17°

calestano

In dirittura d'arrivo i lavori nel Baganza

Necessari per proteggere il metanodotto. Iniziati dopo l'alluvione di ottobre hanno riguardato un chilometro di greto

In dirittura d'arrivo i lavori nel Baganza

Il Baganza

0

Termineranno nei prossimi giorni gli imponenti lavori in corso nel greto del torrente Baganza, appena a valle del ponte stradale. Le operazioni, iniziate circa 40 giorni fa, sono eseguite dalla Snam e hanno il fine di proteggere il metanodotto Parma-Pontremoli che in questa zona segue appunto il corso del torrente. In seguito alle imponenti piene autunnali e in particolare dell’episodio alluvionale del 13 ottobre, il torrente, aveva infatti spostato il suo alveo di magra (ovvero la zona in cui scorre l’acqua in condizioni normali, in assenza di piene) molto a ridosso della sinistra idrografica.
Così facendo, la parte «attiva» del torrente si era avvicinata parecchio alla zona del metanodotto, tanto da destare qualche preoccupazione (più che altro in prospettiva) non solo per la condotta, ma anche per alcune strade e ad alcuni edifici posti non lontano dall’acqua. La situazione è stata segnalata alla Snam dall’amministrazione comunale di Calestano, e la società dopo aver verificato la situazione con i propri tecnici e ha deciso per l’intervento.
Per ripristinare la situazione in alveo e riportare lo scorrimento dell’acqua nella zona centrale del greto, è stato dunque dato il via ai lavori che hanno riguardato un tratto di circa un chilometro di greto, appena a valle del ponte (come da indicazioni del Servizio Tecnico di Bacino), nel quale sono stati rimodellati gli accumuli di ghiaia creati dal torrente. La Snam rende noto che mediamente hanno operato sul cantiere 7 escavatori, 3 grosse pale meccaniche e 6 grossi camion per dislocare la ghiaia spostata; i lavori, che sono proseguiti per circa 45 giorni filati, senza interruzioni se non per i giorni strettamente festivi, e non si sono limitati alle opere necessarie alla protezione del metanodotto, ma hanno anche contribuito a migliorare la situazione di altre strutture che si trovavano sulla sponda sinistra, e che erano sempre più a rischio erosione.
Soddisfazione per l’operazione è stata espressa dall’Amministrazione comunale. Sempre in Baganza sono in atto anche altri lavori, divenuti necessari sempre in seguito ai danni provocati delle piogge autunnali: sono state ripristinate le massicciate a monte del ponte a difesa della sponda destra, sulla quale sorge il paese.
L’intervento è stato svolto dal Servizio tecnico di bacino che ora sta anche sta lavorando più a valle, in località Pioppone, su un sistema di smottamenti che interessa la sponda destra del Baganza fino alla Provinciale, e ha iniziato a coinvolgere anche parte delle condutture dell’acquedotto e la sede stradale. L’amministrazione è ancora al lavoro sempre con il Stb (si svolgeranno sopralluoghi anche in questi giorni), per valutare possibili interventi a Marzolara nella zona del campo sportivo e nella zona industriale a valle del ponte: entrambe aree che furono interessate dall’esondazione dal Baganza il 13 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò

Fotografia

Colori e volti del Nepal: il viaggio di Niccolò Foto

Le spose di Giulia & Jean Louis David

pgn

Le spose di Giulia & Jean Louis David Foto

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

napoli

Incidente, grave l’attore di Un posto al Sole Giuseppe De Rosa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa

VELLUTO ROSSO

Aspettando la Festa della donna: velluto in rosa Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Tribunale

Violenza sessuale sulla moglie e maltrattamenti, anche davanti ai bimbi: condannato

Quattro anni e due mesi per un romeno 39enne

bilancio partecipativo

Ecco gli 11 progetti dai consigli dei cittadini volontari che il Comune finanzierà

1commento

Carabinieri

Folle inseguimento nelle vie di Guastalla: recuperata Bmw rubata a Montechiarugolo

Era una "banda delle ville"?

1commento

Montechiarugolo

Il custode era in realtà il ladro: denunciato moldavo

1commento

Guardia di Finanza

Bancarotta: 165 immobili sequestrati, Parma coinvolta nell'indagine

Sono riconducibili a 25 persone collegate a Mario Di Raffaele, costruttore ed ex presidente del Pomezia Calcio

2commenti

via mazzini

Aggressione al banchetto della Lega: un patteggiamento

Degli altri due aggressori: un'assoluzione e un rinvio a giudizio

Parma

Straniera picchiata in strada, rifiuta l'aiuto di un'anziana e scappa

3commenti

foto dei lettori

Vasche pericolose nella ex-Star di Corcagnano

segnalazione

Sporcizia nei campetti di via Giulio Cesare

Parma

Il Forlì mette a disposizione dei tifosi un pullman gratuito

Lunedì il match al Tardini (ore 20.45)

Parma Calcio

Sebastian Frey al Museo del Parma: "E' favoloso" Video

Con lui, Angelo Manfredini

PARMA

Completata la pista ciclopedonale fra Gaione e il Campus Video

Parma

Vento in città: chiusi per alcune ore Parco Ducale e Cittadella

2commenti

JOINT VENTURE

La Pizzarotti sbarca in Australia

Montanara

Esche avvelenate: nuovo allarme

4commenti

tg parma

Zuffa tra un barista di via Repubblica e un trentenne, spunta una pistola

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quanto affetto per il grande Giorgio Torelli

IL CINEFILO

L'Oscar sbagliato, "la più grande farsa della storia del premio" Video

di Filiberto Molossi

3commenti

ITALIA/MONDO

san casciano

Mostro di Firenze: è morto Pucci, ultimo compagno di merende

il caso

Biotestamento, la legge approderà alla Camera il 13 marzo

1commento

SOCIETA'

"esperimento"

Scambio di smartphone tra fidanzati: risate e imbarazzo

pazzo mondo

Gli oggetti (strani) sequestrati in aeroporto: perfino un fagiano morto

SPORT

CALCIO

Il Parma riprende l'allenamento. D'Aversa alle prese con gli infortuni Video

calcio e polemiche

Due rigori pro Juve, furia Napoli. Mazzocchi: "Inaccettabile" Video

1commento

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella del primo Suv del Biscione

PACK

Performance Line: la gamma DS sempre più esclusiva