13°

Provincia-Emilia

L'ampliamento del Parco fa discutere i cornigliesi

L'ampliamento del Parco fa discutere i cornigliesi
Ricevi gratis le news
0

di Alex Botti
Nella sala dell’albergo Ghirardini di Bosco di Corniglio si è riunita la prima assemblea pubblica organizzata dall’amministrazione comunale per discutere sulla proposta di legge di ampliamento del Parco regionale dei Cento Laghi.
È stata un’assemblea molto vivace, a tratti eccessivamente accesa, dove spesso l’argomento principale della serata è stato l’innesco di scontri personali, che hanno distolto per più di una volta l’attenzione dei presenti dal dibattito dell’incontro. Erano presenti numerosi cittadini, rappresentati di minoranza e maggioranza del Consiglio comunale, e responsabili dell’ente parco.
L'incontro è stato introdotto dal sindaco di Corniglio Massimo De Matteis e dal presidente del Parco regionale Agostino Maggiali.
E' seguita una presentazione del progetto ad opera del direttore del parco regionale Marco Rossi.  Un'esauriente spiegazione della storia del parco, avviata circa 12 anni fa, con brevi approfondimenti sulle opere che grazie alla presenza di questo ente è stato possibile fare, e tutti gli interventi in progetto che verranno eseguiti se l’ente continuerà ad esistere.
La presentazione è stata l’occasione per chiarire infondati «luoghi comuni» che danneggiano l’immagine del parco. Come sottolinea il direttore Marco Rossi: «Un parco regionale non è detto che diventi un parco nazionale, sono necessarie determinate caratteristiche che una zona può non avere, e comunque non esiste nessun automatismo che comporti questo. Inoltre - aggiunge - non è vero che l’ampliamento del parco porterebbe a un'imposizione di nuovi vincoli e regole. Un parco è costituito da due zone principali: il parco vero e proprio e il preparco o area contigua, che è il territorio che lo circonda. Regole rigide vigono solo nella zona di parco propriamente detto, che verrebbe istituito solo sul massiccio del Monte Caio, riguardando quindi solo l’8% del territorio cornigliese».
Terminata la presentazione ha aperto il dibattito il vicesindaco Tito Cattani, che con un discorso preciso e dettagliato ha motivato la sua forte contrarietà al progetto, ritenendolo «un'aggiuntiva imposizione di vincoli che impedirebbe il possibile sviluppo di queste terre». A questo intervento ne sono seguiti alcuni dei presenti. Numerose sono state le critiche alle opere e agli interventi eseguiti ad opera dell’ente parco, soprattutto nella zona Lagdei e Lagoni.
 Pronta è stata la risposta del capogruppo di minoranza Claudio Del Monte: «I lavori fatti sicuramente non saranno stati fatti alla perfezione, probabilmente si potevano fare meglio, ma però sono stati fatti. Bisogna chiedersi, se non ci fosse stato il parco questi lavori chi li avrebbe fatti e come sarebbe ora la situazione? E soprattutto, sarebbero stati fatti?».
Una critica rilevante, sollevata da Italo Pizzati, che ha trovato tutti d’accordo, anche se ognuno in misura diversa, è stata quella relativa al come e perché si è arrivati a questa situazione. «In questi anni è mancata in assoluto l’informazione dei cittadini su cosa si stava decidendo e facendo e la loro partecipazione nelle decisioni».
 Dopo la serie di incontri con la popolazione l’amministrazione comunale sarà chiamata a decidere in merito alla proposta di legge sull'ampliamento del parco regionale in consiglio comunale, che con buone probabilità si riunirà il 29 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

15commenti

Lagastrello

Scivola sul monte Bragalata: escursionista soccorso

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

3commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica