motivo..... a non aver fatto quel che han fatto negli U.S.A...... là,per loro c'era il boia..... non ci sono nè di santi,nè di madonne..... fondamentalmente sono contrario alla pena capitale,ma per reati gravi come questo,l'uccisione di un bimbo, sono favorevole al 1000%......

    Rispondi

  • monica

    18 Settembre @ 00.45

    SI POTREBBE EVITARE DI PUBBLICARE LE FOTO.

    Rispondi

  • amareggiatissima

    17 Settembre @ 21.32

    Io sono molto più amareggiata, visto che ritengo propio assurdo che l'avvocato di alessi guadagni tutti qui soldi a spese nostre, e ci mancherebbe pure che dovessimo pagare quelli della conserva. ...e le povere vittime si f....o .......sempre!! questo è il motto!!

    Rispondi

  • anna

    17 Settembre @ 18.52

    Il sig alessi ha ottenuto il "patrocinio gratuito" (anche se non ritengo giusto che un reo-confesso l'abbia e le vittime paghino migliaia di euro...di avvocato), la sig.ra conserva non ha avuto il "patrocinio gratuito". Ora io e decine e decine di italiani ci chiediamo: chi paga per lei? Non crediamo abbia tanta disponibilità visto ciò di cui è accusata....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

1commento

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

43commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

SOCIETA'

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro