15°

NOCETO

Gli angeli del fango nel libro d'onore del Comune

Per Rivaldi, assessore alle politiche giovanili, si tratta di «gesti che aprono alla speranza»

Gli angeli del fango nel libro d'onore del Comune
0

La meglio gioventù. È quella che ha gremito la Sala consiliare del Comune giovedì in occasione della cerimonia di consegna degli attestati ai ragazzi “che si sono rimboccati le maniche, non hanno tentennato e hanno fatto la cosa giusta” accorrendo in aiuto agli alluvionati di Parma dell’ottobre scorso. Per loro l’amministrazione ha organizzato un momento semplice ma sentito, un’occasione che ha visto riunite molte facce del volontariato, quello organizzato in associazione e quello che nasce dalla sensibilità individuale quando le circostanze chiamano a dare una mano. C’erano il Gruppo volontari Protezione Civile “Andrea Carini”, i militi della Croce Verde, l’Associazione Nazionale Alpini, la squadra di rugby di serie A e oltre quaranta ragazzi che non ci hanno pensato due volte a infilare gli stivali, prendere il badile e andare in aiuto di persone in difficoltà.
«Avete raggiunto i luoghi dove l’acqua e il fango hanno portato distruzione – ha detto il sindaco Fecci con emozione – portando il vostro lavoro, le braccia e il sorriso. E lì avrete imparato che dare è più gratificante che ricevere. Questo attestato è un piccolo dono per ricordare il vostro grande gesto».
Ai premiati è stato chiesto di lasciare una firma sul libro d’onore del Comune, come segno che resterà nel futuro. «Un domani che non ci appare facile, sul quale, grazie a gesti come questi, si apre una speranza – ha commentato Marco Rivaldi, consigliere delegato alle politiche giovanili – e che noi possiamo cambiare con la nostra concretezza e la nostra forza».
Non è stato semplice nemmeno individuare e convocare i ragazzi che hanno ricevuto il riconoscimento, che si sono mossi in modo assolutamente indipendente. Il lavoro è stato portato avanti con tenacia dal giovane consigliere Pietro Battioni che con soddisfazione ha salutato: «Voi siete la mia generazione. Che ha dimostrato di non essere senza valori, ma di saper rispondere spontaneamente con energia in soccorso di una popolazione ferita. Questi gesti permettono di superare i banali contrasti della vita e di riconoscerci come comunità».
Alle tante ragazze tra gli “angeli” si è rivolta in particolare il vicesindaco Daisy Bizzi che ha invitato tutti a «continuare sulla strada del volontariato con la forza delle motivazioni oggettive e della sensibilità individuale».
La cerimonia è stata l’occasione per fare il punto sull’organizzazione della Protezione civile locale e per lanciare un appello per renderla sempre più forte. «Occorrono giovani come voi – ha dichiarato il delegato Silvano Bonassera – che possono portare disponibilità, novità ed entusiasmo. Questo è il momento di farvi avanti e venire a darci una mano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa